Edit concept Question Editor Create issue ticket

Policitemia vera

Polycythaemia vera


Presentazione

  • Presentazione sul tema: "POLICITEMIA VERA."— Transcript della presentazione: 1 POLICITEMIA VERA 2 POLICITEMIA Malattia neoplastica monoclonale, caratterizzata da prevalente produzione di eritrociti, spesso associata a leucocitosi e/o piastrinosi.[slideplayer.it]
  • In questo caso si procede eseguendo una biopsia ossea e dosando l’ eritropoietina sierica : se il livello di eritropoietina non è basso non si può parlare di policitemia vera. “ La stratificazione prognostica del paziente avviene sulla base della presentazione[osservatoriomalattierare.it]
Splenomegalia
  • Il primo studio è stato eseguito su pazienti resistenti/intolleranti il trattamento con idrossiurea che hanno sviluppato splenomegalia, mentre il secondo si è focalizzato su quelli nei quali non è stata osservata la splenomegalia, in modo tale da coprire[osservatoriomalattierare.it]
  • ’ipermetabolismo (aumentato turn-over cellulare) Perdita di peso (splenomegalia) Dolore addominale (epato-splenomegalia) Fatica, stanchezza, sudorazione notturna e febbre Dolore osseo (fibrosi midollare ed ematopoiesi inefficace) 29 MIELOFIBROSI IDIOPATICA[slideplayer.it]
  • Una splenomegalia è presente nel 70% dei pazienti e l’epatomegalia nel 40%.[scenamedica.it]
  • In 3 pazienti con policitemia vera su 4 è presente una splenomegalia , dovuta quasi sempre alla metaplasia mieloide (denominata "fase spenta", dove i parametri ematologici sono stabili).[my-personaltrainer.it]
  • Manifestazioni comuni includono splenomegalia, eventi microvascolari (p. es., attacchi ischemici transitori, eritromelalgia, emicrania oculare) e prurito aquagenico (prurito causato dall'esposizione all'acqua calda).[msdmanuals.com]
Ipertensione
  • ipertensione arteriosa irritazione livido lombosciatalgia mancamento melena ingrossamento della milza sangue dal naso visione di nebbia colorazione bluastra della pelle calo di peso pizzicore podagra pressione alta aumento della pressione del sangue[sanihelp.it]
  • A prescindere dal maggiore rischio trombo-embolico e neoplastico con l’età della PV, i pazienti, quando i disturbi affiorano, lamentano faccia rosso-cianotica, affaticamento, ipertensione, cefalea, prurito/formicolii specie dopo un bagno caldo.[giorgiodobrilla.it]
  • L’assegnazione a una determinata categoria di rischio prende in considerazione diversi fattori quali: l’età del paziente, ipertensione, valori elevati di colesterolo, fumo e altri fattori di rischio cardiovascolare.[ail.it]
  • La citoriduzione dovrebbe essere presa in considerazione nei pazienti che presentano un aumento del rischio di trombosi e che hanno un’età superiore ai 60 anni, con pregresse trombosi, malattie dei vasi periferici o ipertensione.[imalatiinvisibili.it]
  • I pazienti riferiscono più comunemente: vertigini Cefalea Ipertensione arteriosa Astenia Rossore accentuato del volto, da cui l'aggettivo rubra dal latino ruber che vuol dire rossoAltri segni della malattia sono arrossamenti della cute, con dolore e formicolio[it.wikipedia.org]
Cianosi
  • RIV 2MG - ONCOCARBIDE*20CPS 500MG - VERCITE*30CPR 25MG - Vedi la sezione farmaci Tag cloud dei sintomi sangue dall'ano dolore agli arti inferiori dolore agli arti superiori sangue dalla bocca dolore al braccio brachialgia brulichio capogiro cefalea cianosi[sanihelp.it]
  • Sintomi e Segni più comuni* Acufene Acufeni Anemia Arrossamento del volto Astenia Cianosi Claudicazione intermittente Crampi muscolari Dispnea Emorragia gastrointestinale Epatomegalia Eritrocitosi Eritromelalgia Febbre Gambe dolenti Gambe gonfie Gambe[my-personaltrainer.it]
