Edit concept Question Editor Create issue ticket

Sindrome ipereosinofila


Presentazione

  • Del Corso 17.00 - 17.30 Discussione 17.30 - 18.00 Presentazione e discussione di 1 caso clinico[clinexprheumatol.org]
  • Circa 1/3 dei pazienti, con l’una o l’altra delle sindromi, sopra descritte, sono trombocitopenici al momento della presentazione.[pamelatarla.it]
  • Presentazione e diffusione dei risultati ottenuti in Congressi di rilevanza nazionale ed internazionale. Implementazione dei processi di bio-banking (n. di campioni conservati presso la Biobanca dell'Istituto).[crob.it]
  • Terapia: dieta elementare (maggior successo Parole Chiave: Malassorbimento, Gastroenteropatia eosinofila Data di presentazione: 2015-03-22T17:20:50Z Appare nelle tipologie: 1.5 Abstract in rivista File in questo prodotto: Non ci sono file associati a[fair.unifg.it]
Visione offuscata
  • Le persone affette da HES sono spesso anemiche, con un’eccessiva tendenza a coagulare (ipercoagulabilità o trombofilia ), infarto , visione offuscata e difficoltà nel parlare. Altri sintomi possono coinvolgere il tratto gastrointestinale e la pelle.[labtestsonline.it]
Splenomegalia
  • Altre complicazioni comuni sono l'epato-splenomegalia, la gastroenterite eosinofila e i disturbi della coagulazione.[orpha.net]
  • Sintomi, segni e prognosi La sindrome clinica segue due grandi modelli: un disordine mieloproliferativo con splenomegalia, trombocitopenia, livelli elevati di vitamina B12 sierica ed eosinofili ipogranulari o vacuolati.[pamelatarla.it]
  • […] della coagulazione: trombocitopenia 2 modelli clinici: un disordine mieloproliferativo con splenomegalia, trombocitopenia, livelli elevati di vitamina B12 sierica ed eosinofili ipogranulari o vacuolati.[medmedicine.it]
  • In più del 50 % causa problemi ematologici (tromboembolie, anemie, trombocitopenie, adenopatie, splenomegalia)(35-36).[mosaico-onlus.it]
Trombosi
  • La lesione endocardica e microvascolare innesca i processi di trombosi con conseguente fibrosi endocardica e cardiomiopatia restrittiva.[pamelatarla.it]
  • Le conseguenze sono anemia (diminuzione del numero di globuli rossi), trombosi (formazione di coaguli nei vasi sanguigni) e urine scure.[aismme.org]
  • […] effusione pericardica Non noto : Pericardite*, tamponamento cardiaco* Patologie vascolari 4 Comune : Vampate, emorragia Non comune : Ipertensione, ematoma, ematoma subdurale, raffreddamento delle estremità, ipotensione, fenomeno di Raynaud Non noto : Trombosi[starbene.it]
Polmonite
  • ., asma e polmonite eosinofila). Funzioni degli eosinofili: le precise funzioni sono sconosciute; non è stato descritto alcun paziente o animale senza eosinofili.[pamelatarla.it]
  • […] malattie del connettivo e da disordini autoimmuni: artrite reumatoide , lupus eritematoso sistemico , sclerodermia , dermatomiosite , sindrome di Sjögren , granulomatosi di Wegener , sindrome di Churg-Strauss ( vasculite eosinofila, neuropatia ed asma), polmonite[my-personaltrainer.it]
  • La ipereosinofilia diffusa nel sangue può associarsi a eosinofilia tissutale, viceversa, forme di ipereosinofilia tissutale possono non essere associare a aumento degli eosinofili del sangue (come nel caso di polmonite eosinofila acuta , cistite interstiziale[dietaesaluteonline.it]
  • La seconda fase (o eosinofilica ) si caratterizza per il rialzo del numero degli eosinofili periferici, che causano danno attraverso la loro infiltrazione nei tessuti (miocardite/pericardite, gastroenterite eosinofila, infiltrati fugaci/polmoniti od eventualmente[associazionemalattieautoimmuni.it]
  • I sintomi con cui si manifesta l’eosinofilia grave sono legati all’organo più gravemente colpito e vanno da un’eruzione fino alla polmonite, cardiomiopatia, esofagite o enterite eosinofila.[greenstyle.it]
Tosse
  • Il soggetto evidenzia un complesso di sintomi alquanto eterogeneo che include la manifestazione di: affaticamento, tosse, dolore toracico, gonfiore, mal di stomaco, perdita di peso, febbre, sudorazione notturna, eruzioni cutanee, dolore, debolezza, confusione[leucociti.it]
  • Con il progredire della malattia, compaiono i reclami: sulla fatica; dolore muscolare; febbre; mancanza di respiro durante lo sforzo; tosse; eruzione cutanea (orticariaiale, papulare, vescicolare); angioedema; menomazione visiva.[it.apf-online.org]
  • […] prurito , rush cutanei, artrite ( dermatomiosite , artrite reumatoide grave, sclerosi sistemica progressiva, sindrome di Sjögren complicata, polimiopatia e vasculite sono tra le malattie reumatiche in cui si può avere eosinofilia), ipostenia, dispnea, tosse[dietaesaluteonline.it]
