Edit concept Question Editor Create issue ticket

Narcolessia con cataplessia


Presentazione

Visione offuscata
  • offuscata, ipertensione, dispnea, russamento, vomito, dolore addominale superiore, diarrea, sudorazione, crampi muscolari, artralgia, enuresi notturna, incontinenza urinaria, astenia, senso di fatica, edema periferico, sentirsi ubriaco.[xagena.it]
Disturbi del sonno
  • I problemi di sicurezza associati all’uso del Modafinil sono stati ritenuti tali da superare i limitati benefìci del farmaco nella sindrome da apnea ostruttiva nel sonno, nel disturbo del sonno da lavoro a turni e nell’ipersonnia idiopatica.[farmacovigilanza.net]
  • Negli studi clinici Xyrem - ha ridotto la sonnolenza diurna - ha abbassato il numero di attacchi di cataplessia - ha migliorato la qualità del sonno notturno - ha prodotto miglioramenti riguardo alla qualità di vita La narcolessia è un disturbo del sonno[xagena.it]
  • La narcolessia è un disturbo del sonno che provoca eccessiva sonnolenza diurna.[farmaci.net]
  • Disturbi del sonno: Diagnosi I criteri diagnostici dei disturbi del sonno sono tuttora oggetto di discussione.[torrinomedica.it]
  • La narcolessia rientra tra i disturbi del sonno , anche se la sua origine non è ben conosciuta. E’ un disturbo conosciuto già dalla fine dell’800.[anzianievita.it]
Mal di testa
  • Gli eventi avversi più frequenti nel gruppo Pitolisant ( mal di testa, irritabilità, ansia e nausea ) sono stati lievi o moderati, ad eccezione del caso di nausea grave.[neurologia.net]
  • Gli effetti indesiderati più comuni associati a Xyrem ( osservati in più di 1 paziente su 10 ) sono capogiro, mal di testa e nausea. La nausea è più frequente nelle donne rispetto agli uomini. Xyrem può inoltre provocare depressione respiratoria.[farmaci.net]
  • Effetti indesiderati comuni sono stati mal di testa, insonnia, aumento di peso, ansia, depressione, nausea, vomito e irritabilità; Il 16% dei pazienti ha interrotto il trattamento a causa di eventi avversi.[retemalattierare.it]
Ipersonnia
  • I problemi di sicurezza associati all’uso del Modafinil sono stati ritenuti tali da superare i limitati benefìci del farmaco nella sindrome da apnea ostruttiva nel sonno, nel disturbo del sonno da lavoro a turni e nell’ipersonnia idiopatica.[farmacovigilanza.net]
  • L’incontro sarà dedicato a Icilio Ceretelli, già presidente dell’associazione pazienti, scomparso di recente, innovatore e fondatore dell’Associazione Italiana Narcolettici e Ipersonni – AIN, alla quale ha dedicato gran parte della sua vita.[dire.it]
  • Il disturbo può essere compreso nel più ampio gruppo delle ipersonnie e ne rappresenta la manifestazione clinica più severa ed invalidante.[medicitalia.it]
  • Devono essere prese in considerazione in modo sistematico anche altre cause di sonnolenza, come la carenza cronica di sonno e l'ipersonnia idiopatica (in particolare la forma senza periodi lunghi di sonno) (si veda questo termine).[orpha.net]
  • In caso di cataplessia atipica o incompleta, devono essere prese in considerazione altre cause della sonnolenza, come la carenza di sonno cronica, l'ipersonnia idiopatica (si veda questo termine) o la narcolessia senza cataplessia (si veda questo termine[orpha.net]
Debolezza
  • Sintomo piuttosto frequente è la cataplessia, ovvero la perdita di tono muscolare durante le ore di veglia; la debolezza muscolare interessa l’organismo nella sua interezza; la cataplessia può provocare diversi disagi, quali per esempio problemi nell’[albanesi.it]
  • La cataplessia è un sintomo della narcolessia caratterizzato da un’improvvisa debolezza muscolare provocata da forti emozioni come la rabbia, la paura, la gioia, il riso o la sorpresa. Talvolta la cataplessia può provocare collasso.[farmaci.net]