Ictus
  • Sintomi ed effetti della Policitemia Vera Le persone affette da policitemia vera sono soggette a un aumento del rischio di Trombosi sia arteriose (ictus o attacchi cardiaci) sia venose.[paginemediche.it]
  • “Al momento non esistono trattamenti efficaci per la policitemia vera e i pazienti sono esposti al rischio di complicanze, tra cui infarto e ictus – ha affermato Vannucchi - Il controllo dell’ematocrito è un obiettivo terapeutico fondamentale nella policitemia[malattierare.aou.udine.it]
  • In particolare, un’abbondanza di eritrociti può portare a una maggiore densità del sangue e a un aumentato rischio di coaguli, con conseguenti importanti complicazioni cardiovascolari, come ictus e infarto.[professionistisalute.it]
  • Si osserva un’aumentata incidenza di ulcera peptica, e un aumento del rischio di ictus o infarto. In una piccola percentuale di casi la policitemìa vera può evolvere in una leucemia acuta.[sanihelp.it]
  • Tra i sintomi e segni più comuni che la malattia può determinare bisogna ricordare: acrocianosi fenomeno di Raynaud acufeni T.I.A. acronimo che sta per attacco ischemico transitorio Claudicatio intermittens Cefalea Disturbi visivi Ictus cerebrale Parestesie[dietaesaluteonline.it]
Vertigine
  • L’affezione esordisce con arrossamenti, congestione del viso e delle estremità e prurito dopo un bagno caldo, per poi aggravarsi con mal di testa, vertigini, stordimento e alterazioni visive.[sanihelp.it]
  • Più frequentemente, compaiono astenia , cefalea , acufeni , disturbi visivi ( scotomi e diplopia ), vertigini e dispnea . Claudicatio , tromboflebiti , acrocianosi (con fenomeno di Raynaud ) e parestesie sono segni facilmente rilevabili.[my-personaltrainer.it]
  • […] determinare bisogna ricordare: acrocianosi fenomeno di Raynaud acufeni T.I.A. acronimo che sta per attacco ischemico transitorio Claudicatio intermittens Cefalea Disturbi visivi Ictus cerebrale Parestesie prurito vomito tromboflebite infarti flebo trombosi vertigini[dietaesaluteonline.it]
  • Spesso, all’esordio i sintomi sono insidiosi con cefalea, capogiri e vertigini, acufeni, alterazioni del visus, prurito dopo il bagno, colore rossastro del viso, del palmo delle mani, del letto ungueale, delle mucose e delle congiuntive.[imalatiinvisibili.it]
  • I pazienti riferiscono più comunemente: vertigini Cefalea Ipertensione arteriosa Astenia Rossore accentuato del volto, da cui l'aggettivo rubra dal latino ruber che vuol dire rossoAltri segni della malattia sono arrossamenti della cute, con dolore e formicolio[it.wikipedia.org]
Vertigini
  • L’affezione esordisce con arrossamenti, congestione del viso e delle estremità e prurito dopo un bagno caldo, per poi aggravarsi con mal di testa, vertigini, stordimento e alterazioni visive.[sanihelp.it]
  • Più frequentemente, compaiono astenia , cefalea , acufeni , disturbi visivi ( scotomi e diplopia ), vertigini e dispnea . Claudicatio , tromboflebiti , acrocianosi (con fenomeno di Raynaud ) e parestesie sono segni facilmente rilevabili.[my-personaltrainer.it]
  • […] determinare bisogna ricordare: acrocianosi fenomeno di Raynaud acufeni T.I.A. acronimo che sta per attacco ischemico transitorio Claudicatio intermittens Cefalea Disturbi visivi Ictus cerebrale Parestesie prurito vomito tromboflebite infarti flebo trombosi vertigini[dietaesaluteonline.it]
