Edit concept Question Editor Create issue ticket

Setticemia da Pseudomonas


Presentazione

  • Dal punto di vista della gravità della sua presentazione clinica è molto variabile: può andare da forme asintomatiche o subcliniche a episodi fulminanti che se non trattati immediatamente possono portare al decesso in poche ore.[doveecomemicuro.it]
  • Questo documento rappresenta un riassunto agile del processo di consenso con la presentazione delle Raccomandazioni chiave.[rianimazione.net]
Tachicardia
  • Setticemia – Sintomi e segni Oltre ai segni e ai sintomi dell’ infezione che ha condotto allo stato di sepsi, si registrano: ipertermia (temperatura corporea 38 C) o ipotermia (temperatura corporea tachicardia iperventilazione leucocitosi ( globuli bianchi[albanesi.it]
  • Nel 2003, un secondo gruppo di Consensus ha avvallato la maggior parte di questi concetti, con la segnalazione che i segni di risposta infiammatoria sistemica, come tachicardia o elevata conta di leucociti, si manifestano in molte condizioni infettive[emergenzemediche.net]
  • La dopamina può essere particolarmente utile nei pazienti con funzione sistolica compromessa ma dà più facilmente tachicardia e può essere più aritmogenica (25, 27-30) . 3.[rianimazione.net]
  • A tali sintomi si associano tachipnea con alcalosi respiratoria, tachicardia, nausea e vomito. Tale quadro clinico si risolve generalmente nell'arco di 24 ore.[urolaparo.com]
Febbre
  • A questo – continua l’esperto – si associa anche la febbre con brividi, con temperatura corporea anche superiore a 38 gradi».[humanitasalute.it]
  • Se la febbre persiste dopo 72 ore, alla terapia antibiotica si aggiunge un terzo antibiotico (teicoplanina) attivo contro i germi gram positivi.[ail.it]
  • I sintomi associati a un’ infezione da pseudomonas aeruginosa variano a seconda dell’organo colpito e possono essere: febbre, disidratazione , cianosi , lesioni emorragiche e necrotiche, fastidi addominali, cellulite , fascite, soffio cardiaco , difficoltà[gavazzeni.it]
  • […] l'osteomielite) problemi gastrointestinali (come diarrea, enterite ed enterocolite) problemi alle vie urinarie problemi dermatologici (ad esempio ectima gangrenoso) A seconda degli organi coinvolti i sintomi e i segni dell'infezione possono includere: febbre[humanitas.it]
Brividi
  • A questo – continua l’esperto – si associa anche la febbre con brividi, con temperatura corporea anche superiore a 38 gradi».[humanitasalute.it]
  • L’infezione batterica si manifesta con stati febbrili , sintomatologia dolorosa, brividi e tachipnea.[pazienti.it]
  • […] poco tempo il brivido ed il freddo lasciano il posto ad una sensazione di calore intenso, con arrossamento del volto ed ascesa della febbre fino a 40 C.[urolaparo.com]
  • Una persona con sepsi può mostrare sintomi come: Brividi, febbre Nausea Respiro affannoso, elevata frequenza cardiaca Stato confusionale Diminuzione della produzione di urina Nel caso in cui l’infezione peggiori, possono manifestarsi sintomi come: Infiammazione[labtestsonline.it]
Rigor
  • Essi sono: segno di Kernig : flessione accentuata degli arti inferiori al sollevamento passivo del tronco; segno di Brudzinski : flessione accentuata degli arti inferiori alla flessione passiva del capo; rigor nucale : contrattura muscolare che rende[doveecomemicuro.it]
  • Dovremo applicare con rigore le misure di prevenzione e controllo delle infezioni.[ars.toscana.it]
  • Il parenchima renale è assottigliato e percorso da chiazze o strie biancastre; i calici sono deformati a clava e più o meno ravvicinati alla capsula renale ("corticalizzazione" dei calici anche se a rigore è la corticale che si avvicina ai calici e non[urolaparo.com]

Trattamento

  • La durata del trattamento antimicotico per una candidemia dovrebbe essere di 14 giorni dopo l’ultima coltura positiva e dopo che i segni e i sintomi dell’infezione sono scomparsi. indice[unmedicopertutti.it]
  • Interventi al colon, chemioterapie e parti cesarei le procedure più esposte alle infezioni postoperatorie Inefficaci nel trattamento delle infezioni e nella profilassi chirurgica.[fondazioneveronesi.it]
  • La durata del trattamento varia da 3 a 7 giorni in caso di somministrazione endovenosa e da 7 a 10 giorni in caso di somministrazione intramuscolare, a giudizio del medico.[equivalente.it]
  • Fattori favorenti sono rappresentati da dosi elevate, trattamenti prolungati ed alimentazione parenterale esclusiva. Per prevenire questi effetti, monitorare gli elettroliti in corso di trattamento ed assicurare un apporto di cloruro di potassio.[digilander.libero.it]
  • La sepsi grave si manifesta sia come risultato di infezioni ospedaliere sia di infezioni legate ai trattamenti medici.[emergenzemediche.net]