  • Forti emozioni, rabbia, attacchi di riso, gioia intensa, possono provocare nei soggetti con cataplessia sintomi che possono essere. lievi : debolezza della muscolatura del volto con disartria, ossia difficoltà nel parlare, debolezza delle braccia e delle[medicina360.com]
  • Questa debolezza muscolare più tardi verrà definita come cataplessia. La narcolessia nei cani è stata descritta per la prima volta nel 1973 .[quattrozampe.online]
  • L'individuo, in questo caso, avverte debolezza ai muscoli, in concomitanza con stimoli emozionali, come il riso, l'imbarazzo, la collera, la sorpresa.[msn.com]
Aumento di peso
  • Carenza di orexina ed aumento di peso Uno studio di qualche anno fa ha descritto i meccanismi alla base dell’aumento del peso in topi narcolettici carenti di orexina , quando alimentati con una dieta ricca di grassi.[app4health.it]
  • Le prime visite dalla pediatra e dall’endocrinologo, per capire se ci fosse un disturbo metabolico o un malfunzionamento della tiroide alla base del suo aumento di peso, non ci hanno dato alcuna risposta. Luca sembrava stare bene.[ok-salute.it]
  • Altri segni clinici non specifici comprendono le allucinazioni ipnagogiche, la paralisi durante il sonno, l'insonnia, le allucinazioni ipnopompiche e l'aumento di peso.[orpha.net]
  • […] soggetto che ne è affetto e, se queste si presentano con una certa frequenza è necessario rivolgersi al proprio medico che, attraverso un’attenta anamnesi evidenzierà se sono presenti: Insonnia e altri disturbi del sonno; Sindrome delle gambe stanche; Aumenti[anzianievita.it]
  • Effetti indesiderati comuni sono stati mal di testa, insonnia, aumento di peso, ansia, depressione, nausea, vomito e irritabilità; Il 16% dei pazienti ha interrotto il trattamento a causa di eventi avversi.[retemalattierare.it]
Fatica
  • […] sonnolenza, tremori, ipoestesia, parestesia, sedazione, visione offuscata, ipertensione, dispnea, russamento, vomito, dolore addominale superiore, diarrea, sudorazione, crampi muscolari, artralgia, enuresi notturna, incontinenza urinaria, astenia, senso di fatica[xagena.it]
  • Durante il giorno ti senti confuso, fai fatica a muoverti, a concentrarti e a prestare attenzione, come se fossi ubriaco.[psicologo-parma-reggioemilia.com]
  • Si tratta di una sorta di sogno particolarmente vivido dal quale il soggetto fatica a svegliarsi, come se fosse un sogno ad occhi aperti.[bambini.doctissimo.it]
  • In pratica, chi è narcolettico fatica a stare sveglio per troppo tempo durante il giorno, in particolare quando si trova in situazioni che non riescono a stimolare l’attenzione in modo particolare, come ad esempio una lezione scolastica o durante la visione[ohga.it]
Risveglio notturno
  • notturni accompagnati dalla sensazione di essere paralizzati).[app4health.it]
  • I principali disturbi del sonno sono legati a risvegli mattutini precoci, frequenti risvegli notturni e tendenza al sonnellino pomeridiano per cercare di recuperare il sonno perduto .[anzianievita.it]
  • La prima consiste in un risveglio notturno accompagnato dalla completa paralisi della muscolatura liscia, mentre la seconda consiste percezioni alterate, spesso di contenuto spiacevole, che si presentano in fase di addormentamento.[neuropsicologia.it]
  • Ogni giorno devono essere annotati i momenti di sonno (sonnellini diurni, risvegli notturni) l’assunzione di farmaci, alcool, caffeina e eventuali ipnotici.[torrinomedica.it]
Allucinazione uditiva
  • Le allucinazioni ipnagogiche Nei momenti subito prima del sonno, ed in quelli che seguono il risveglio, sono frequenti i bambini che vengono colpiti da allucinazioni uditive e visive.[bambini.doctissimo.it]
Dolore addominale superiore
  • addominale superiore, diarrea, sudorazione, crampi muscolari, artralgia, enuresi notturna, incontinenza urinaria, astenia, senso di fatica, edema periferico, sentirsi ubriaco.[xagena.it]