  • Spesso, all’esordio i sintomi sono insidiosi con cefalea, capogiri e vertigini, acufeni, alterazioni del visus, prurito dopo il bagno, colore rossastro del viso, del palmo delle mani, del letto ungueale, delle mucose e delle congiuntive.[imalatiinvisibili.it]
  • I pazienti riferiscono più comunemente: vertigini Cefalea Ipertensione arteriosa Astenia Rossore accentuato del volto, da cui l'aggettivo rubra dal latino ruber che vuol dire rossoAltri segni della malattia sono arrossamenti della cute, con dolore e formicolio[it.wikipedia.org]
Mal di testa
  • L’affezione esordisce con arrossamenti, congestione del viso e delle estremità e prurito dopo un bagno caldo, per poi aggravarsi con mal di testa, vertigini, stordimento e alterazioni visive.[sanihelp.it]
  • […] volto Astenia Cianosi Claudicazione intermittente Crampi muscolari Dispnea Emorragia gastrointestinale Epatomegalia Eritrocitosi Eritromelalgia Febbre Gambe dolenti Gambe gonfie Gambe stanche, gambe pesanti Ipersplenismo Livedo Reticularis Macrocitosi Mal[my-personaltrainer.it]
Parestesia
  • Claudicatio , tromboflebiti , acrocianosi (con fenomeno di Raynaud ) e parestesie sono segni facilmente rilevabili.[my-personaltrainer.it]
  • Tra i sintomi e segni più comuni che la malattia può determinare bisogna ricordare: acrocianosi fenomeno di Raynaud acufeni T.I.A. acronimo che sta per attacco ischemico transitorio Claudicatio intermittens Cefalea Disturbi visivi Ictus cerebrale Parestesie[dietaesaluteonline.it]
  • I sintomi Consistono in: astenia (stanchezza), parestesie (disturbi di sensibilità ai polpastrelli delle mani o ai piedi), scotomi (alterazioni transitorie della vista come lampi luminosi o zone scure), acufeni (disturbi dell’udito come rumori e fischi[medifan.it]
  • […] sospettate se è presente familiarità positiva per eritrocitosi, e nei casi con eritrocitosi ad insorgenza molto precoce ( Sintomi da iperviscosità ematica, come cefalea, vertigini, disturbi visivi, acufeni, epistassi, palpitazioni e dispnea, dolore o parestesie[aieop.org]
Dolore osseo
  • osseo (fibrosi midollare ed ematopoiesi inefficace) 29 MIELOFIBROSI IDIOPATICA CLINICA Splenomegalia (emopoiesi extramidollare) Epatomegalia (emopoiesi extramidollare, ipertensione portale) Astenia,tensione addominale, Febbre 30 MIELOFIBROSI IDIOPATICA[slideplayer.it]
  • I pazienti possono presentarsi con un’ulcera peptica, una trombosi, la sindrome di Budd-Chiari o un dolore osseo. Le complicanze dell’iperuricemia (per esempio gotta, calcoli renali) tendono a manifestarsi più tardivamente.[webalice.it]
Epistassi
  • […] inferiori dolore agli arti superiori sangue dalla bocca dolore al braccio brachialgia brulichio capogiro cefalea cianosi claudicatio contusione cruralgia colorazione bluastra della cute diaforesi dimagrimento ecchimosi ematemesi ematoma emicrania emorragia epistassi[sanihelp.it]
  • Nei soggetti affetti dalla patologia in questione spesso si registrano cefalea , leggera ipertensione arteriosa , vertigini , epatomegalia, splenomegalia, attacchi ischemici transitori, epistassi , ecchimosi, colorito acceso del volto e delle mucose.[albanesi.it]
  • Le forme congenite andranno sospettate se è presente familiarità positiva per eritrocitosi, e nei casi con eritrocitosi ad insorgenza molto precoce ( Sintomi da iperviscosità ematica, come cefalea, vertigini, disturbi visivi, acufeni, epistassi, palpitazioni[aieop.org]
Epatomegalia
  • Può riscontrarsi anche epatomegalia , febbricola e perdita di peso .[my-personaltrainer.it]
