Edit concept Question Editor Create issue ticket

Linfoma a cellule B


Presentazione

  • Il farmaco si candida dunque a diventare una nuova efficace opzione terapeutica per la prima recidiva di questa, che è la forma più comune di linfoma non Hodgkin. 17 DIC - Con la presentazione al congresso dell’ American Society of Hematology (Ash) dei[quotidianosanita.it]
  • […] la massima dose tollerata, la sicurezza, l’efficacia e la farmacocinetica... leggi Impatto di Rituximab e radioterapia sull’esito nei pazienti con linfoma a cellule B aggressivo e coinvolgimento scheletrico È stato condotto uno studio per valutare la presentazione[onconews.net]
  • Nei linfomi a presentazione indolente non sembra attualmente possibile ottenere una guarigione con i mezzi terapeutici oggi disponibili,probabilmente a causa di uno degli oncogeni della farmaco resistenza (bcl-2), di conseguenza il trattamento mira soprattutto[metododibella.org]
  • LINFOMI T:        Rarità rispetto ai linfomi B Tendenza alla presentazione disseminata Tendenza alla presentazione nei soggetti adulti o anziani Abbastanza polimorfi dal punto di vista dei quadri morfologici che stanno alla base.[studocu.com]
  • Nell’ambito dei LNH periferici sono state identificate varie entità raggruppate sulla base delle modalità di presentazione clinica (forme disseminate/leucemiche, primitivamente nodali vs prevalentemente extranodali).[ematbo.unibo.it]
Splenomegalia
  • L'epatomegalia è comune, mentre la splenomegalia è presente in circa il 40% dei soggetti. Affaticamento e debolezza sono più frequenti negli stadi avanzati.[unmedicopertutti.it]
  • La malattia si manifesta quindi con ingrossamento dei linfonodi, spesso associato a aumento di dimensione di fegato e milza (epato e splenomegalia) e coinvolgimento del midollo osseo.[ailforlicesena.it]
  • Sono quadri molto diversi dal punto di vista della presentazione clinica: splenomegalia e citopenia, oppure ,nel caso del linfoma linfatico o LLC, con una micropoliadenopatia, quadro di tipo leucemico disseminato di multipli interessamenti linfonodali[studocu.com]
Linfoadenopatia generalizzata
  • Si manifesta con linfoadenopatia generalizzata con frequente coinvolgimento midollare, epatico, splenico e gastro intestinale ed in un 30% dei casi anche di sangue periferico e midollo osseo.[angolodeldottorino.it]
  • In circa il 30% dei casi, il linfoma è preceduto da linfoadenopatie generalizzate, suggerendo che la stimolazione policlonale delle cellule B precede la linfomagenesi.[webalice.it]
Mal di testa
  • Se la malattia riguarda invece il torace si possono manifestare tosse, dolore al petto e difficoltà a respirare, mentre il LNH diffuso del sistema nervoso causa spesso mal di testa, debolezza di alcune parti dell'organismo, ma anche difficoltà di parola[airc.it]
  • Possono verificarsi sintomi parainfluenzali come febbre, brividi, mal di testa, debolezza e nausea. La maggior parte degli effetti collaterali è facile da curare.[farmacoecura.it]
Sudorazioni notturne
  • Sudorazioni notturne e febbre ( 38 C), così come perdita di peso ( 10% dal livello di base nell'arco di 6 mesi), si osservano in circa il 3040% degli individui.[unmedicopertutti.it]
  • Altri sintomi più generici del LNH comprendono febbre, sudorazioni notturne, perdita di peso e prurito in tutto il corpo. Meno specifici, ma comunque da non trascurare sono la stanchezza e la mancanza di appetito.[airc.it]
  • Altri sintomi possono includere febbre, sudorazione notturna, perdita di peso (i cosiddetti sintomi B). Durante la visita il medico analizza dimensioni e consistenza di tutti i linfonodi, alterati e normali.[materdomini.it]
  • Spesso il paziente lamenta anche sintomi generali come calo di peso ingiustificato, sudorazioni notturne abbondanti, febbre e prurito.[ailforlicesena.it]
Febbre
  • Altre tossicità di grado 3/4 includevano infezioni (19% dei pazienti), febbre risultante da un basso numero di globuli rossi (15%), eventi neurologici (11%) e un’anomalia metabolica chiamata sindrome da lisi tumorale (2%).[medimagazine.it]
  • I sintomi comprendono: gonfiore dei linfonodi perdita di peso febbre sudorazioni notturne Il linfoma non Hodgkin è organizzato su una scala da 1 a 4 con sottotipi A (senza sintomi associati quali febbre, perdita di peso, o sudori notturni) e B.[pazienti.it]