  • I più comuni sono tosse , difficoltà respiratorie e fiato corto (durante l’attività fisica o da sdraiati di notte), stanchezza e scarsa resistenza all’esercizio fisico, inappetenza, gonfiore addominale , dei piedi e delle caviglie e battiti cardiaci rapidi[studiocardiologicodestradis.it]
  • I più diffusi sono tosse, difficoltà respiratorie e fiato corto (durante l’attività fisica o da sdraiati di notte), stanchezza e scarsa resistenza all’esercizio fisico, inappetenza, gonfiore addominale, dei piedi e delle caviglie e battiti cardiaci rapidi[ccocatania.it]
Rinite
  • Tuttavia l’eosinofilia nasale non è specifica della rinite allergica riscontrandosi in altre condizioni come, asma (con sintomi di rinite allergica), poliposi nasale (con o senza asma o sensibilità alla aspirina), riniti non allergiche con eosinofilia[pillole.org]
  • […] diffusa nel sangue può associarsi a eosinofilia tissutale, viceversa, forme di ipereosinofilia tissutale possono non essere associare a aumento degli eosinofili del sangue (come nel caso di polmonite eosinofila acuta , cistite interstiziale eosinofila o rinite[dietaesaluteonline.it]
  • Asma, rinite allergica , talvolta accompagnate dalla formazione di polipi nasali , la prima fase si caratterizza per uno stato d’infiammazione alle alte e basse vie respiratorie ( fase 1 ).[ospedaleniguarda.it]
  • I sintomi più frequentemente presenti alla diagnosi comprendono: astenia, tosse, dispnea, mialgia, angioedema, rash cutaneo, febbre, rinite, diarrea.[asmemilano.it]
  • L'eosinofilia si riscontra più frequentemente nel contesto di malattie allergiche - soprattutto respiratorie o dermatologiche, come asma , rinite allergica , orticaria , dermatite atopica - edema angioneurotico e reazione a farmaci associate all'incremento[my-personaltrainer.it]
Dispnea
  • Febbre, prurito , rush cutanei, artrite ( dermatomiosite , artrite reumatoide grave, sclerosi sistemica progressiva, sindrome di Sjögren complicata, polimiopatia e vasculite sono tra le malattie reumatiche in cui si può avere eosinofilia), ipostenia, dispnea[dietaesaluteonline.it]
  • I sintomi più frequentemente presenti alla diagnosi comprendono: astenia, tosse, dispnea, mialgia, angioedema, rash cutaneo, febbre, rinite, diarrea.[asmemilano.it]
  • […] anche: linfoma NON Hodgkin, leucemia mieloide cronica e leucemia linfoblastica acuta Sindromi da infiltrati polmonari con eosinofilia: – Infiltrato polmonare con eosinofilia (sindrome IPE): si presenta con febbre e asma bronchiale (respiro sibilante e dispnea[medmedicine.it]
  • Dopo un apparente miglioramento ricomparve febbre, non preceduta da brivido, tosse associata a sibili, dispnea da sforzo e peggioramento della nota ostruzione nasale.[mosaico-onlus.it]
  • Esempi di segni e sintomi comuni di HES sono: Febbre Senso di fatica Tosse, dispnea , fiato corto Gonfiore sotto gli occhi e delle labbra, della gola, delle mani e dei piedi Linfonodi o altri organi ingrossati Dolore muscolare Prurito, eruzioni cutanee[labtestsonline.it]
Versamento pleurico
Neuropatia periferica
  • Con il coinvolgimento del sistema nervoso nel processo patologico, il decorso della sindrome ipereosinofila è complicato da: interruzione del sistema nervoso centrale; epilessia; tromboembolismo di vasi cerebrali; meningite eosinofila; neuropatia periferica[it.apf-online.org]
  • Nella terza ed ultima fase, quella vasculitica , compaiono solitamente le manifestazioni cliniche più importanti della malattia; in particolare la porpora vasculitica, la neuropatia periferica o danni al miocardio.[associazionemalattieautoimmuni.it]
  • Una neuropatia periferica diffusa si rileva di frequente. Un coinvolgimento del sistema nervoso centrale e invece meno comune ma e presente tuttavia nel 25% di tutti i casi con interessamento neurologico.[malattierare.regione.veneto.it]
  • Le alterazioni neurologiche compaiono in più del 50 % (alterazioni del comportamento e delle funzioni intellettuali, spasticità, neuropatie periferiche, lesioni cerebrali focali)(37-38).[mosaico-onlus.it]
  • periferica, indebolimento della memoria, sciatalgia, sindrome delle gambe senza riposo, tremore, emorragia cerebrale Raro : Aumento della pressione intracranica, convulsioni, neurite ottica Non noto : Edema cerebrale* Patologie dell’occhio Comune : Edema[starbene.it]
Vertigine
  • L’imatinib, come qualsiasi altro farmaco, può provocare reazioni allergiche, come lo sviluppo di un’eruzione cutanea accompagnata da prurito, rialzo termico, brividi, rossore localizzato al volto, senso di vertigini, cefalea, mancanza di respiro, ansia[aimac.it]
