Edit concept Question Editor Create issue ticket

Morbo di Crohn


Presentazione

Dita ippocratiche
  • Il clubbing (dita ippocratiche), una deformità delle estremità delle dita, può anche essere un risultato della presenza della malattia. Infine, la malattia di Crohn può causare osteoporosi o l'assottigliamento delle ossa.[it.wikipedia.org]
Artrite
  • Questa è caratterizzata da infiammazione di una o più articolazioni (artrite) o delle inserzioni muscolari (entesite).[it.wikipedia.org]
Mialgia
  • Grave mialgia associata al trattamento con Adalimumab in un paziente con malattia di Crohn Un caso di grave mialgia, associato ad Adalimumab ( Humira ), è stato riportato in un paziente con malattia di Crohn.Ad una donna di 44 anni è stata diagnosticata[crohnonline.net]
Febbre
  • Un ascesso di solito provoca febbre, dolore addominale e distensione localizzata e può risolversi spontaneamente oppure può rendersi necessario un intervento chirurgico d'incisione.[paginemediche.it]
  • La febbre può essere presente, anche se superiore a 38,5 C è rara se non si verificano complicazioni come un ascesso.[it.wikipedia.org]
Anemia
  • Non si tratta di una malattia ereditaria nel senso stretto del termine, così come lo possono essere l' anemia mediterranea e l'emofilia, che sono considerate malattie genetiche, trasmissibili, cioè, attraverso i cromosomi.[paginemediche.it]
  • L'anemia emolitica autoimmune è una condizione in cui il sistema immunitario attacca i globuli rossi, che è comune nella malattia di Crohn e può causare stanchezza, pallore, e altri sintomi comuni nell'anemia.[it.wikipedia.org]
Perdita di peso
  • Tra gli individui più anziani, la malattia di Crohn può manifestarsi come perdita di peso, di solito legata alla diminuzione dell'assunzione di cibo.[it.wikipedia.org]
Pallore
  • L'anemia emolitica autoimmune è una condizione in cui il sistema immunitario attacca i globuli rossi, che è comune nella malattia di Crohn e può causare stanchezza, pallore, e altri sintomi comuni nell'anemia.[it.wikipedia.org]
Diarrea
  • Anche se vi sono delle variazioni da caso a caso, nella malattia di Crohn sono predominanti i dolori addominali (talvolta, se acutissimi, possono simulare un attacco d'appendicite) associati a diarrea e, talora, a febbre.[paginemediche.it]
  • È spesso accompagnato da diarrea, specialmente in coloro che hanno subito un intervento chirurgico. La diarrea può essere più o meno sanguinosa.[it.wikipedia.org]
Vomito
  • In quest'ultimo caso, i sintomi descritti possono essere associati a nausea e vomito.[paginemediche.it]
  • Nel quadro di grave stenosi, vomito e nausea possono indicare l'inizio di ostruzione dell'intestino tenue.[it.wikipedia.org]
Dolore addominale
  • Questi possono avere sintomi intermittenti di dolori addominali e devono stare attenti alla dieta per evitare i cibi che possono aumentare i loro inconvenienti.[paginemediche.it]
  • Il dolore addominale è spesso più acuto nelle aree dell'intestino che la presentano. Nel quadro di grave stenosi, vomito e nausea possono indicare l'inizio di ostruzione dell'intestino tenue.[it.wikipedia.org]
Nausea
  • In quest'ultimo caso, i sintomi descritti possono essere associati a nausea e vomito.[paginemediche.it]
  • Nel quadro di grave stenosi, vomito e nausea possono indicare l'inizio di ostruzione dell'intestino tenue.[it.wikipedia.org]
Sangue nelle feci
  • Il sangue nelle feci è meno comune nella malattia di Crohn rispetto alla colite ulcerosa, ma può essere presente. Le scariche intestinali di sangue sono tipicamente intermittenti e possono essere di colore rosso vivo o scuro.[it.wikipedia.org]

Check-up

Colite
  • […] in entrambi (ileo-colite).[paginemediche.it]
  • Allo stesso modo, le persone con colite di Crohn hanno un rischio relativo di 5.6 per sviluppare il cancro del colon. Screening per il cancro del colon con colonscopia sono consigliati per chi ha avuto la colite di Crohn per almeno otto anni.[it.wikipedia.org]
Anemia microcitica
  • microcitica o megaloblastica, ipoprotidemia, edema, demineralizzazione ossea, ipokaliemia e disidratazione.[it.wikipedia.org]

Trattamento

  • Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l'assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista[pro.paginemediche.it]
  • L’immunogenicità influenza negativamente la risposta al trattamento con Adalimumab nei pazienti con malattia di Crohn Adalimumab ( Humira ) rappresenta un trattamento efficace nei pazienti con malattia di Crohn.Poiché Adalimumab è un anticorpo monoclonale[crohnonline.net]

Prognosi

  • Com'è la prognosi del morbo di Crohn? Le prospettive sono molto variabili e dipendono da molti fattori tra cui: localizzazione ed estensione della malattia; complicanze; risposta individuale alle cure.[paginemediche.it]
  • Alcuni hanno permesso di osservare un miglioramento della prognosi con i farmaci specifici per micobatteri, mentre altri hanno escluso l'efficacia della terapia antibiotica; tuttavia, trattandosi di terapie ex adiuvantibus, uno schema terapeutico standardizzato[it.wikipedia.org]

Eziologia

  • Anche se l'eziologia esatta della malattia di Crohn è ancora sconosciuta, una combinazione di fattori ambientali e predisposizione genetica sembra essere la causa più probabile.[it.wikipedia.org]

Prevenzione

  • Le possibilità di trattamento sono limitate al controllo dei sintomi, al mantenimento della remissione e alla prevenzione delle ricadute.[it.wikipedia.org]

Fai una domanda

5000 Caratteri rimasti Formatta il testo utilizzando: # Intestazione, **grassetto**, _italico _. Il codice HTML non è permesso.
Pubblicando questa domanda accetti i Termini e il Trattamento dei dati personali.
• Usa un titolo preciso per la tua domanda.
• Fai una domanda specifica e fornisci età, sesso, sintomi, tipo e durata del trattamento.
• Rispetta la tua privacy qella e di altre persone, non pubblicare mai nomi completi o informazioni di contatto.
• Le domande inappropriate verranno eliminate.
• In casi urgenti contattare un medico, visitare un ospedale o chiamare un servizio di emergenza!