  • […] di peso (splenomegalia) Dolore addominale (epato-splenomegalia) Fatica, stanchezza, sudorazione notturna e febbre Dolore osseo (fibrosi midollare ed ematopoiesi inefficace) 29 MIELOFIBROSI IDIOPATICA CLINICA Splenomegalia (emopoiesi extramidollare) Epatomegalia[slideplayer.it]
  • Comune è l’epatomegalia e più del 75% dei pazienti presenta splenomegalia (che può essere notevole, arrivando fino alla cresta iliaca); se si verifica un infarto splenico può essere auscultato uno sfregamento.[webalice.it]
  • Una splenomegalia è presente nel 70% dei pazienti e l’epatomegalia nel 40%.[scenamedica.it]
  • Le manifestazioni cliniche trombotiche ed emorragiche sono presenti solo nel 20% dei soggetti affetti e possono accompagnarsi ad epatomegalia e splenomegalia.[angolodeldottorino.it]
Prurito
  • Molti pazienti lamentano prurito ( 71.8% ), solletico, bruciore o sensazioni di bruciore. 44 pazienti ( 14.6% ) hanno classificato il prurito come insopportabile.[xapedia.it]
  • Prurito Acquagenico Prurito alle Gambe Prurito alle Mani Scotomi Sindrome di Raynaud Splenomegalia Stato confusionale Trombocitosi Vertigini Visione doppia *I sintomi evidenziati dal grassetto sono tipici, ma non esclusivi, del disturbo Policitemia vera[my-personaltrainer.it]
  • ., attacchi ischemici transitori, eritromelalgia, emicrania oculare) e prurito aquagenico (prurito causato dall'esposizione all'acqua calda).[msdmanuals.com]
  • L’affezione esordisce con arrossamenti, congestione del viso e delle estremità e prurito dopo un bagno caldo, per poi aggravarsi con mal di testa, vertigini, stordimento e alterazioni visive.[sanihelp.it]
  • I pazienti possono presentare prurito intenso (soprattutto dopo esposizione dall’acqua, definito prurito acquagenico), cefalea, acufeni, vertigini, sudorazioni profuse, ipertensione, disturbi visivi, pletora del volto e del palmo delle mani.[asmemilano.it]
Prurito dopo il bagno caldo
  • L’affezione esordisce con arrossamenti, congestione del viso e delle estremità e prurito dopo un bagno caldo, per poi aggravarsi con mal di testa, vertigini, stordimento e alterazioni visive.[sanihelp.it]
Debolezza
  • Il soggetto può avvertire stanchezza e debolezza, stordimento, respiro affannoso oppure manifestare sintomi causati dalla presenza di coaguli di sangue. Per porre una diagnosi è necessario eseguire degli esami del sangue.[msdmanuals.com]
  • Se, oltre alla policitemia , si accusano difficoltà respiratorie , emorragie o debolezza di un lato del corpo o difficoltà a parlare (spie di un possibile ictus ), è bene rivolgersi ad un medico.[materdomini.it]
  • I disturbi (debolezza, cefalea, sensazione di testa vuota, disturbi visivi, affaticamento, dispnea) possono essere attribuiti all’espansione del volume ematico e all’iperviscosità.[webalice.it]
Ecchimosi
  • […] sintomi sangue dall'ano dolore agli arti inferiori dolore agli arti superiori sangue dalla bocca dolore al braccio brachialgia brulichio capogiro cefalea cianosi claudicatio contusione cruralgia colorazione bluastra della cute diaforesi dimagrimento ecchimosi[sanihelp.it]
  • […] regioni periferiche), angina pectoris o claudicatio intermittens, trombosi dei vasi venosi profondi, embolia polmonare, trombosi delle regioni splancniche (trombosi della vena porta e sindrome di Budd-Chiari ed emorragie (sanguinamento delle gengive, ecchimosi[imalatiinvisibili.it]
  • […] pectoris o claudicatio intermittens, trombosi dei vasi venosi profondi, embolia polmonare, trombosi delle regioni splancniche (trombosi della vena porta e sindrome di Budd-Chiari; si vedano questi termini) ed emorragie (sanguinamento delle gengive, ecchimosi[orpha.net]