  • Irritazione oculare, dolore oculare, edema orbitale, emorragia della sclera, emorragia retinica, blefarite, edema maculare Raro : Cataratta, glaucoma, papilledema Patologie dell’orecchio e del labirinto Non noto : Emorragia del corpo vitreo* Non comune : Vertigini[starbene.it]
Parestesia
  • Un altro sintomo molto frequente in corso di EGPA, ma spesso sottovalutato, e’ la presenza di neuropatia periferica , che determina parestesie o disestesie degli arti. Come detto altri interessamenti temibili sono quelli renale e cardiaco.[associazionemalattieautoimmuni.it]
  • […] iperglicemia, iponatriemia Raro : Iperkaliemia, ipomagnesiemia Disturbi psichiatrici Comune : Insonnia Non comune : Depressione, riduzione della libido, ansia Raro : Stato confusionale Patologie del sistema nervoso Molto comune : Cefalea² Comune : Capogiri, parestesia[starbene.it]
Vertigini
  • L’imatinib, come qualsiasi altro farmaco, può provocare reazioni allergiche, come lo sviluppo di un’eruzione cutanea accompagnata da prurito, rialzo termico, brividi, rossore localizzato al volto, senso di vertigini, cefalea, mancanza di respiro, ansia[aimac.it]
  • Irritazione oculare, dolore oculare, edema orbitale, emorragia della sclera, emorragia retinica, blefarite, edema maculare Raro : Cataratta, glaucoma, papilledema Patologie dell’orecchio e del labirinto Non noto : Emorragia del corpo vitreo* Non comune : Vertigini[starbene.it]
Mialgia
  • I sintomi più frequentemente presenti alla diagnosi comprendono: astenia, tosse, dispnea, mialgia, angioedema, rash cutaneo, febbre, rinite, diarrea.[asmemilano.it]
  • Malattie Reumatiche E’ presente nella sindrome mialgia-eosinofilia, nella toxic oil sindrome e nella sinovite eosinofila idiopatica.[pillole.org]
  • La sindrome eosinofilia-mialgia è correlata all’assunzione di L-triptofano presente in quantità diversa negli integratori distribuiti specie alle persone dedite al culturismo o all’ingestione di cibo cucinato con oli contenenti anilina.[mosaico-onlus.it]
  • Le mialgie sono altresi comuni.Il coinvolgimento neurologico e frequente nella CSS (50-75%) ed e tipicamente una mononeurite multipla.[malattierare.regione.veneto.it]
  • Le reazioni avverse associate al farmaco segnalate più comunemente ( 10%) in entrambe le patologie sono state nausea lieve, vomito, diarrea, dolori addominali, fatica, mialgia, crampi muscolari ed eruzioni cutanee.[starbene.it]
Artralgia
  • Manifestazioni generali Frequente l’accompagnamento ad una sintomatologia generale di tipo influenzale modesta (malessere, astenia, cefalea, artralgie, ipertermia, brividi, sudorazioni).[studiomedicobordignon.it]
  • […] necrolisi epidermica tossica*, reazione cutanea da farmaco con eosinofilia e sintomi sistemici (DRESS)* Patologie del sistema muscoloscheletrico e del tessuto connettivo Molto comune : Spasmi e crampi muscolari, dolore muscoloscheletrico incluso mialgia 9 , artralgia[starbene.it]
Febbre
  • Il soggetto evidenzia un complesso di sintomi alquanto eterogeneo che include la manifestazione di: affaticamento, tosse, dolore toracico, gonfiore, mal di stomaco, perdita di peso, febbre, sudorazione notturna, eruzioni cutanee, dolore, debolezza, confusione[leucociti.it]
  • Con il progredire della malattia, compaiono i reclami: sulla fatica; dolore muscolare; febbre; mancanza di respiro durante lo sforzo; tosse; eruzione cutanea (orticariaiale, papulare, vescicolare); angioedema; menomazione visiva.[it.apf-online.org]
  • Febbre, prurito , rush cutanei, artrite ( dermatomiosite , artrite reumatoide grave, sclerosi sistemica progressiva, sindrome di Sjögren complicata, polimiopatia e vasculite sono tra le malattie reumatiche in cui si può avere eosinofilia), ipostenia,[dietaesaluteonline.it]
  • A questo punto “il palcoscenico” diventa l’intero organismo e “vanno in scena”, a seconda dei casi, febbre, stanchezza, calo p onderale, dolori articolari e ai muscoli ; un malessere generale che si accompagna ai segnali di disfunzione dell’organo maggiormente[ospedaleniguarda.it]
  • I sintomi più frequentemente presenti alla diagnosi comprendono: astenia, tosse, dispnea, mialgia, angioedema, rash cutaneo, febbre, rinite, diarrea.[asmemilano.it]
Anemia
  • Presenza di ipereosinofilia periferica, anemia sideropenica, ipoalbuminemia, proteinodispersione.[fair.unifg.it]
  • Nei bambini e negli adolescenti, si osserva anche ritardo o arresto della crescita ed anemia.[imalatiinvisibili.it]
  • Le conseguenze sono anemia (diminuzione del numero di globuli rossi), trombosi (formazione di coaguli nei vasi sanguigni) e urine scure.[aismme.org]
