Edit concept Question Editor Create issue ticket

Tromboflebite venosa pelvica


Presentazione

  • Cerqua) TROMBOSI VENOSA PROFONDA E SINDROME TROMBOFILICA: PRESENTAZIONE DI UN CASO CLINICO KEYWORDS trombofilia, TVP, estroprogestinici SOMMARIO L’Autore ha descritto un caso di sindrome trombofilica in paziente con TVP dopo assunzione di estroprogestinici[emjournal.net]
  • Presentazione sul tema: "TROMBOSI VENOSE PELVICHE E LE ALTRE SEDI UROGINECOLOGICHE"— Transcript della presentazione: 1 TROMBOSI VENOSE PELVICHE E LE ALTRE SEDI UROGINECOLOGICHE Bertinoro TROMBOSI VENOSE PELVICHE E LE ALTRE SEDI UROGINECOLOGICHE Tiziana[slideplayer.it]
  • L’età di presentazione più frequente è fra i 45 ed i 65 anni di età. Il rischio, negli uomini, cresce proporzionalmente fino all’età di 60 anni, quindi decresce. Nelle donne invece la patologia si presenta più frequentemente durante la gravidanza.[minervamed.it]
Tachicardia
  • La sintomatologia è caratterizzata da dolore unilaterale, prima sordo poi urente, impotenza funzionale dell'arto colpito, rialzo febbrile, tachicardia ; si ha poi un certo ingrossamento dell'arto per edema molle, lucente, dove è possibile palpare la vena[sapere.it]
  • Può esseri dolore e senso di tensione all’arto, accentuato dal cammino e posso essere presenti segni di infiammazione sistemica ( tachicardia, febbre ).[angiologoroma.com]
  • Il rischio è rappresentato dalla possibilità di ulteriore ingrandimento dell’embolo nei giorni successivi al manifestarsi dei primi sintomi, con comparsa di manifestazioni emboliche più gravi tachipnea (aumento della frequenza respiratoria) tachicardia[pneumologo-ballor.it]
  • L’embolia può essere associata ad una sintomatologia quanto mai variegata (dispnea improvvisa, dolore toracico, tachicardia) e può essere causa di ipertensione polmonare acuta, shock e morte improvvisa.[surgeryindeed.biz]
Malattia vascolare
  • A maggior ragione nel caso in cui la gestante abbia segni e sintomi sospetti per trombosi venosa profonda è importante che si rivolga subito al proprio medico di fiducia o ginecologo e poi allo specialista in malattie vascolari per la conferma strumentale[toscanamedicalsupports.it]
Dolore pelvico
  • CARATTERISTICHE DEL DOLORE PELVICO Il dolore che caratterizza il varicocele pelvico è una sensazione costante, con la tendenza a durare a lungo (specie se non curato).[my-personaltrainer.it]
Febbre
  • I sintomi più comuni sono: febbre brividi dolore addominale o tenerezza fianco o il mal di schiena una massa “simili a corde” nell’addome nausea vomito La febbre persisterà anche dopo l’assunzione di antibiotici.[clubmedico.icu]
  • Può esseri dolore e senso di tensione all’arto, accentuato dal cammino e posso essere presenti segni di infiammazione sistemica ( tachicardia, febbre ).[angiologoroma.com]
  • Spesso si associa a una linfoadenite satellite (con linfonodi vicini tumefatti) e a sintomi generali, quali febbre, astenia ecc. La linfangite cronica è presente più spesso in caso di insufficienza venosa .[marcocosimi.it]
  • Trombosi vena ovarica sx 32 RM assiale: trombosi vena ovarica dx 33 Trombosi del plesso venoso uterino La trombosi del plesso venoso uterino è una diagnosi rara E’ usualmente in relazione a tromboflebite pelvica settica e riscontrata in pazienti con febbre[slideplayer.it]
Malessere
  • I sintomi più caratteristici consistono in: dolore in zona pelvica/addominale , pesantezza degli arti inferiori, malessere durante un rapporto sessuale, incontinenza da stress e intestino irritabile .[my-personaltrainer.it]
  • […] intercostale benigno o con dolore pleuritico (vedi anche “ Pleurite acuta e cronica ”) tosse improvvisa con possibilità di espettorazione di muco rosato o di piccola emoftoe (emissione di espettorato con presenza di sangue) generale sensazione di ansietà o di malessere[pneumologo-ballor.it]
Brividi
  • I sintomi più comuni sono: febbre brividi dolore addominale o tenerezza fianco o il mal di schiena una massa “simili a corde” nell’addome nausea vomito La febbre persisterà anche dopo l’assunzione di antibiotici.[clubmedico.icu]
  • […] caratteristiche di maggiore gravità: si presenta con edema generalizzato, calore e arrossamento in corrispondenza dell'area coinvolta, distensione delle vene superficiali, colore bluastro della pelle o delle estremità ( cianosi ), e raramente, febbre e brividi[my-personaltrainer.it]
Febbre puerperale
  • puerperale persistente La diagnosi è prevalentemente effettuata con STV che evidenzia i segni ultrasonografici classici di trombosi (persistente difetto di riempimento endoluminale associata a distensione venosa e presenza di materiale endoluminale ad[slideplayer.it]
Dolore addominale
  • I sintomi più comuni sono: febbre brividi dolore addominale o tenerezza fianco o il mal di schiena una massa “simili a corde” nell’addome nausea vomito La febbre persisterà anche dopo l’assunzione di antibiotici.[clubmedico.icu]
  • addominali disturbi della minzione e defecazione raramente S.[slideplayer.it]
  • Talvolta, precisamente quando le vene dilatate comprimono gli organi pelvici adiacenti, la condizione di varicocele pelvico è associata a dolore addominale e ad altri sintomi.[my-personaltrainer.it]
Stitichezza
  • Coloro che presentano insufficienza cardiaca o sono affetti da malattie croni che, fra le quali anche la stitichezza. Inoltre è più facile che la malattia colpisca zone adiacenti a focolai infettivi o ad aree traumatizzate.[salute.doctissimo.it]
  • Sono considerati fattori di rischio per insufficienza venosa il sovrappeso, l’età avanzata, la gravidanza, la familiarità, la ritenzione idrica, l’uso di contraccettivi ormonali, la stitichezza e lo svolgimento di una professione che fa stare molte ore[minervamed.it]

