Edit concept Question Editor Create issue ticket

Neoplasia epatica maligna


Presentazione

  • La presentazione clinica dell’HCC è quanto mai eterogenea. Piccoli noduli di HCC sono spesso asintomatici e vengono rilevati incidentalmente.[fondazionecmt.it]
  • Presentazione clinica e diagnosi Al contrario del CCE che si presenta frequentemente con l’ittero, il CCI è spesso un reperto incidentale riscontrato a controlli strumentali eseguiti per altri motivi oppure per vaghi sintomi addominali.[hsr.it]
  • L’età media di presentazione del tumore è compresa tra 60 e gli 80 anni, con una maggior prevalenza dei maschi rispetto alle donne.[epac.it]
  • La presentazione clinica dei GIST duodenali è variabile, i sintomi più frequenti sono sanguinamento, dolore addominale e – in caso di grosse lesioni – occlusione intestinale.[chirurgiapancreasverona.it]
  • […] scelta del trattamento dipende da molteplici fattori che includono le caratteristiche della malattia (numero, posizione e dimensione delle metastasi), il tipo di tumore primitivo, la funzionalità del fegato, le condizioni generali del paziente e la presentazione[airc.it]
Fatica
  • […] definisce la “sporca dozzina”, dodici sintomi e segnali fisiologici che ogni donna dovrebbe non trascurare. 1) Perdita di peso immotivata La maggior parte delle donne potrebbe essere davvero felice di perdere peso senza ragione e, soprattutto, senza fatica[tricasenews.it]
Dolore addominale
  • La presentazione clinica dei GIST duodenali è variabile, i sintomi più frequenti sono sanguinamento, dolore addominale e – in caso di grosse lesioni – occlusione intestinale.[chirurgiapancreasverona.it]
  • Quando l’HCC è conclamato i sintomi più frequenti del tumore al fegato sono il calo ponderale, la sensazione di peso addominale, il dolore addominale e l’anoressia.[fondazionecmt.it]
  • Le persone colpite manifestano spesso dolori addominali, nausea, rigetto, inappetenza e stanchezza. Una parete addominale molto compromessa tende al sanguinamento, che si manifesta con vomito contenente sangue (ematemesi).[asdaa.it]
  • addominali, broncospasmo fino all’insufficienza respiratoria, valvulopatia tricuspidale e polmonare.[onlusprometeo.org]
  • ERCP (Colangiopancreatografia retrograda endoscopica): Pur avendo un'alta attendibilità (la sensibilità della metodica è del 95% circa), il suo impiego deve essere selettivo, poiché l'esame è invasivo (il numero di pazienti che presenta dolori addominali[chirurgiadelfegato.it]
Nausea
  • È caratterizzato da una massa addominale, dolore epigastrico o nel quadrante superiore destro, nausea, anoressia, febbre intermittente, cefalea.[orpha.net]
  • Le persone colpite manifestano spesso dolori addominali, nausea, rigetto, inappetenza e stanchezza. Una parete addominale molto compromessa tende al sanguinamento, che si manifesta con vomito contenente sangue (ematemesi).[asdaa.it]
  • Quando le metastasi alterano la funzionalità epatica può comparire una sintomatologia caratterizzata da: Nausea Anoressia Febbre Ittero Dolore Perdita di peso Diagnosi e trattamento La diagnosi di metastasi epatiche in genere viene fatta o al momento[davideghinolfi.it]
  • Diagnosi Nel caso di segni e sintomi che possono far pensare alla presenza di metastasi al fegato (precedente tumore con tendenza a dare metastasi epatiche, perdita di peso e di appetito, nausea, dolore addominale, ittero eccetera), il medico prescriverà[airc.it]
  • […] epatici , sia essi primitivi, cioè originati dalle cellule epatiche, oppure secondari (metastasi di altri tumori) si presentano, nella prima fase di malattia, in maniera asintomatica e quando presenti i sintomi sono spesso aspecifici come stanchezza, nausea[siceitalia.com]