  • […] disturbi neurologici dell eloquio e della deglutizione, sindrome da lisi tumorale associata a insufficienza renale acuta, graft-versus-host disease conseguente a trasfusione, sindromi di Stevens-Johnson/Lyell (necrosi epidermica di origine tossica), anemia[it.glosbe.com]
  • L’eosinofilia può in tal caso essere isolata, oppure associarsi a incremento complessivo dei globuli bianchi, ad anemia e ad alterazione della conta piastrinica.[asmemilano.it]
Malessere
  • Manifestazioni generali Frequente l’accompagnamento ad una sintomatologia generale di tipo influenzale modesta (malessere, astenia, cefalea, artralgie, ipertermia, brividi, sudorazioni).[studiomedicobordignon.it]
  • A questo punto “il palcoscenico” diventa l’intero organismo e “vanno in scena”, a seconda dei casi, febbre, stanchezza, calo p onderale, dolori articolari e ai muscoli ; un malessere generale che si accompagna ai segnali di disfunzione dell’organo maggiormente[ospedaleniguarda.it]
  • Importante: Se ti è stato prescritto il farmaco, e nel corso del trattamento, ritieni che il medicinale ti stia causando malessere o effetti “collaterali” indesiderabili, o pensi che non stia funzionando, parlane con il tuo medico o con il farmacista.[cifav.it]
  • Lupus. 1998; 7:238-258).Nella terza fase compaiono segni e sintomi di una vasculite sistemica.I pazienti spesso accusano sintomi costituzionali come perdita di peso, febbre e malessere prima che si renda evidente clinicamente uno specifico coinvolgimento[malattierare.regione.veneto.it]
  • […] emorragico/cisti ovarica emorragica Patologie sistemiche e condizioni relative alla sede di somministrazione Molto comune : Ritenzione idrica ed edema, affaticamento Comune : Debolezza, febbre, anasarca, brividi, tremore Non comune : Dolore toracico, malessere[starbene.it]
Perdita di peso
  • Il soggetto evidenzia un complesso di sintomi alquanto eterogeneo che include la manifestazione di: affaticamento, tosse, dolore toracico, gonfiore, mal di stomaco, perdita di peso, febbre, sudorazione notturna, eruzioni cutanee, dolore, debolezza, confusione[leucociti.it]
  • La EGE delle mucose (il sottotipo più comune) è caratterizzata da dolore addominale, diarrea (con o senza emorragia), dispepsia, nausea, vomito, perdita di peso ed i sintomi dell’enteropatia da perdita di proteine (rigonfiamento ed edema).[imalatiinvisibili.it]
  • […] di peso, possono essere tra i sintomi e segni precoci, da verificare in associazione con esami ematochimici ad hoc.[dietaesaluteonline.it]
  • […] di peso superiore al 10% del peso corporeo ed eta 50 anni.[malattierare.regione.veneto.it]
Fatica
  • Con il progredire della malattia, compaiono i reclami: sulla fatica; dolore muscolare; febbre; mancanza di respiro durante lo sforzo; tosse; eruzione cutanea (orticariaiale, papulare, vescicolare); angioedema; menomazione visiva.[it.apf-online.org]
  • Rondinone 11.15 - 11.45 Sindrome da fatica cronica - L. Bazzichi 11.45 - 12.15 Discussione 12.15 - 13.00 Presentazione e discussione di 2 casi clinici 15.00 - 18.00 Disordini del sistema immunitario Moderatori P.[clinexprheumatol.org]
  • Esempi di segni e sintomi comuni di HES sono: Febbre Senso di fatica Tosse, dispnea , fiato corto Gonfiore sotto gli occhi e delle labbra, della gola, delle mani e dei piedi Linfonodi o altri organi ingrossati Dolore muscolare Prurito, eruzioni cutanee[labtestsonline.it]
  • Le reazioni avverse associate al farmaco segnalate più comunemente ( 10%) in entrambe le patologie sono state nausea lieve, vomito, diarrea, dolori addominali, fatica, mialgia, crampi muscolari ed eruzioni cutanee.[starbene.it]
Dermatite
  • Malattie della pelle: dermatite erpetiforme . Malattia infiammatoria intestinale, colite eosinofila, gastroenterite eosinofila, gastrite eosinofila. Sarcoidosi . Malattia di Addison .[pazienti.it]
  • L'incremento nel sangue del numero di eosinofili circolanti può presentarsi anche nel contesto di affezioni cutanee, quali eczema, psoriasi , dermatite erpetiforme , pemfigo volgare e pitiriasi rubra.[my-personaltrainer.it]
  • La terapia di base della dermatite atopica è rappresentata da emollienti e corretti detergenti. Risposta corretta: C Gli emollienti e i corretti detergenti rappresentano la terapia di base della dermatite atopica.[area-pediatrica.it]
  • […] ipereosinofilia in diversi cluster: ipereosinofilia secondaria o reattiva (HER) : in questa forma l’ipereosinofilia è chiaramente reattiva a un processo infiammatorio (reazione allergica come in riniti, sinusiti, broncospasmo allergico, asma bronchiale, dermatiti[dietaesaluteonline.it]