Prognosi

  • «Elementi decisivi per una prognosi favorevole sono pertanto la tempestività della diagnosi e la personalizzazione della terapia.[notiziariochimicofarmaceutico.it]
  • L’incidenza di questa patologia è in notevole aumento principalmente per l'invecchiamento della popolazione , l’aumento della popolazione fragile (pazienti ricoverati nelle terapie intensive, immunocompromessi, anziani) in cui è spesso associata a prognosi[legnanonews.com]
  • La revisione delle carte identificherà e raggiungerà il cambiamento nella pratica clinica e nella prognosi clinica.[rianimazione.net]
  • La sua storia di malattia ha inizio nei suoi primi anni di vita quando le venne diagnosticata una malattia dalla prognosi nefasta: la piastrinopenia.[sardiniapost.it]
  • Accanto all'ascesso circoscritto, si ha una forma acuta miliare, in corso di setticopiemia, con ascessi metastatici multipli, a prognosi infausta.[urolaparo.com]

Eziologia

  • L'eziologia di tali infezioni è probabilmente secondaria alla migrazione dei batteri dal sito di uscita del catetere esterno o per l'introduzione di batteri nella tasca del port con la punta dell'ago Huber .[unmedicopertutti.it]
  • A ciò si accompagna il cambiamento dell’eziologia con la larga diffusione di microrganismi resistenti agli antibiotici : Staphylococcus aureus resistente alla meticillina , Escherichia coli produttore di beta-lattamasi a spettro allargato e ai fluorochinoloni[notiziariochimicofarmaceutico.it]
  • L'eziologia delle IVU è diversa a seconda che si prendano in considerazione episodi d'infezione non complicata o viceversa.[urolaparo.com]
  • Le raccomandazioni tengono conto dell’eziologia della piastrinopenia, della disfunzione piastrinica, del rischio di sanguinamento e della presenza di malattie concomitanti (56,58). K.[rianimazione.net]

Epidemiologia

  • Molteplici sono i fronti d’intervento: epidemiologia delle infezioni attraverso la sorveglianza, e poi prevenzione, diagnosi rapida ed accurata, terapia appropriata e tempestiva.[ao-pisa.toscana.it]
  • […] litri per 1000 pazienti al giorno) in ospedali di fase acuta, ECDC PPS 2011-2012 Per ridurre l’impatto delle infezioni correlate all’assistenza e delle resistenze sui malati dei nostri ospedali dovremo prima di tutto raccogliere e diffondere dati di epidemiologia[ars.toscana.it]
  • Gaetano Privitera, direttore UOC Igiene ed Epidemiologia Universitaria, presidente SIMPIOS e coordinatore Area Funzionale Rischio Clinico, Azienda Ospedaliera-Universitaria Pisana, spiega: «Nel nostro Paese le infezioni contratte in seguito ad assistenza[notiziariochimicofarmaceutico.it]
  • Occorre però sottolineare che l’epidemiologia è andata progressivamente mutando, in Italia così come in altri paesi europei, e che la tossicodipendenza non rappresenta più la principale modalità di trasmissione dell’infezione.[cocaina.dronetplus.eu]
  • EPIDEMIOLOGIA L'incidenza delle infezioni urinary varia a seconda dell'età del soggetto e del sesso. Nei primi tre mesi di vita il rapporto maschio/femmina è di 3:1 (ancora superiore nei nati pre-termine mentre la circoncisione riduce la frequenza.[urolaparo.com]
Distribuzione tra sessi
Distribuzione per età

Prevenzione

  • Anzi, si nega ai danneggiati l'accesso alla documentazione inerente l'adozione, da parte degli ospedali, delle misure di prevenzione.[repubblica.it]
  • Prevenzione delle ICA Sul fronte della prevenzione la sorveglianza continua e la stretta osservanza dei protocolli assistenziali (isolamento dei pazienti colonizzati o infetti, norme igieniche etc.) riveste un ruolo fondamentale.[ao-pisa.toscana.it]
  • Dovremo applicare con rigore le misure di prevenzione e controllo delle infezioni.[ars.toscana.it]
  • Occorre quindi potenziare la prevenzione, la diagnosi rapida e la terapia di queste infezioni che costituiscono un grave problema sia in termini di vite umane sia di costo per il sistema sanitario».[legnanonews.com]
  • Il “Decreto-Legge prevenzione vaccinale” del 28 luglio 2017 prevede, sia per la vaccinazione anti-meningococcica B che per la anti-meningococcica C, l’offerta attiva e gratuita, ma senza obbligo, da parte di Regioni e Province Autonome, in base alle indicazioni[doveecomemicuro.it]

Fai una domanda

5000 Caratteri rimasti Formatta il testo utilizzando: # Intestazione, **grassetto**, _italico _. Il codice HTML non è permesso.
Pubblicando questa domanda accetti i Termini e il Trattamento dei dati personali.
• Usa un titolo preciso per la tua domanda.
• Fai una domanda specifica e fornisci età, sesso, sintomi, tipo e durata del trattamento.
• Rispetta la tua privacy qella e di altre persone, non pubblicare mai nomi completi o informazioni di contatto.
• Le domande inappropriate verranno eliminate.
• In casi urgenti contattare un medico, visitare un ospedale o chiamare un servizio di emergenza!