Trattamento

  • Trattamento: Il trattamento delle TVP acute ed estese con segni di embolia polmonare acuta (EPA) contempla l’utilizzo di trombolisi intravenosa con rTPA (non teratogeno), infatti la mortalià di EPA è di circa il 10%, mentre quella associata al trattamento[chirurgia-vascolare.org]
  • L’ablazione termica con radiofrequenza è un trattamento innovativo e poco invasivo.[ospedaliprivatiforli.it]
  • […] al trattamento eparinico e da mantenere per un periodo anche di 6 mesi dopo l’episodio embolico (in certi casi è opportuno valutare bene la convenienza della sospensione del trattamento anche trascorso tale termine), prestando attenzione a controllare[pneumologo-ballor.it]
  • Una volta che le altre condizioni sono escluse, la diagnosi finale di settica pelvico tromboflebite venosa può dipendere da come si risponde al trattamento. In passato, il trattamento comporterebbe legare o tagliare fuori la vena.[clubmedico.icu]
  • Trattamento Di fronte a un caso di varicocele pelvico sintomatico, i medici possono ricorrere a due diversi tipi di trattamento: farmacologico o chirurgico .[my-personaltrainer.it]

Prognosi

  • Prognosi La prognosi è generalmente buona, ma il processo può persistere per 3-4 settimane o più. La tromboflebite è di solito benigna, benché possa causare un'embolia polmonare letale o un'insufficienza venosa cronica.[my-personaltrainer.it]
  • Una revisione della letteratura pubblicata nel 1997 sul BMJ153cheha preso in considerazione tutti i trials disponibili sul trattamento dell'ulcera venosa ha consentito di concludere che la compressione migliora la prognosi di questa affezione, privilegiando[riparazionetessutale.it]
  • Prognosi Secondo quanto riportano alcuni studi statistici, l'intervento di embolizzazione venosa pelvica per la risoluzione di un varicocele pelvico riduce sensibilmente la sintomatologia in circa l'80% dei casi.[my-personaltrainer.it]