Orticaria
  • ORTICARIA RITARDATA DA PRESSIONE od ORTICARIA/ANGIOEDEMA DA PRESSIONE di Vasco Bordignon Frequenza – Epidemiologia Prevalente nei soggetti di sesso maschile, che espletano una attività lavorativa di tipo manuale, con età media di insorgenza tra i 20 e[studiomedicobordignon.it]
  • L'eosinofilia si riscontra più frequentemente nel contesto di malattie allergiche - soprattutto respiratorie o dermatologiche, come asma , rinite allergica , orticaria , dermatite atopica - edema angioneurotico e reazione a farmaci associate all'incremento[my-personaltrainer.it]
  • Rocchi 16.00 - 16.30 Orticaria autoimmune - F. Marchi 16.30 - 17.00 Sindrome di Schnitzler e Dress syndrome - I. Del Corso 17.00 - 17.30 Discussione 17.30 - 18.00 Presentazione e discussione di 1 caso clinico[clinexprheumatol.org]
  • […] diagnosi differenziale in tal senso comprende l’esecuzione di test parassitologici e colturali, l’eventuale valutazione di neoplasie occulte (prevalentemente carcinoma ovarico e polmonare), di patologie allergiche (ad esempio asma, rinite allergica, orticaria[asmemilano.it]
  • Trattamento della glicogenosi, tipo II (malattia di Pompe) Vettore virale ricombinante adeno-associato, contenente il gene dell'alfa-glucosidasi acida umana Trattamento delle sindromi periodiche associate a criopirinopatia (sindrome di Muckle-Wells (MWS), orticaria[aismme.org]
Prurito
  • Raramente viene accusato un vero e proprio prurito, prevalendo una sintomatologia tipo bruciore, dolore, senso di tensione locale e disestesie.[studiomedicobordignon.it]
  • […] associata a insufficienza renale acuta, graft-versus-host disease conseguente a trasfusione, sindromi di Stevens-Johnson/Lyell (necrosi epidermica di origine tossica), anemia emolitica e ipereosinofilia (associata ad eruzione epidermica eritematosa, prurito[it.glosbe.com]
  • Febbre, prurito , rush cutanei, artrite ( dermatomiosite , artrite reumatoide grave, sclerosi sistemica progressiva, sindrome di Sjögren complicata, polimiopatia e vasculite sono tra le malattie reumatiche in cui si può avere eosinofilia), ipostenia,[dietaesaluteonline.it]
  • La terapia può causare un’eruzione cutanea, simile all’acne, che può dare prurito. Sono consigliati saponi neutri, ed eventualmente creme antistaminiche. Temporanea riduzione della produzione di cellule ematiche da parte del midollo osseo.[aimac.it]
  • Esempi di segni e sintomi comuni di HES sono: Febbre Senso di fatica Tosse, dispnea , fiato corto Gonfiore sotto gli occhi e delle labbra, della gola, delle mani e dei piedi Linfonodi o altri organi ingrossati Dolore muscolare Prurito, eruzioni cutanee[labtestsonline.it]
Angioedema
  • Con il progredire della malattia, compaiono i reclami: sulla fatica; dolore muscolare; febbre; mancanza di respiro durante lo sforzo; tosse; eruzione cutanea (orticariaiale, papulare, vescicolare); angioedema; menomazione visiva.[it.apf-online.org]
  • ORTICARIA RITARDATA DA PRESSIONE od ORTICARIA/ANGIOEDEMA DA PRESSIONE di Vasco Bordignon Frequenza – Epidemiologia Prevalente nei soggetti di sesso maschile, che espletano una attività lavorativa di tipo manuale, con età media di insorgenza tra i 20 e[studiomedicobordignon.it]
  • Una malattia di ipersensibilità con angioedema, ipergammaglobulinemia, livelli elevati sierici di IgE e immunocomplessi circolanti; tali pazienti è meno probabile che sviluppino una malattia cardiaca, spesso non richiedono terapia e rispondono bene agli[pamelatarla.it]
  • Emmi 15.30 - 16.00 Angioedema ereditario - V. Rocchi 16.00 - 16.30 Orticaria autoimmune - F. Marchi 16.30 - 17.00 Sindrome di Schnitzler e Dress syndrome - I.[clinexprheumatol.org]
  • I sintomi più frequentemente presenti alla diagnosi comprendono: astenia, tosse, dispnea, mialgia, angioedema, rash cutaneo, febbre, rinite, diarrea.[asmemilano.it]
Eczema
  • Malattie immunitarie acquisite e congenite , spesso con eczema, possono essere associate a eosinofilia.[pamelatarla.it]
  • L'incremento nel sangue del numero di eosinofili circolanti può presentarsi anche nel contesto di affezioni cutanee, quali eczema, psoriasi , dermatite erpetiforme , pemfigo volgare e pitiriasi rubra.[my-personaltrainer.it]
  • Tra le malattie di origine allergica che possono causare l’aumento della conta degli eosinofili ci sono: l’asma; la rinite allergica; la dermatite atopica; l’eczema.[greenstyle.it]
  • Forme secondarie Malattie allergiche o atopiche (predisposizione all’allergia) : asma, rinite allergica , dermatite atopica , eczema ed orticaria o reazioni allergiche da farmaci (recentemente è stata osservata un’epidemia di una sindrome eosinofilo-mialgica[medmedicine.it]
