Edit concept Question Editor Create issue ticket

Leucomalacia periventricolare


Trattamento

  • Terapia : non esiste un trattamento per la leucomalacia periventricolare. Le funzioni cardiache, polmonari, intestinali e renali del bambino saranno monitorate e curate in modo che rimangano le più normali possibili.[gargiulomedicolegale.it]
  • […] un bambino affetto da leucomalacia periventricolare, incapacità di articolare gli arti superiori ed inferiori quadriplegia: forma più severa della diplegia Prevenzione, diagnosi e terapia La prevenzione di questa condizione si basa sul controllo e il trattamento[risarcimentomalasanita.net]
  • Novembre 2005 MEDICO E BAMBINO PAGINE ELETTRONICHE APPUNTI DI TERAPIA Effetto dell'ossido nitrico inalato nei nati pretermine con grave insufficienza respiratoria L'inalazione di ossido nitrico è ancora un tipo di trattamento molto discusso per i nati[medicoebambino.com]
  • Il rischio di epilessia con crisi polimorfe parziali, generalizzate e spesso resistenti al trattamento farmacologico, è elevato.[riabilitazioneparalisicerebraleinfantile.it]
  • […] assistenziale sembra coerente col fatto che per lo più tali ipotesi presentano i caratteri delle situazioni di urgenza o emergenza, ora previste dall’art. 1, co. 7 della legge n. 219/2017 (norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento[neonatologiaroma.it]

Prognosi

  • La prognosi a distanza è legata: 1) alla sede frontale: prognosi benigna parieto occipitale i deficit possono essere gravi 2) alle dimensioni e tipo della lesione (la prognosi è peggiore se sono più estese e cistiche) Ti consiglio di rivolgerti qui sapranno[forum.gravidanzaonline.it]
  • In particolare si è avuto un progressivo miglioramento della prognosi con la conseguenza che la soglia di sopravvivenza si è progressivamente abbassata ed ha raggiunto oggi la 22 settimana.[neonatologiaroma.it]
  • Encefalopatia ipossico-ischemica nel neonato pretermine: prognosi Riguardo la prognosi, l’andamento di questa patologia nel neonato pretermine può sfociare in un’emorragia di diversità entità e nell’idrocefalia.[stateofmind.it]
  • La prognosi a distanza è legata: 1) alla sede frontale: prognosi benigna parieto occipitale i deficit possono essere gravi 2) alle dimensioni e tipo della lesione (la prognosi è peggiore se sono più estese e cistiche) •iperecogenicita’ persistenti: sequele[pediatrico.it]
  • La somministrazione del farmaco è stata fatta in cieco e così la valutazione degli elementi prognostici, in modo da ridurre al massimo la possibilità di errori nella valutazione della prognosi.[medicoebambino.com]

Eziologia

  • […] gruppi muscolari – Disturbo della coordinazione e dell’equilibrio – Forme discinetiche o distoniche cioè fluttuazioni, instabilità continua del tono muscolare e presenza di movimenti parassiti-forme miste con sintomatologia combinata di 2 o più forme EZIOLOGIA[riabilitazioneparalisicerebraleinfantile.it]
  • Eziologia e dati demografici La paralisi cerebrale è causata da un danno al SNC durante le prime fasi del suo sviluppo: ciò può accadere durante la gravidanza, al momento del parto o durante i primi 2 anni di vita postnatale.[imalatiinvisibili.it]
  • Il danno cerebrale e’ diverso nel nato a termine e nel nato pretermine, come eziologia, sede, eziopatogenesi,questo per il differente livello di maturazione cerebrale , la diversità del letto vascolare e della patologia sottostante.[pediatrico.it]

Epidemiologia

  • EPIDEMIOLOGIA L’incidenza della paralisi cerebrale infantile che, nei paesi occidentali, risulta stabile da alcuni anni è di 2-3 casi ogni 1000 nati vivi.[riabilitazioneparalisicerebraleinfantile.it]
  • Epidemiologia Nonostante le condizioni sociosanitarie siano notevolmente migliorate, le paralisi cerebrali mantengono elevata la loro incidenza.[imalatiinvisibili.it]
Distribuzione tra sessi
Distribuzione per età

Fisiopatologia

  • Un elemento molto rilevante nel contesto della fisiopatologia del danno neurologico perinatale è costituito dal livello di maturità cerebrale al momento dell'insulto dannoso, sia esso prenatale sia in prossimità del parto: la risposta del sistema nervoso[neuropsicomotricista.it]
  • I soggetti emiplegici possono anche manifestare stereognosi (97%), diminuzione della capacità discriminatoria tra due punti (90%) e della propriocezione (46%); vi può essere anche incontinenza urinaria (23%) Fisiopatologia Il danno nella paralisi cerebrale[imalatiinvisibili.it]

Prevenzione

  • , diagnosi e terapia La prevenzione di questa condizione si basa sul controllo e il trattamento dell’infezione, unica causa realmente trattabile.[risarcimentomalasanita.net]
  • Le sfide della moderna perinatologia, la prevenzione delle lesioni cerebrali, la diagnosi precoce e gli interventi abilitativi precoci Parte I.[francoangeli.it]
  • Si parlerà anche del futuro respiratorio dei pretermine, sia in termini di funzione che in termini di frequenza e prevenzione delle infezioni respiratorie.[insalutenews.it]
  • Nel corso degli ultimi anni, sono stati compiuti molti passi in avanti, soprattutto grazie ai progressi scientifici di natura biotecnologica, con importanti ricadute nella clinica sia in termini di prevenzione e trattamento, sia di diagnosi precoce e[neuropsicomotricista.it]
  • Particolarmente temibile il VRS, responsabile del 50% dei ricoveri ospedalieri per patologie respiratorie nei primi 2 anni di vita: bronchioliti (45-90%) polmoniti (15-25%) croup (6-8%)%) Attualmente la prevenzione dell’ infezione da VRS , in mancanza[pediatrico.it]

Fai una domanda

5000 Caratteri rimasti Formatta il testo utilizzando: # Intestazione, **grassetto**, _italico _. Il codice HTML non è permesso.
Pubblicando questa domanda accetti i Termini e il Trattamento dei dati personali.
• Usa un titolo preciso per la tua domanda.
• Fai una domanda specifica e fornisci età, sesso, sintomi, tipo e durata del trattamento.
• Rispetta la tua privacy qella e di altre persone, non pubblicare mai nomi completi o informazioni di contatto.
• Le domande inappropriate verranno eliminate.
• In casi urgenti contattare un medico, visitare un ospedale o chiamare un servizio di emergenza!