  • Nei soggetti affetti dalla patologia in questione spesso si registrano cefalea , leggera ipertensione arteriosa , vertigini , epatomegalia, splenomegalia, attacchi ischemici transitori, epistassi , ecchimosi, colorito acceso del volto e delle mucose.[albanesi.it]
Perdita di peso
  • Può riscontrarsi anche epatomegalia , febbricola e perdita di peso .[my-personaltrainer.it]
  • Anemia Splenomegalia palpabile Per la diagnosi: Tutti e 3 i criteri maggori 2 criteri minori 28 Manifestazioni cliniche della MI (MMA) Le manifestazioni predominanti sono legate all’organo-megalia e all’ipermetabolismo (aumentato turn-over cellulare) Perdita[slideplayer.it]
  • A volte possono essere presenti: sudorazione profusa, febbricola (in assenza di infezioni), perdita del peso corporeo (oltre il 10% nell’arco di 6 mesi circa).[medifan.it]
Fatica
  • I pazienti con prurito acquagenico hanno riportato ridotto stato di salute globale e maggiore fatica, dolore e dispnea.[xapedia.it]
  • L’EPO sintetica viene sfruttata illecitamente da alcuni atleti per garantirsi una maggiore ossigenazione dei propri muscoli, con conseguente maggiori efficienza e resistenza alla fatica.[giorgiodobrilla.it]
  • […] maggori 2 criteri minori 28 Manifestazioni cliniche della MI (MMA) Le manifestazioni predominanti sono legate all’organo-megalia e all’ipermetabolismo (aumentato turn-over cellulare) Perdita di peso (splenomegalia) Dolore addominale (epato-splenomegalia) Fatica[slideplayer.it]
Fenomeno di Raynaud
  • Tra i sintomi e segni più comuni che la malattia può determinare bisogna ricordare: acrocianosi fenomeno di Raynaud acufeni T.I.A. acronimo che sta per attacco ischemico transitorio Claudicatio intermittens Cefalea Disturbi visivi Ictus cerebrale Parestesie[dietaesaluteonline.it]
  • Claudicatio , tromboflebiti , acrocianosi (con fenomeno di Raynaud ) e parestesie sono segni facilmente rilevabili.[my-personaltrainer.it]
Vomito
  • […] sanguinamento sbandamento sciatalgia sciatica snellimento splenomegalia sangue dallo stomaco sudorazione sudorazione notturna sudori freddi giramento di testa male di testa traspirazione tumefazione vellichio vertigini disturbi della vista sangue nel vomito[sanihelp.it]
  • […] segni più comuni che la malattia può determinare bisogna ricordare: acrocianosi fenomeno di Raynaud acufeni T.I.A. acronimo che sta per attacco ischemico transitorio Claudicatio intermittens Cefalea Disturbi visivi Ictus cerebrale Parestesie prurito vomito[dietaesaluteonline.it]
  • Queste condizioni compaiono in tutte le situazioni cliniche in cui ci sia una dispersione di liquidi: diarree infrenabili, vomito grave, ustioni, diabete scompensato, grave e prolungata mancata assunzione di liquidi.[medifan.it]
  • Parliamo di policitemia relativa se il disturbo è successivo a disidratazione a sua volta relata a eventi di diarrea , vomito o sudorazione eccessiva.Esistono anche la policitemia da stress (se la all’accresciuto numero di globuli rossi si affianca una[materdomini.it]
  • La policitemia può anche essere relativa , quando dipende da una situazione contingente di disidratazione dovuta per esempio a diarrea , vomito o sudorazione eccessiva .[gavazzeni.it]
Dolore addominale
  • addominale (epato-splenomegalia) Fatica, stanchezza, sudorazione notturna e febbre Dolore osseo (fibrosi midollare ed ematopoiesi inefficace) 29 MIELOFIBROSI IDIOPATICA CLINICA Splenomegalia (emopoiesi extramidollare) Epatomegalia (emopoiesi extramidollare[slideplayer.it]

