Edit concept Question Editor Create issue ticket

Leucoencefalopatia vascolare familiare


Presentazione

Ipertensione
  • ., ipertensione, diabete mellito, iperlipidemia, fumo) e in quelli che hanno avuto diversi ictus. Molte persone possono presentare allo stesso tempo sia demenza vascolare che malattia di Alzheimer .[msdmanuals.com]
  • Il caso di questo paziente suggerisce, comunque, l' importanza di considerare le mutazioni sul gene NFU1 non solo nel momento d’insorgenza della leucoencefalopatia o in presenza di un grave ipertensione polmonare, ma anche in una leucoencefalopatia che[osservatoriomalattierare.it]
  • I più comuni fattori di rischio sono rappresentati da: per le ischemie : ipertensione arteriosa, diabete, fumo, cardiopatie ischemiche e cardiopatie embolizzanti, dislipidemia, obesità, più raramente l’emicrania, l’uso di estroprogestinici, le arteriti[poliambulatoriocin.it]
  • […] inoltre, che le evidenze disponibili identificano nell’età il maggior fattore di rischio di sviluppo di demenza; vi sono poi altri fattori di rischio, potenzialmente modificabili, con possibili ricadute sulla prevenzione primaria e secondaria: diabete, ipertensione[investireoggi.it]
  • […] principale fattore di rischio per lo sviluppo di demenza sembra dunque proprio l’età avanzata, ma la ricerca ha evidenziato che può essere favorita anche da: genetica e familiarità, malattia aterosclerotica , elevati livelli di colesterolo nel sangue , ipertensione[farmacoecura.it]
Malattia vascolare
  • Le demenze secondarie, al contrario, sono causate da malattie e condizioni di varia natura; al primo posto troviamo le malattie vascolari come l’ ictus , che riguardano il 10-20% dei casi di demenza.[farmacoecura.it]
Ictus
  • La prognosi appare generalmente legata alla gravità dello stato neurologico alla prima osservazione; rappresenta il 25 % circa di tutti gli ictus. - Emorragia da rottura di aneurismi o subaracnoidea costituiscono il 5-10 % di tutti gli ictus e sono dovute[poliambulatoriocin.it]
  • Diversi studi scientifici hanno suggerito una complessa e ancora oggi non completamente definita relazione bidirezionale tra emicrania e ictus ischemico.[starbene.it]
  • Le cause vascolari sono soprattutto esiti di ictus o di attacchi ischemici transitori (TIA).[treccani.it]
  • ., ipertensione, diabete mellito, iperlipidemia, fumo) e in quelli che hanno avuto diversi ictus. Molte persone possono presentare allo stesso tempo sia demenza vascolare che malattia di Alzheimer .[msdmanuals.com]
  • Le demenze secondarie, al contrario, sono causate da malattie e condizioni di varia natura; al primo posto troviamo le malattie vascolari come l’ ictus , che riguardano il 10-20% dei casi di demenza.[farmacoecura.it]
Mal di testa
  • Qualche giorno fa, dopo continue e ripetute vertigini e forti mal di testa , ho avuto un episodio sincopale. Dopo le prassi ospedaliere, esternamente ho effettuato RM all'encefalo con e senza contrasto e un EEG.[paginemediche.it]
Medico
  • […] esprimere un parere medico.[orpha.net]
  • Nonostante i tentativi di svezzamento ad oggi l'equipe medica non riesce a condurlo al respiro spontaneo. presente infezione da polmonite da acinetobacter, klabsiella pneumoniae. i medici lo definiscono cosciente, ma noi familiari specie nell'ultima settimana[medicitalia.it]
  • Accertamento invalidità, valutazione medica dei pazienti affetti da demenze, come anticipato già nell’articolo: Accertamento invalidità, l’INPS fornisce le nuove linee guida, ecco cosa cambia Riportiamo in breve le linee guida sulla valutazione medica[investireoggi.it]
  • Dal punto di vista dei medici che hanno in carico le persone con demenza, uno degli effetti collaterali più rilevanti è la contravvenzione all’articolo 33 del Codice di Deontologia Medica: Il medico garantisce alla persona assistita o al suo rappresentante[novilunio.net]
  • L’iter diagnostico generalmente comprende un esame medico generale, visita neurologica, visita psichiatrica.[farmacoecura.it]
Epilessia
  • […] stadio 4 – 5 di hy (severa disabilità; ancora in grado di camminare o stare in piedi senza assistenza – obbligato alla sedia a rotelle o costretto a letto, a meno che aiutato) o stadio 3 con gravi effetti collaterali da farmaci antiparkinsoniani 91%-100% Epilessia[money.it]
  • L’esordio si colloca solitamente in età giovanile o primo-adulta; spesso prima di rompersi tali malformazioni danno segni della loro presenza mediante cefalea, epilessia, TIA, soffi endocranici, malformazioni vascolari della retina.[poliambulatoriocin.it]
Chirurgia
  • Un problema di scoliosi progressiva ha richiesto un intervento di chirurgia della colonna vertebrale a 18 anni di età. All'età di 24 anni il paziente ha sviluppato paraplegia flaccida subacuta con ipoestesia superficiale e profonda.[osservatoriomalattierare.it]
Disturbi del movimento
  • I sintomi in fase avanzata di malattia comprendono: inabilità gravi nella lettura, scrittura e parola, disturbi del movimento, come camminare, mantenere l’equilibrio, la posizione seduta o sostenere la testa, disturbi nella masticazione e nella deglutizione[farmacoecura.it]