Check-up

  • Regolari check-up dal medico e l'adesione al piano di terapia e il trattamento comportamentale possono diminuire queste fluttuazioni e migliorare i sintomi del paziente e la qualità della vita.[pazienti.it]

Trattamento

  • Provigil è indicato negli adulti per il trattamento della eccessiva sonnolenza associata alla narcolessia, con o senza cataplessia.[farmacovigilanza.net]
  • La terapia con Xyrem deve essere iniziata ed effettuata sotto la guida di un medico esperto nel trattamento dei disturbi del sonno.[farmaci.net]
  • Non è stata rilevata nessuna sindrome di astinenza col ritiro del trattamento dopo il trattamento con Pitolisant; è stato rilevato un caso nel gruppo placebo. Pitolisant è risultato ben tollerato ed efficace nel ridurre la cataplessia.[neurologia.net]
  • La Commissione Europea ha approvato Xyrem ( Sodio Ossibato ) per il trattamento della narcolessia con cataplessia nei pazienti adulti.[xagena.it]
  • Trattamento della narcolessia con cataplessia Non esiste una cura che possa guarire in modo definitivo dalla narcolessia con cataplessia; tuttavia si può ricorrere a farmaci in grado di alleviare il disturbo, quali sonniferi, antidepressivi , stimolanti[albanesi.it]

Prognosi

  • Qual è la prognosi dei pazienti con narcolessia? La narcolessia è malattia che dura per tutta la vita. I sintomi possono variare in gravità durante la vita del paziente, ma non scompaiono mai del tutto.[pazienti.it]

Eziologia

  • L'eziologia non è nota.[orpha.net]
  • Eziologia La causa di questa malattia è legata ad un neurotrasmettitore , l’ orexina noto anche come ipocretina . Si tratta di un neuropeptide , identificato per la prima volta nel 1998.[quattrozampe.online]
  • Secondo la definizione dell' Associazione italiana Narcolettici e Ipersonni ( AIN ): "la Narcolessia è una malattia ad eziologia sconosciuta caratterizzata da eccessiva sonnolenza diurna che, nella forma più caratteristica, si associa a "cataplessia"[guidapsicologi.it]
  • Eziologia della malattia Negli anni Novanta Jerome M.[ilsuperuovo.it]
  • Pur essendo ancora poco nota l'eziologia del disturbo è stato suggerito che si possa ereditare la predisposizione al disturbo attraverso un gene sul cromosoma 6, dal momento che è stato dimostrato che i narcolettici posseggono un antigene leucocitario[neuropsicologia.it]

Epidemiologia

  • Disturbi del sonno: Epidemiologia Le alterazioni più frequenti sono rappresentati dall’ insonnia e dalla sonnolenza diurna o “ipersonnia” . Oltre la metà degli adulti è soggetto a disturbi del sonno.[torrinomedica.it]
Distribuzione tra sessi
Distribuzione per età

Prevenzione

  • Purtroppo la narcolessia è considerata una malattia cronica che può durare anche tutta la vita e non esiste una vera e propria prevenzione.[anzianievita.it]
  • Il ruolo della famiglia Un recente studio pubblicato su Sleep Science dai ricercatori dell’Università del Kansas diretti da Jackie Bhattarai indica che anche i familiari possono fare la loro parte nella prevenzione.[corriere.it]

Fai una domanda

5000 Caratteri rimasti Formatta il testo utilizzando: # Intestazione, **grassetto**, _italico _. Il codice HTML non è permesso.
Pubblicando questa domanda accetti i Termini e il Trattamento dei dati personali.
• Usa un titolo preciso per la tua domanda.
• Fai una domanda specifica e fornisci età, sesso, sintomi, tipo e durata del trattamento.
• Rispetta la tua privacy qella e di altre persone, non pubblicare mai nomi completi o informazioni di contatto.
• Le domande inappropriate verranno eliminate.
• In casi urgenti contattare un medico, visitare un ospedale o chiamare un servizio di emergenza!