Check-up

Midollo osseo ipercellulare
  • Criteri clinici minori per la policitemia vera comprendono il riscontro di un midollo osseo ipercellulare per l'età, con crescita trilineare (panmielosi) e proliferazione eritroide, granulocitaria e megacariocitaria; si possono inoltre apprezzare livelli[my-personaltrainer.it]
  • Secondo i criteri stabiliti dalla WHO si può porre diagnosi di trombicitemia essenziale quando sono presenti tutti i seguenti criteri diagnostici: Conta piastrinica maggiore di 450.000/mmc; midollo osseo ipercellulare con iperplasia della linea megacariocitaria[angolodeldottorino.it]
Midollo osseo con iperplasia
  • L’ esame del midollo osseo mostra iperplasia trilineare , lieve fibrosi (che peggiora con il progredire della malattia) e completa assenza di emosiderina.[angolodeldottorino.it]
  • L’esame morfologico del midollo osseo mostra iperplasia eritroide; inoltre, nella maggior parte dei casi è presente la mutazione JAK2 o altre mutazioni simili.[albanesi.it]
Midollo osseo con iperplasia eritroide
  • L’esame morfologico del midollo osseo mostra iperplasia eritroide; inoltre, nella maggior parte dei casi è presente la mutazione JAK2 o altre mutazioni simili.[albanesi.it]
Trombocitosi
  • Le CFU-MK danno origine a: colonie dal volume elevato, poco sensibili a fattori inibenti la megacariocitopoiesi 38 TROMBICITEMIA ESSENZIALE DIAGNOSI Diagnosi di esclusione, con: le altre sindromi mieloproliferative croniche le trombocitosi secondarie[slideplayer.it]
  • La malattia, nel corso degli anni, determina un incremento della fibrosi midollare, della leucositosi e della trombocitosi e un'anemizzazione progressiva. Può riscontrarsi anche epatomegalia , febbricola e perdita di peso .[my-personaltrainer.it]
  • Questo gruppo, definito come affetto da policitemia vera mascherata, è stato confrontato con 257 pazienti con policitemia vera manifesta a predominanza maschile, una storia più frequente di trombosi arteriosa e trombocitosi.[ematologia.it]
  • C’è poco da aggiungere a riguardo perché la policitemia vera è una malattia che si evidenzia con un elevato grado di eritrocitosi (aumento dei globuli rossi), trombocitosi (aumento delle piastrine) e con una leucocitosi (aumento dei globuli bianchi) di[osservatoriomalattierare.it]
  • Il malato a basso rischio che sviluppi una leucocitosi e una trombocitosi importanti, o una splenomegalia, viene trattato anche con idrossiurea.[osservatoriomalattierare.it]
Aumento dell'emoglobina
  • “Il sospetto della malattia è posto nella grande maggioranza dei casi da un aumento dell’emoglobina o dell’ematocrito” – precisa Finazzi – Più raramente il soggetto può presentare un evento clinico, che di solito è una trombosi, riconducibile alla policitemia[osservatoriomalattierare.it]
  • Secondo i criteri stabiliti dalla WHO si pone diagnosi di policitemia vera quando sono presenti tutti i criteri maggiori o un solo criterio maggiore e due minori tra i seguenti: Criteri maggiori : aumento dell’emoglobina (maggiore di 18,5 g/dl negli uomini[angolodeldottorino.it]
  • Per tali motivi viene definita eritrocitosi assoluta un aumento dell’emoglobina superiore alle 2 DS (97 centile) in un bambino senza carenza marziale, in stato di benessere e con buona idratazione almeno nelle 72h precedenti il prelievo.[aieop.org]
Fosfatasi alcalina leucocitaria aumentata
  • Emogasanalisi Saturazione Ossigeno 92% Sierologia fosfatasi alcaline leucocitarie aumentate, EPO normale o diminuita, aumento vit.[slideplayer.it]

Trattamento

  • La risposta al trattamento è stata definita come un ematocrito inferiore al 45% senza flebotomia, ed è stata raggiunta dal 97% dei pazienti durante 24 settimane di trattamento.[notiziariochimicofarmaceutico.it]
  • “Per intolleranza si intende una situazione per la quale il paziente non tollera il trattamento con idrossiurea e incorre in eventi avversi quali ulcere agli arti inferiori, febbre, polmonite o disturbi gastroenterici importanti”, continua l’esperto.[osservatoriomalattierare.it]
  • Il prurito acquagenico è un sintomo tipico della policitemia vera, ma molto poco si sa circa la sua esatta frequenza, le caratteristiche, l’influenza sulla qualità di vita e il trattamento adeguato.[xapedia.it]
  • Trattamento Il trattamento si basa sul salasso, per migliorare la circolazione del sangue. Il valore dell’ematocrito non deve superare il 45%.[imalatiinvisibili.it]
  • È chiaro che tra non molti anni alcuni di questi composti entreranno sicuramente in sperimentazione clinica, conferendo una selettività di trattamento decisamente superiore ai farmaci correnti.[it.wikipedia.org]