Trattamento

  • Non esiste alcun trattamento della malattia la cui efficacia sia stata dimostrata.[em-consulte.com]
  • AD, Trattamento Non è risolutivo del quadro patologico, d’altro canto degenerativo-senile.[medmedicine.it]
  • La prognosi è variabile, il trattamento è tipicamente chirurgico. DIAGNOSI CLINICA: La diagnosi clinica si effettua mediante una approfondita raccolta dell’anamnesi remota e recente e l’esecuzione dell’esame obiettivo neurologico e sistemico.[poliambulatoriocin.it]

Prognosi

  • La prognosi è variabile, il trattamento è tipicamente chirurgico. DIAGNOSI CLINICA: La diagnosi clinica si effettua mediante una approfondita raccolta dell’anamnesi remota e recente e l’esecuzione dell’esame obiettivo neurologico e sistemico.[poliambulatoriocin.it]
  • […] contravvenzione all’articolo 33 del Codice di Deontologia Medica: Il medico garantisce alla persona assistita o al suo rappresentante legale un’informazione comprensibile ed esaustiva sulla prevenzione, sul percorso diagnostico, sulla diagnosi, sulla prognosi[novilunio.net]

Eziologia

  • . - Deficit neurologici ischemici reversibili o RIND simili ai precedenti per eziologia , patogenesi e semeiologia ma caratterizzati da durata maggiore (sempre superiore alle 24 ore), di solito compresa fra 1 e 3 settimane e maggiore rischio di ictus[poliambulatoriocin.it]

Epidemiologia

  • Epidemiologia : è la forma più comune di demenza. Rappresenta il 55% dei casi di demenza; l’esordio tipico della malattia avviene all’età di 65aa.[medmedicine.it]
Distribuzione tra sessi
Distribuzione per età

Prevenzione

  • Prevenzione Più che di misure di prevenzione , occorre parlare di sane abitudini che ogni persona dovrebbe seguire per proteggere la salute del proprio cervello, e prevenire o ritardare lo sviluppo della demenza.[farmacoecura.it]
  • Si constata, inoltre, che le evidenze disponibili identificano nell’età il maggior fattore di rischio di sviluppo di demenza; vi sono poi altri fattori di rischio, potenzialmente modificabili, con possibili ricadute sulla prevenzione primaria e secondaria[investireoggi.it]
  • […] con demenza, uno degli effetti collaterali più rilevanti è la contravvenzione all’articolo 33 del Codice di Deontologia Medica: Il medico garantisce alla persona assistita o al suo rappresentante legale un’informazione comprensibile ed esaustiva sulla prevenzione[novilunio.net]

Fai una domanda

5000 Caratteri rimasti Formatta il testo utilizzando: # Intestazione, **grassetto**, _italico _. Il codice HTML non è permesso.
Pubblicando questa domanda accetti i Termini e il Trattamento dei dati personali.
• Usa un titolo preciso per la tua domanda.
• Fai una domanda specifica e fornisci età, sesso, sintomi, tipo e durata del trattamento.
• Rispetta la tua privacy qella e di altre persone, non pubblicare mai nomi completi o informazioni di contatto.
• Le domande inappropriate verranno eliminate.
• In casi urgenti contattare un medico, visitare un ospedale o chiamare un servizio di emergenza!