  • Raised serum-IgE levels and defective neutrophil chemotaxis in three children with eczema and recurrent bacterial infections. Lancet 1974; 1:183. 33) Cho C, Ferdman RM, Church JA, Ong PY. Skin-deep clues to a complex disease.[mosaico-onlus.it]
Diarrea
  • Allo stesso tempo sviluppare: l'epatite; colangite; pancreatite; colite; ascite; diarrea. Spesso, quando l'ipereosinofilia colpisce i vasi che forniscono l'organo della visione.[it.apf-online.org]
  • La EGE delle mucose (il sottotipo più comune) è caratterizzata da dolore addominale, diarrea (con o senza emorragia), dispepsia, nausea, vomito, perdita di peso ed i sintomi dell’enteropatia da perdita di proteine (rigonfiamento ed edema).[imalatiinvisibili.it]
  • I sintomi più frequentemente presenti alla diagnosi comprendono: astenia, tosse, dispnea, mialgia, angioedema, rash cutaneo, febbre, rinite, diarrea.[asmemilano.it]
  • […] incremento del peso, neutropenia (basso livello del numero di globuli bianchi che combattono l’infezione), trombocitopenia (basso numero di conta delle piastrine), anemia (diminuzione del numero di globuli rossi), mal di testa, nausea, vomito, diarrea[cifav.it]
  • Diarrea. Se si presenta, è in forma lieve (una-due scariche al giorno); raramente è severa. Può essere controllata facilmente con i comuni farmaci antidiarroici.[aimac.it]
Nausea
  • La EGE muscolare si associa spesso ad ipertrofia ed iperplasia degli strati muscolari, che causano i sintomi della stenosi/ostruzione intestinale (vomito, nausea).[imalatiinvisibili.it]
  • Fai attenzione anche a: Guida di automobile: evita di guidare se ti senti molto affaticato o hai nausea o vomito.[cifav.it]
  • Effetti collaterali comuni Nausea e vomito. Nonostante l’imatinib non sia un farmaco chemioterapico tradizionale, questi sintomi possono insorgere ugualmente, e durare anche per alcuni giorni.[aimac.it]
  • Quale di questi sintomi non è caratteristico della torsione del funicolo spermatico: A) ritenzione urinaria B) innalzamento del testicolo C) nausea D) ingrossamento del testicolo E) dolore 2978.[tastoeffeuno.it]
  • […] alta mortalità: i pz. non sopravvivono oltre i due anni gastroenteriti eosinofile : rare, e ad eziologia ignota (con probabile dipendenza da atopia); con infiltrato eosinofilo a chiazze presso l’intestino, possibilmente localizzato; si connotano per: nausea[medmedicine.it]
Vomito
  • La EGE muscolare si associa spesso ad ipertrofia ed iperplasia degli strati muscolari, che causano i sintomi della stenosi/ostruzione intestinale (vomito, nausea).[imalatiinvisibili.it]
  • Fai attenzione anche a: Guida di automobile: evita di guidare se ti senti molto affaticato o hai nausea o vomito.[cifav.it]
  • Effetti collaterali comuni Nausea e vomito. Nonostante l’imatinib non sia un farmaco chemioterapico tradizionale, questi sintomi possono insorgere ugualmente, e durare anche per alcuni giorni.[aimac.it]
  • […] mortalità: i pz. non sopravvivono oltre i due anni gastroenteriti eosinofile : rare, e ad eziologia ignota (con probabile dipendenza da atopia); con infiltrato eosinofilo a chiazze presso l’intestino, possibilmente localizzato; si connotano per: nausea, vomito[medmedicine.it]
  • Un versamento pleurico non e insolito (25-50%) ma e raramente presente al momento della diagnosi.La gastroenterite eosinofila si presenta con dolore addominale, nausea, vomito, diarrea, e puo causare sanguinamento.La malattia eosinofila infiltrante puo[malattierare.regione.veneto.it]
Dolore addominale
  • Meno spesso, si osservano i sintomi dell’invaginazione (dolore addominale grave con crampi). La EGE sierosa è caratterizzata da gonfiore, asciti essudative ed eosinofilia periferica.[imalatiinvisibili.it]
  • addominali, edema (ritenzione di liquidi), eruzioni cutanee, spasmi e crampi muscolari, dolori muscolari e articolari ed affaticamento.[cifav.it]
  • Un versamento pleurico non e insolito (25-50%) ma e raramente presente al momento della diagnosi.La gastroenterite eosinofila si presenta con dolore addominale, nausea, vomito, diarrea, e puo causare sanguinamento.La malattia eosinofila infiltrante puo[malattierare.regione.veneto.it]
  • Le reazioni avverse associate al farmaco segnalate più comunemente ( 10%) in entrambe le patologie sono state nausea lieve, vomito, diarrea, dolori addominali, fatica, mialgia, crampi muscolari ed eruzioni cutanee.[starbene.it]
Crampi addominali
  • In più del 40 % i sintomi sono gastrointestinali (diarrea, nausea, crampi addominali).[mosaico-onlus.it]

