Edit concept Question Editor Create issue ticket

Sindrome di Menière


Presentazione

Pienezza auricolare
  • Solitamente, ma non è la regola, la vertigine è accompagnata da acufene (fischi, ronzii, percepiti unicamente dal paziente interessato), senso di pienezza auricolare, ipoacusia neurosensoriale unilaterale fluttuante e sudorazione.[it.wikipedia.org]
Vertigine
  • I disturbi uditivi che caratterizzano la malattia - ipoacusia, acufeni e sensazione di orecchio ovattato (fullness) - hanno andamento fluttuante e peggiorano in occasione delle crisi di vertigine.[paginemediche.it]
  • La malattia non va confusa con altre patologie vertiginose, come la cupololitiasi, la quale, pur mostrando una vertigine simile, ha una eziopatogenesi del tutto diversa, non presentando perdita dell'udito e acufeni.[it.wikipedia.org]
Vertigini
  • I disturbi uditivi che caratterizzano la malattia - ipoacusia, acufeni e sensazione di orecchio ovattato (fullness) - hanno andamento fluttuante e peggiorano in occasione delle crisi di vertigine.[paginemediche.it]
  • La malattia non va confusa con altre patologie vertiginose, come la cupololitiasi, la quale, pur mostrando una vertigine simile, ha una eziopatogenesi del tutto diversa, non presentando perdita dell'udito e acufeni.[it.wikipedia.org]
Nistagmo
  • L’esame vestibolare clinico (bed-side) può essere completato con altri test per la ricerca di nistagmi evocati (di posizionamento, da vibrazione, da iperventilazione, da scuotimento del capo) o di altri movimenti degli occhi (head impulse test) e con[paginemediche.it]
  • […] volta dal medico Prosper Ménière nel 1861, è una sintomatologia causata da un aumento della pressione dei fluidi contenuti nel labirinto auricolare dell'orecchio interno, che provoca vertigini acute e intense, accompagnate da nausea e senso di vomito e nistagmo[it.wikipedia.org]
Caduta
  • Secondo i criteri internazionali, per la diagnosi di certezza della sindrome di Meniere occorre almeno un esame audiometrico con una ipoacusia neurosensoriale monolaterale con caduta sulle basse e medie frequenze.[paginemediche.it]
Nausea
  • Cura e terapie per la sindrome di Menière Nel trattamento della sindrome di Menière, i farmaci vestibolosoppressori vengono impiegati in occasione degli episodi acuti per ridurre le vertigini, la nausea e il vomito.[paginemediche.it]
  • Un altro sintomo è una forte diarrea seguita da nausea e vomito. Se le feci sono di un colore tendente al verde oliva, è necessario consultare un colonproctologo.[it.wikipedia.org]
Vomito
  • Cura e terapie per la sindrome di Menière Nel trattamento della sindrome di Menière, i farmaci vestibolosoppressori vengono impiegati in occasione degli episodi acuti per ridurre le vertigini, la nausea e il vomito.[paginemediche.it]
  • Un altro sintomo è una forte diarrea seguita da nausea e vomito. Se le feci sono di un colore tendente al verde oliva, è necessario consultare un colonproctologo.[it.wikipedia.org]

Trattamento

  • Nei casi resistenti, si propone il trattamento con iniezioni intratimpaniche (nell’orecchio medio attraverso la membrana del timpano) di cortisonici o di gentamicina.[paginemediche.it]
  • ("vedo la stanza girare") o soggettive ("mi sento come se stessi girando su me stesso") Nausea Vomito Acufene Sensazione di ovattamento Sordità improvvisa Ipoacusia fluttuante ("alcuni giorni mi sembra di sentire meglio, altri sento molto male") Il trattamento[it.wikipedia.org]

Prognosi

  • Il verificarsi di acufene può essere imprevedibile, ma i pazienti di solito si abituano nel tempo.La malattia di Ménière, essendo imprevedibile, ha una prognosi variabile.[it.wikipedia.org]

Fai una domanda

5000 Caratteri rimasti Formatta il testo utilizzando: # Intestazione, **grassetto**, _italico _. Il codice HTML non è permesso.
Pubblicando questa domanda accetti i Termini e il Trattamento dei dati personali.
• Usa un titolo preciso per la tua domanda.
• Fai una domanda specifica e fornisci età, sesso, sintomi, tipo e durata del trattamento.
• Rispetta la tua privacy qella e di altre persone, non pubblicare mai nomi completi o informazioni di contatto.
• Le domande inappropriate verranno eliminate.
• In casi urgenti contattare un medico, visitare un ospedale o chiamare un servizio di emergenza!