  • Si presenta tipicamente con l’ingrossamento dei linfonodi latero-cervicali e mediastinici , può inoltre essere associato alla presenza di sintomi sistemici come febbre , calo ponderale e sudorazione profusa; può interessare anche altre sedi come lo scheletro[nurse24.it]
  • Altri sintomi possono includere febbre, sudorazione notturna, perdita di peso (i cosiddetti sintomi B). Durante la visita il medico analizza dimensioni e consistenza di tutti i linfonodi, alterati e normali.[materdomini.it]
Perdita di peso
  • I sintomi comprendono: gonfiore dei linfonodi perdita di peso febbre sudorazioni notturne Il linfoma non Hodgkin è organizzato su una scala da 1 a 4 con sottotipi A (senza sintomi associati quali febbre, perdita di peso, o sudori notturni) e B.[pazienti.it]
  • Altri sintomi più generici del LNH comprendono febbre, sudorazioni notturne, perdita di peso e prurito in tutto il corpo. Meno specifici, ma comunque da non trascurare sono la stanchezza e la mancanza di appetito.[airc.it]
  • Segni e sintomi: Il Linfoma primitivo dell'osso presenta solitamente quale primo sintomo un dolore nella sede colpita; all'inizio i segni tipici dei linfomi come febbre, malessere, perdita di peso possono essere assenti, anche se, comunque, compaiono[associazionepaola.it]
Anemia
  • L’anemia può essere causata dal sanguinamento per compromissione dell’apparatogastro-intestinale, dalla piastrinopenia, dall’emolisi, da ipersplenismo o da anemia emolitica Coombs-positiva, da infiltrazione linfomatosa del midollo o da mielossopressione[webalice.it]
  • Se il midollo osseo viene occupato dal linfoma la corretta pro- duzione delle cellule del sangue può essere alterata generando anemia, calo delle piastrine o diffusione delle cellule del linfoma nel sangue con aumento dei linfociti in circolazione.[ailforlicesena.it]
  • Altri fattori prognostici sono la leucocitosi per il linfoma mantellare e il numero di sedi nodali e la presenza di anemia per il linfoma follicolare.[rcv.veneto.it]
  • Questo farmaco si è rimostrato utile anche in altre malattie autoimmuni, come la porpora trombocitopenica autoimmune, le anemie autoimmuni, il lupus eritematoso sistemico e l'artrite reumatoide.[unmedicopertutti.it]
  • Il linfoma non Hodgkin e la terapia possono anche provocare l’anemia, che vi può far sentire estremamente stanchi. È possibile ovviare a questo problema con farmaci appositi e con le trasfusioni di sangue.[farmacoecura.it]
Linfoadenopatia
  • Linfoadenopatia mediastinica e retroperitoneale possono causare sintomi da compressione su vari organi.[webalice.it]
  • Si manifesta con linfoadenopatia generalizzata con frequente coinvolgimento midollare, epatico, splenico e gastro intestinale ed in un 30% dei casi anche di sangue periferico e midollo osseo.[angolodeldottorino.it]
  • Il termine diffuso fa riferimento all’architettura del linfonodo e non alla presenza di multiple e diffuse linfoadenopatie.[studocu.com]
  • Le manifestazioni cliniche del linfoma non-Hodgkin generalmente hanno inizio con una linfoadenopatia localizzata o generalizzata, analogamente al linfoma di Hodgkin.[unmedicopertutti.it]
Nausea
  • La sindrome da rilascio di citochine di grado 3/4 (CRS), una tossicità associata alla terapia con CAR T, che include vari gradi di sintomi simil-influenzali, con febbre alta, nausea e dolore muscolare e può richiedere cure a livello di terapia intensiva[medimagazine.it]
  • Con l’esercizio fisico si può diminuire la nausea e il dolore, e si può sopportare meglio la terapia e lo stress .[farmacoecura.it]
  • Quando si presenta a livello addominale, il linfoma può causare gonfiore e ingrossamento degli organi coinvolti, come per esempio la milza o lo stomaco: di conseguenza possono insorgere nausea o senso di pressione e di pienezza anche dopo aver mangiato[airc.it]
  • Come conseguenza si avrà un senso di sazietà anche dopo aver mangiato poco e si possono avvertire nausee .[pazienti.it]
Vomito
  • La chemioterapia può causare perdita dell’appetito, nausea, vomito , diarrea e ulcere alla bocca e alle labbra . Chiedete consiglio all’équipe che vi segue sulle terapie in grado di aiutarvi a superare questi problemi.[farmacoecura.it]
  • Gli effetti collaterali del trattamento più frequenti sono la nausea ed il vomito; l’effetto tossico sul midollo osseo, che si manifesta con una riduzione dei globuli bianchi (in particolare dei neutrofili); l’alopecia (ovvero la caduta dei capelli e[rcv.veneto.it]