Prognosi

  • Non sembra che le alterazioni citogenetiche , che possono essere identificate, abbiano una diretta relazione con la prognosi della malattia.[ail.it]
  • Comunità Europea e anch’esso pubblicato sul New England Journal of Medicine (NEJM 2004;350:114-24), quest’ ultimo lavoro risolve definitivamente un altro problema clinico rimasto aperto per oltre 30 anni, comportando un miglioramento importante della prognosi[primadanoi.it]
  • […] dei pazienti non trattati e nel 50% di quelli che ricevono alchilanti) 14 Reperti di Laboratorio (varie) Altre anomalie: Incremento di istamina, (90% dei casi) Aumento Vitamina B12 (75% dei casi) Iperuricemia (alto turno over midollare) 15 Decorso e prognosi[slideplayer.it]
  • Prognosi Senza trattamento, il 50% dei pazienti sintomatici muore entro 18 mesi dalla diagnosi. Nei pazienti trattati la sopravvivenza media varia da 7 a 15 anni.[webalice.it]
  • Se in passato per queste malattie la prognosi era decisamente sfavorevole, negli ultimi anni l’innovazione terapeutica ha consentito di renderle sempre più malattie croniche.[cilentonotizie.it]

Eziologia

  • Tipo Eziologia Primaria Policitemia vera Secondaria Ridotta ossigenazione tissutale: patologia polmonare; alta quota; shunt intracardiaci; sindromi da ipoventilazione; Hb anomale, compresa la carbossiemoglobinemia indotta dal fumo Produzione aberrante[webalice.it]

Epidemiologia

  • Epidemiologia della Policitemia vera La malattia colpisce più frequentemente gli uomini che le donne, tipicamente nella fascia di età compresa fra i 40 e gli 80 anni, sebbene possa insorgere anche in soggetti più giovani.[paginemediche.it]
  • Policitemia vera Mielofibrosi idiopatica Trombocitemia essenziale LEUCEMIA ACUTA MIELOIDE ALTERAZIONI CITOGENETICHE NELLE MMPC • 30% PV • • EPIDEMIOLOGIA DELLE MMPC Nella città di Goteborg, Sweden, nel periodo 1983-1992, la incidenza annua/100,000 persone[skuola.net]
  • EPIDEMIOLOGIA Le forme di eritrocitosi congenite sono malattie rare , anche se allo stato attuale non hanno ancora un codice identificativo, la cui prevalenza ed incidenza non è nota.[aieop.org]
Distribuzione tra sessi
Distribuzione per età

Fisiopatologia

  • Incidenza e fisiopatologia La policitemia vera ha un’incidenza di circa 5 casi per 1.000.000 di persone e interessa con maggiore frequenza il sesso maschile (circa 1,4:1).[webalice.it]

Prevenzione

  • La prevenzione primaria comprende l’aspirina a basse dosi e il trattamento della malattia di base.[anticoagulazione.it]
  • Volevo anche dirle che di testa mia prendo la cardioaspirina a giorni alterni per prevenzione visto che mio padre ha avuto un infarto a 40 anni,ma non so se faccio bene.[medicitalia.it]
  • E' di gestione italiana lo studio europeo che ha stabilito l'importanza dell'aspirina a basse dosi nella prevenzione degli eventi trombotici.[affaritaliani.it]
  • Suggerimenti generali comprendono la necessità di mantenere una buona idratazione e di evitare attività che potenzialmente possano aumentare la viscosità ematica quali immersioni con bombole, alpinismo, paracadutismo, fumo, e di mettere in atto manovre di prevenzione[aieop.org]

Fai una domanda

5000 Caratteri rimasti Formatta il testo utilizzando: # Intestazione, **grassetto**, _italico _. Il codice HTML non è permesso.
Pubblicando questa domanda accetti i Termini e il Trattamento dei dati personali.
• Usa un titolo preciso per la tua domanda.
• Fai una domanda specifica e fornisci età, sesso, sintomi, tipo e durata del trattamento.
• Rispetta la tua privacy qella e di altre persone, non pubblicare mai nomi completi o informazioni di contatto.
• Le domande inappropriate verranno eliminate.
• In casi urgenti contattare un medico, visitare un ospedale o chiamare un servizio di emergenza!