Edit concept Question Editor Create issue ticket

Staphylococcus coagulasi-negativo


Presentazione

  • Per completare la scheda di presentazione, ricordiamo che Staphylococcus epidermidis è un batterio catalasi positivo, coagulasi ed ossidasi negativo ed anaerobio facoltativo . Non tutti i ceppi di questo microorganismo sono fermentanti.[my-personaltrainer.it]

Trattamento

  • […] solo trattamento antibiotico.[fondazione.it]
  • Di conseguenza, le pratiche di trattamento variano notevolmente, portando in alcuni casi a un uso degli antibiotici inutilmente prolungato.[nbst.it]
  • Cure e trattamenti Il trattamento delle infezioni da ferite prevede la pulizia della ferita stessa, cui può essere associata, nei casi più gravi, anche l’assunzione di antimicrobici (a seconda dei casi: cefalosporine, penicillina, vancomicina, linezolid[humanitas.it]
  • Esso deve essere riservato al trattamento delle infezioni gravi e complicate, possibilmente causate da agenti resistenti ad altri antibiotici.[medicoebambino.com]
  • […] termici non hanno alcun effetto mentre nel caso di presenza delle solo batterio i trattamenti termici lo inattivano, per i prodotti a base di carne, generalmente a 75 C per 15 secondi.[essica.it]

Prognosi

  • Questa forma, a prognosi costantemente infausta in era preantibiotica, resta tutt'ora gravissima anche dopo l'introduzione in terapia di nuovi antibiotici elettivi contro lo s., come la novobiocina.[treccani.it]

Eziologia

  • Epidemiologia ed eziologia La prevalenza delle IVU aumenta con l’età in entrambi i sessi; negli anziani, il rapporto femmine:maschi è di 2:1.[msd-italia.it]
  • […] acute e croniche; a carico dell'apparato uro-genitale ricordiamo soprattutto le pielonefriti, più o meno gravi a seconda della maggiore o minore compromissione del parenchima renale, e le uretriti, che attualmente rìconoscono assai frequentemente una eziologia[treccani.it]

Epidemiologia

  • Epidemiologia ed eziologia La prevalenza delle IVU aumenta con l’età in entrambi i sessi; negli anziani, il rapporto femmine:maschi è di 2:1.[msd-italia.it]
  • Epidemiologia S. aureus è ubiquitario e resistente agli agenti atmosferici. È presente soprattutto sulla superficie di oggetti e nelle pieghe della pelle. Circa il 15% degli adulti sono portatori persistenti di S. aureus nel nasofaringe.[digilander.libero.it]
Distribuzione tra sessi
Distribuzione per età

Prevenzione

  • Prevenzione . Lavare qualsiasi taglio, graffio e ferita con un sapone antisettico e mantenerli ben detersi durante la fase di guarigione, soprattutto se si manipolano o preparano alimenti.[izsalimento.izsto.it]
  • Staphylococcus aureus e malattia Fattori di virulenza di staphylococcus aureus Diagnosi di staphylococcus aureus Trattamento di staphylococcus aureus Prevenzione di staphylococcus aureus[news-medical.net]
  • La miglior cura per le infezioni da Staphylococcus epidermidis è la prevenzione, dunque la corretta igiene degli ambienti ospedalieri e degli strumenti medici, ed il continuo ed accurato lavaggio delle mani .[my-personaltrainer.it]
  • Dato che il biofilm offre protezione contro l’azione degli antibiotici e dei disinfettanti, la sua presenza in mammella al termine della lattazione o nell'ambiente potrebbe avere un impatto sulla terapia e sulla prevenzione delle infezioni mammarie.[mastitalia.org]
  • Accade spesso che la diagnosi, la prevenzione e la terapia siano piuttosto complesse, perché le manifestazioni cliniche possono essere atipiche e i meccanismi di difesa dell’ospite diventano meno efficaci con l’età.[msd-italia.it]

Fai una domanda

5000 Caratteri rimasti Formatta il testo utilizzando: # Intestazione, **grassetto**, _italico _. Il codice HTML non è permesso.
Pubblicando questa domanda accetti i Termini e il Trattamento dei dati personali.
• Usa un titolo preciso per la tua domanda.
• Fai una domanda specifica e fornisci età, sesso, sintomi, tipo e durata del trattamento.
• Rispetta la tua privacy qella e di altre persone, non pubblicare mai nomi completi o informazioni di contatto.
• Le domande inappropriate verranno eliminate.
• In casi urgenti contattare un medico, visitare un ospedale o chiamare un servizio di emergenza!