Trattamento

  • I farmaci biologici Ma non solo lo screening migliora le prospettive di trattamento e cura.[quotidianosanita.it]
  • Trattamento La chirurgia rappresenta il trattamento di scelta: circa il 50-60% dei pazienti presenta una malattia resecabile al momento della diagnosi.[hsr.it]
  • La scelta del tipo di trattamento dipende da: stadio e tipo istologico del tumore primitivo, estensione delle metastasi nel fegato e condizioni generali del paziente. I tipi di trattamento ad oggi disponibili sono: Chirurgia resettiva.[davideghinolfi.it]
  • Il paziente è riferito allo specialista oncologo per l’eventuale esecuzione di un trattamento chemioterapico . Sarà compito del team oncologico valutare l’opportunità del trattamento e scegliere il regime di farmaci più adatto al singolo caso.[chirurgiapancreasverona.it]
  • Per il trattamento del tumore può essere per esempio indicata la chirurgia seguita da terapia oncologica medica o altri trattamenti, in altri casi invece può esserci indicazione alla chemioterapia prima della chirurgia, in altri la radioterapia, in altri[policlinicodimonza.it]

Prognosi

  • Sembra essere correlata ad una migliore prognosi, inoltre, una risposta immune nei linfonodi regionali.[benessere.com]
  • Ha tuttavia una buona prognosi, con un'aspettativa di vita, a 20 anni dalla diagnosi, superiore al 70%.[cancrodellatiroide.it]
  • Quando questo accade, il trattamento della malattia è più difficile e la prognosi peggiora notevolmente, anche se grandi passi in avanti sono stati fatti con uno screening più accurato:“Considerando che la sopravvivenza globale a 5 anni è di circa il[quotidianosanita.it]
  • Prognosi - È la previsione di massima su come si evolverà una patologia nel tempo.[adnkronos.com]
  • Prognosi La sopravvivenza globale a 5 anni per i pazienti sottoposti a intervento chirurgico è di circa il 40-45%. Le sedi più frequenti di recidiva dopo trattamento chirurgico sono: intraepatica, linfonodale e polmonare.[hsr.it]

Eziologia

  • EZIOLOGIA Vi è una stretta associazione con l’infezione del virus di Epstein-Barr ( EBV ).[aieop.org]
  • Classificazione dei tumori del fegato La classificazione dei tumore epatici può essere condotta utilizzando diversi criteri di valutazione: tipo di tumore (benigno o maligno), causa o eziologia (virale, genetica, metabolica) oppure origine patologica[biologiawiki.it]

Epidemiologia

  • Epidemiologia e fattori di rischio Il CCI è la seconda neoplasia primitiva epatica per frequenza, dopo il carcinoma epatocellulare, e costituisce il 10-15% di tutte le neoplasie epatiche.[hsr.it]
  • EPIDEMIOLOGIA Il carcinoma del rinofaringe rappresenta circa l’1% delle neoplasie maligne pediatriche e la maggior parte dei casi viene diagnosticata durante l’ adolescenza .[aieop.org]
  • Epidemiologia del tumore del fegato È generalmente più frequente negli uomini che nelle donne e a seconda dei diversi tipi può essere associato a fattori di rischio noti.[humanitas.it]
  • Tumore del fegato: epidemiologia ed eziogenesi I tumori del fegato si dividono in primitivi, maligni o benigni, e secondari che invece sono sempre lesioni maligne ma con aggressività differente.[siceitalia.com]
Distribuzione tra sessi
Distribuzione per età

Prevenzione

  • Esiste una prevenzione efficace? Esistono due livelli di prevenzione.[multimedica.it]
  • Prevenzione La prevenzione gioca un ruolo fondamentale per il drastico allontanamento delle possibilità di sviluppare un tumore epatico.[biologiawiki.it]
  • Il corretto approccio nutrizionale diventa indispensabile anche per la prevenzione della malnutrizione nei pazienti che presentano un’epatopatia già evoluta.[ao-pisa.toscana.it]
  • La prevenzione secondaria si base invece su controlli clinici e strumentali in pazienti a rischio, al fine di identificare eventuali tumori in stadio precoce.[humanitas.it]
  • Prevenzione Attualmente non esistono strategie di prevenzione efficaci per impedire a un tumore di dare metastasi al fegato.[airc.it]

Fai una domanda

5000 Caratteri rimasti Formatta il testo utilizzando: # Intestazione, **grassetto**, _italico _. Il codice HTML non è permesso.
Pubblicando questa domanda accetti i Termini e il Trattamento dei dati personali.
• Usa un titolo preciso per la tua domanda.
• Fai una domanda specifica e fornisci età, sesso, sintomi, tipo e durata del trattamento.
• Rispetta la tua privacy qella e di altre persone, non pubblicare mai nomi completi o informazioni di contatto.
• Le domande inappropriate verranno eliminate.
• In casi urgenti contattare un medico, visitare un ospedale o chiamare un servizio di emergenza!