Eziologia

  • […] sedi uroginecologiche Le vene più interessate sono: la vena cava inferiore la vena iliaca comune la vena iliaca esterna raramente la vena iliaca interna le vene ovariche le vene renali le vene surrenali le vene spermatiche 8 Trombosi cava inferiore Eziologia[slideplayer.it]
  • UN MEDICO PER TUTTI Argomenti di chirurgia vascolare TVP vene varicose #Sinonimo: flebotrombosi #Patogenesi #Anatomia patologica #Eziologia delle trombosi venose profonde Il caso clinico Un paziente quarantenne extracomunitario, molto obeso, pesa 130[unmedicopertutti.it]
  • Nel 10% dei pazienti con un evento di trombo-embolismo venoso (TEV) ad eziologia ignota viene formulata una diagnosi di neoplasia entro 1 anno e più del 60% di neoplasie occulte viene diagnosticato subito dopo ladiagnosi di TEV¹.[univadis.it]
  • Eziologia delle trombosi venose profonde Fattori di rischio generali: età avanzata obesità Trombofilia (tendenza alla trombosi) —» cause: ridotta sensibilità alla proteina C attivata: resistenza alla proteina C attivata fattore V Leiden (cosiddetto dal[webalice.it]

Epidemiologia

  • Epidemiologia: la TVP e l'embolia polmonare rappresentano una delle cause più importanti di morbilità e mortalità durante un ricovero ospedaliero; si osservano però anche in caso di interventi ambulatoriali.[unmedicopertutti.it]
  • EPIDEMIOLOGIA L'esatta incidenza del varicocele pelvico non è nota; sicuramente è una condizione sottodiagnosticata, in quanto un discreto numero di donne ne è affetto, ma non mostra alcun sintom o segno correlato.[my-personaltrainer.it]
Distribuzione tra sessi
Distribuzione per età

Prevenzione

  • Vi sono scarse evidenze circa il “timing” per l'ini-zio della terapia compressiva, la sua durata, ed il livello di compressione più adatto Prevenzione della Sindrome Post-Trombotica.[riparazionetessutale.it]
  • Tempo di lettura: 6 minuti Che cos’è Sintomi Fattori di rischio Diagnosi Prevenzione Terapie Che cos’è La trombosi venosa profonda (TVP) è una patologia frequente, caratterizzata dall’ostruzione, parziale o completa, di una o più vene del circolo profondo[saperesalute.it]
  • Regole di prevenzione della trombosi in gravidanza Esistono alcune fondamentali regole di prevenzione che tutte le gestanti possono rispettare durante la gravidanza e durante il puerperio, utili a minimizzare il rischio di trombosi.[toscanamedicalsupports.it]
  • Il ruolo dell’aspirina nella prevenzione della trombosi venosa profonda non è ancora stato definito con certezza.[travelmedicine.it]
  • Ecco sintomi, cura e prevenzione della Trombosi Venosa Profonda La trombosi venosa profonda (TVP) è una flebotrombosi , ovvero la formazione di un coagulo di sangue all’interno di una vena profonda del corpo , che causa un’ostruzione parziale o completa[abanomed.it]

Fai una domanda

5000 Caratteri rimasti Formatta il testo utilizzando: # Intestazione, **grassetto**, _italico _. Il codice HTML non è permesso.
Pubblicando questa domanda accetti i Termini e il Trattamento dei dati personali.
• Usa un titolo preciso per la tua domanda.
• Fai una domanda specifica e fornisci età, sesso, sintomi, tipo e durata del trattamento.
• Rispetta la tua privacy qella e di altre persone, non pubblicare mai nomi completi o informazioni di contatto.
• Le domande inappropriate verranno eliminate.
• In casi urgenti contattare un medico, visitare un ospedale o chiamare un servizio di emergenza!