Check-up

Infiltrato polmonare
  • Il termine di infiltrato polmonare con eosinofilia (sindrome IPE) definisce un ampio spettro di manifestazioni cliniche, che è caratterizzato da eosinofilia periferica e infiltrati polmonari eosinofili ma è di solito di causa sconosciuta.[pamelatarla.it]
  • polmonari con eosinofilia: – Infiltrato polmonare con eosinofilia (sindrome IPE): si presenta con febbre e asma bronchiale (respiro sibilante e dispnea); dipende da: infezioni parassitarie(nematelminti, larve di Toxocara , filarie), farmaci(penicilline[medmedicine.it]
  • L’eosinofilia si può sviluppare senza manifestazioni cliniche come detto, oppure può essere associata a quadri clinici vari, che possono coinvolgere uno o più organi, con possibile nefrite interstiziale eosinofila da beta-lattamine , infiltrato polmonare[dietaesaluteonline.it]
  • polmonari (spesso fugaci e responsivi alla terapia steroidea) alla radiografia o Tc del torace, c) interessamento extrapolmonare (in particolare cutaneo, renale e del sistema nervoso periferico).[associazionemalattieautoimmuni.it]
  • L'ischemia miocardia, la pericardite costrittiva, la cardiomiopatia restrittiva e le aritmie sono riportate con frequenza minore.Gli infiltrati polmonari, migranti o transitori, si rilevano alla radiografia del torace dal 37 al 77% dei pazienti.[malattierare.regione.veneto.it]
Aumento dei leucociti
  • Le analisi che possono essere prescritte per confermare la diagnosi includono: Analisi del sangue : possono essere presenti: ipereosinofilia (ossia importante aumento dei leucociti eosinofili), in caso di sindrome ipereosinofila o sindrome di Loeffler[studiocardiologicodestradis.it]
  • Per una conferma della diagnosi si possono prescrivere alcune analisi come: Analisi del sangue: che possono evidenziare ipereosinofilia (ossia importante aumento dei leucociti eosinofili), in caso di sindrome ipereosinofila o sindrome di Loeffler; ferritina[ccocatania.it]
  • Gli esami che possono essere utili per convalidare la diagnosi comprendono: Esami del sangue : possono essere rilevati: ipereosinofilia (cioè un elevato aumento dei leucociti eosinofili), in caso di sindrome ipereosinofila o sindrome di Loeffler; ferritina[humanitas-care.it]
Versamento pleurico