Trattamento

  • […] i Medicinali (EMA), la denominazione di farmaco orfano per il trattamento del linfoma diffuso a grandi cellule B.[osservatoriomalattierare.it]
  • La ricostituzione del quadro immunitario dopo trapianto autologo di... leggi Terapia di mantenimento con Rituximab dopo trapianto autologo di cellule staminali in pazienti con recidiva di linfoma diffuso a grandi cellule B CD20 Il trattamento standard[onconews.net]
  • Cos’è Polatuzumab vedotin Polatuzumab vedotin è un farmaco anticorpo-coniugato (ADC) sperimentale anti-CD79b, il primo nel suo genere, studiato come trattamento per diversi tipi di linfoma non-Hodgkin.[notiziemediche.it]
  • Non ci sono stati decessi correlati al trattamento.[medimagazine.it]
  • Mancano conferme da studi più ampi dei dati di efficacia e sicurezza del trattamento in pazienti adulti con linfoma diffuso a grandi cellule B refrattario o recidivante.[univadis.it]

Prognosi

  • Perché è importante I pazienti con linfoma diffuso a grandi cellule B recidivante o refrattario dopo precedenti terapie o trapianto di cellule staminali ematopoietiche hanno una scarsa prognosi. in uno studio preliminare monocentrico, la terapia CAR-T[univadis.it]
  • “C’è un rilevante bisogno di opzioni terapeutiche nuove e più efficaci per quei pazienti (circa il 40%) con linfoma diffuso a grandi cellule B che non rispondono al trattamento iniziale o sono in recidiva, una situazione associata a prognosi poco favorevole[osservatoriomalattierare.it]
  • Prognosi: Nei linfomi primitivi localizzati trattati con radio e/o chemioterapia la prognosi è buona con remissioni di oltre l'80% a 10 anni. Le forme disseminate presentano una prognosi peggiore. Trattamento: 1.[associazionepaola.it]
  • Dopo aver fatto diagnosi di LNH, è necessario eseguire diversi esami per identificare tutte le sedi di malattia e determinare la prognosi basandosi su noti fattori clinici di rischio.[metododibella.org]
  • Prognosi e terapia Il tipo istopatologico, lo stadio di malattia e (secondo alcuni autori) il risultato dei marker di superficie influenzano in maniera significativa la prognosi e la risposta alla terapia.[webalice.it]

Eziologia

  • L’eziologia della maggior parte dei LNH continua ad essere poco compresa e la loro incidenza aumenta in maniera esponenziale con l’età.[metododibella.org]
  • L’eziologia non è nota, nel sottotipo ALK-positivo, il gene ALK /i (2p23) del recettore della tirosina chinasi del linfoma anaplastico è iperespresso a seguito della traslocazione t (2;5)(p23:q35).Riguardo la diagnosi, essa si basa sull’esame fisico e[sciencecue.it]
  • L’eziologia dei linfomi non è ancora ben nota, tranne in forme particolari; è tuttavia evidente che la linfomagenesi non è riconducibile ad un unico fattore morboso e che non è univoca in tutta l’eterogenea gamma di questi tumori.[ematbo.unibo.it]
  • Eziologia I fattori causali di questa malattia non sono ancora ben noti.[rcv.veneto.it]
  • L’eziologia di questa malattia è sconosciuta; peraltro come per le leucemie, esistono evidenze sperimentali di una responsabilità virale per alcuni linfomi.[webalice.it]

Epidemiologia

  • Epidemiologia: 1. Sesso : M F 2. Età : 20 - 80 Localizzazioni: Il Linfoma primitivo può colpire tutte le ossa ricche di midollo rosso con predilezione per le metafisi delle ossa lunghe e per le ossa piatte.[associazionepaola.it]
  • Epidemiologia dei linfomi Linfoma a grandi cellule B I linfomi maligni rappresentano il quinto tipo di tumore per frequenza nel mondo occidentale, con un’incidenza pari a 19-20 casi per 100.000 abitanti.[nurse24.it]
  • Marina Padoan¹, Mariagrazia Zucca², Sonia Sanna², Maria Grazia Ennas², Giannina Satta², Corrado Magnani¹,³ e Pierluigi Cocco² ¹Unità di Statistica Medica e SC Epidemiologia dei Tumori, Dipartimento di Medicina Traslazionale, Università del Piemonte Orientale[epicentro.iss.it]
Distribuzione tra sessi
Distribuzione per età

Fisiopatologia

  • FISIOPATOLOGIA Il linfoma non-Hodgkin è meglio descritto come un'espansione clonale di cellule B, T o NK.[unmedicopertutti.it]

Prevenzione

  • Prevenzione Non è possibile prevenire l'insorgenza dei linfomi, se non evitando l'esposizione ai pochi fattori di rischio noti (virus di Epstein-Barr, HIV, sostanze chimiche, radiazioni) e in generale ai fattori di rischio comuni a diversi i tipi di cancro[airc.it]
  • Radioterapia La radioterapia per il linfoma non Hodgkin usa radiazioni ad alta energia per uccidere le cellule del linfoma; è in grado di diminuire le dimensioni dei tumori e di contribuire alla prevenzione del dolore.[farmacoecura.it]

Fai una domanda

5000 Caratteri rimasti Formatta il testo utilizzando: # Intestazione, **grassetto**, _italico _. Il codice HTML non è permesso.
Pubblicando questa domanda accetti i Termini e il Trattamento dei dati personali.
• Usa un titolo preciso per la tua domanda.
• Fai una domanda specifica e fornisci età, sesso, sintomi, tipo e durata del trattamento.
• Rispetta la tua privacy qella e di altre persone, non pubblicare mai nomi completi o informazioni di contatto.
• Le domande inappropriate verranno eliminate.
• In casi urgenti contattare un medico, visitare un ospedale o chiamare un servizio di emergenza!