Trattamento

  • Tuttavia, la scienza è in continua evoluzione e la ricerca di trattamenti efficaci continua. Guarda il video: Corso di Greco: Lezione 7 - le sonanti, trattamento del digamma e dello jod[it.apf-online.org]
  • […] appropiato trattamento, in quanto il quadro patologico può provocare la morte dei soggetti entro 2 anni, e la principale causa di un esito fatale è da imputare al coinvolgimento del cuore che può essere colpito da un grave danno.[leucociti.it]
  • Il trattamento generalmente inizia con prednisone e, in un sottotipo particolare, comprende imatinib . La sindrome ipereosinofila idiopatica è tradizionalmente definita come eosinofilia nel sangue periferico 1500/ μ L persistente 6 mesi.[msdmanuals.com]
  • I corticosteroidi e l’idrossiurea sono le pietre miliari del trattamento.[pamelatarla.it]
  • Pertanto la diagnosi deve essere effettuata il prima possibile in modo da somministrare prontamente il trattamento con il farmaco Imatinib. TEST DISPONIBILI: Ricerca qualitativa del gene di funzione PDGFRa/FIP1L1[specialisti.synlab.it]

Prognosi

  • La prognosi è migliorata in modo significativo dopo le recenti scoperte sulla patogenesi delle HES e oggi dipende largamente dalla presenza di un'insufficienza cardiaca irreversibile o da un'eventuale trasformazione maligna delle cellule linfoidi o mieloidi[orpha.net]
  • In connessione con la sconfitta di vari organi, può essere richiesta la consultazione di un pneumologo, un dermatologo, un oculista, un cardiologo, un neurologo, un gastroenterologo. conclusione La prognosi della sindrome ipereosinofila è sfavorevole.La[it.apf-online.org]
  • La vera sindrome ipereosinofila-idiopatica è generalmente indolente, ma i pazienti con caratteristiche che suggeriscono un disturbo mieloproliferativo/neoplastico e coloro che sviluppano insufficienza cardiaca cronica hanno una prognosi peggiore.[pazienti.it]
  • Sintomi, segni e prognosi La sindrome clinica segue due grandi modelli: un disordine mieloproliferativo con splenomegalia, trombocitopenia, livelli elevati di vitamina B12 sierica ed eosinofili ipogranulari o vacuolati.[pamelatarla.it]
  • Linfomi L’eosinofilia è presente nel 15% dei linfomi di Hodgkin e nel 5% dei linfomi non Hodgkin a B-cellule e una marcata eosinofilia indica una cattiva prognosi.[pillole.org]

Eziologia

  • Le 3 caratteristiche necessarie per una diagnosi di sindrome ipereosinofila sono: Un conteggio eosinofilo assoluto superiore a 1500/μl, che persiste per più di 6 mesi Nessuna eziologia identificabile per l'eosinofilia Segni e sintomi di coinvolgimento[pazienti.it]
  • Eziologia L’eosinofilia può essere primitiva o secondaria ad altre malattie sottostanti. Negli USA le malattie allergiche/atopiche sono la causa più comune di eosinofilia, con prevalenza delle malattie respiratorie e cutanee.[pamelatarla.it]
  • Ipereosinofilia – Eziologia/fattori di rischio Forma idiopatica È una condizione rara, la cui causa è ignota, caratterizzata da eosinofilia ematica periferica 1500/ml per un tempo di più di 6 mesi, in assenza di cause note di eosinofilia; frequente un[medmedicine.it]

Epidemiologia

  • ORTICARIA RITARDATA DA PRESSIONE od ORTICARIA/ANGIOEDEMA DA PRESSIONE di Vasco Bordignon Frequenza – Epidemiologia Prevalente nei soggetti di sesso maschile, che espletano una attività lavorativa di tipo manuale, con età media di insorgenza tra i 20 e[studiomedicobordignon.it]
  • Ipereosinofilia – Epidemiologia prevale in pz. giovani o di media età; ma qualsiasi fascia di età è colpita.[medmedicine.it]
Distribuzione tra sessi
Distribuzione per età

Fisiopatologia

  • Fisiopatologia Sebbene possa essere coinvolto qualsiasi organo, quelli più frequentemente colpiti comprendono il cuore, i polmoni, la milza, la cute e il sistema nervoso.[pamelatarla.it]

Fai una domanda

5000 Caratteri rimasti Formatta il testo utilizzando: # Intestazione, **grassetto**, _italico _. Il codice HTML non è permesso.
Pubblicando questa domanda accetti i Termini e il Trattamento dei dati personali.
• Usa un titolo preciso per la tua domanda.
• Fai una domanda specifica e fornisci età, sesso, sintomi, tipo e durata del trattamento.
• Rispetta la tua privacy qella e di altre persone, non pubblicare mai nomi completi o informazioni di contatto.
• Le domande inappropriate verranno eliminate.
• In casi urgenti contattare un medico, visitare un ospedale o chiamare un servizio di emergenza!