Edit concept Question Editor Create issue ticket

Infarto miocardico


Presentazione

  • Ciò che differisce è invece la presentazione dei sintomi, che spesso sono aspecifici, sottovalutati, principalmente dalla paziente, e vengono spesso correlati a fattori emotivi.[it.wikipedia.org]
  • Subito dopo la Presentazione del corso a cura del Dottor Sergio Berti . Prima sessione: Moderatori : Dott. Antonio Rizza ; Dott. Alberto Conti: relazioni: La rete STEMI apuo-versiliese: analogie e differenze: Dott.[lavocedilucca.it]
  • Va però considerato che una buona percentuale di infarti all’esordio ha una presentazione elettrocardiografica normale.[idoctors.it]
  • In conclusione, l’infarto miocardico può decorrere, più raramente, senza dolore e per questo è ancora più pericoloso rispetto alla presentazione abituale della malattia.[multimedica.it]
  • I pazienti anziani con MI acuto tendono a ritardare maggiormente la ricerca di assistenza medica dopo l’inizio del dolore toracico o di altri sintomi di presentazione dell’MI rispetto ai pazienti più giovani.[msd-italia.it]
Tachicardia
  • Se la tachicardia e lieve, ben tollerata e con buon compenso emodinamico si può trattare con lidocaina o simili, in caso di insuccesso o di tachicardie più gravi si ricorre alla cardioversione.[angolodeldottorino.it]
  • Si possono altresì riscontrare ipertensione e tachicardia o ipotensione e bradicardia a seconda della localizzazione dell’infarto. Nel 20% dei casi, l’infarto miocardico acuto può essere asintomatico.[icsmaugeri.it]
  • Sestito Alfonso Per approfondire guarda anche: “Infarto del miocardio” Leggi anche: Stanchezza, tachicardia, mal di stomaco e sudorazione sono sintomi di infarto da non sottovalutare.[paginemediche.it]
  • Levine scrisse il primo libro dedicato esclusivamente al trattamento dell'infarto miocardico, nel quale affrontò, tra le altre cose, dell'importanza delle aritmie cardiache e dell'uso della chinidina nella tachicardia ventricolare e dell'adrenalina nei[it.wikipedia.org]
  • Se il muscolo cardiaco è danneggiato da un infarto, si possono formare "corto-circuiti" elettrici che danno luogo a ritmi cardiaci anomali, alcuni dei quali pericolosi o addirittura fatali (es. tachicardia ventricolare, fibrillazione ventricolare, ecc[clinicacellini.it]
Dolore al petto
  • Sebbene l’attacco di cuore determini solitamente la comparsa di svariati sintomi, tra tutti si ricordano in particolare la dispnea, il dolore al petto e il senso di nausea, in alcune rare circostanze può passare del tutto inosservato, in quanto asintomatico[lfmagazine.it]
  • Tutti i vantaggi dell’angioplastica L’ angioplastica riduce la mortalità, la percentuale di secondi infarti non fatali, di successivi ricoveri per angina (dolore al petto che è spia di un malfunzionamento delle coronarie), e soprattutto azzera il rischio[panvascular.com]
  • Sintomi Il sintomo comune dell’infarto è il dolore al petto, che però può presentarsi con caratteristiche estremamente eterogenee, risultando a volte “tipico” e quindi estremamente probante, altre volte “atipico”, con una più improbabile correlazione[idoctors.it]
  • I sintomi più frequenti sono il dolore al petto, la sudorazione fredda profusa, uno stato di malessere profondo, la nausea e il vomito.[humanitas.it]
  • La carenza di ossigeno (ischemia) viene rilevata dall'elettrocardiogramma (ECG) e indicata dalla presenza di sintomi come dolore al petto, al braccio o alla mascella, fiato corto e stanchezza.[pharmastar.it]
Polso debole
  • Shock Cardiogeno Monitorare e segnalare segni e sintomi di diminuita gittata cardiaca: tachicardia, tachipnea, polso debole e filiforme, diuresi Monitorare i segni di indaguata perfusione coronarica: valutare presenza di angor o angina.[dimensioneinfermiere.it]
Dispnea
  • Il paziente può inoltre avvertire dolori viscerali profondi, nausea, vomito, debolezza, dispnea e sudorazione, tutti sintomi che possono essere male interpretati come indigestione.[icsmaugeri.it]
  • Sebbene l’attacco di cuore determini solitamente la comparsa di svariati sintomi, tra tutti si ricordano in particolare la dispnea, il dolore al petto e il senso di nausea, in alcune rare circostanze può passare del tutto inosservato, in quanto asintomatico[lfmagazine.it]
  • Segni o sintomi associati : dispnea, sudorazione, nausea o vomito.[idoctors.it]
  • Pneumotorace, il dolore è acuto, improvviso, localizzato a un emitorace e accompagnato da dispnea improvvisa, la radiografia del torace è dirimente.[it.wikipedia.org]
  • Respiratori : tachipnea e dispnea, possibile edema polmonare. Psico-neurologici : irritabilità, ansia, irrequietezza, senso di morte imminente. Cefalea. ECG: Alterazioni come ST sopraslivellato, BBSx di nuova insorgenza.[dimensioneinfermiere.it]
Rantoli
  • […] un'ipotensione associata a bradicardia in quelli inferiori, per l'influenza dell'innervazione vagale della parete diaframmatica.In presenza di segni di insufficienza cardiaca o di scompenso (1/3 dei pazienti), il soggetto lamenta dispnea e si evidenziano rantoli[it.wikipedia.org]
  • Classe Caratteristiche cliniche % degli IMA Mortalità ospedaliera 1 Nessuna evidenza clinica di insufficienza ventricolare sinistra (assenza di III tono e di stasi polmonare) 40-50% 6% 2 Insufficienza ventricolare sinistra lieve-moderata (III tono e rantoli[cuorevivo.it]
Tachipnea
  • Respiratori : tachipnea e dispnea, possibile edema polmonare. Psico-neurologici : irritabilità, ansia, irrequietezza, senso di morte imminente. Cefalea. ECG: Alterazioni come ST sopraslivellato, BBSx di nuova insorgenza.[dimensioneinfermiere.it]
Confusione
  • […] respirare e segnalare prontamente al medico Monitorare la comparsa di sintomi di inadeguata ossigenzione tissutale o di insufficienza respiratoria: cute fredda, cianosi, pallore, dolore al polpaccio, segno di Holmas(dorsoflessione del piede dolorosa), confusione[dimensioneinfermiere.it]
  • Stop alla confusione che fino ad oggi ancora regnava sul come diagnosticare un attacco cardiaco.[pharmastar.it]
  • Le ‘responsabilità’ dell’ICD Secondo gli esperti, una delle ragioni di questa confusione nella diagnosi dei diversi sottotipi di infarto è dato dal tardivo recepimento da parte dell’ International Classification of Diseases (ICD) di queste sottocategorie[quotidianosanita.it]
  • Una certa confusione della terminologia Ŕ esistita prima dellĺadozione di questo termine da parte dellĺAmerican Society of Echocardiography. Una delle prime definizioni fu ôcinematografia ultrasonicaö.[web.archive.org]
  • Nei pazienti più anziani possono presentarsi segni di ipossia cerebrale associati a disorientamento e confusione mentale.All'auscultazione del cuore, un soffio meso- telesistolico può identificare un'insufficienza mitralica acuta dovuta a ischemia o necrosi[it.wikipedia.org]
Vertigini
  • Inoltre possono verificarsi affanno, sudorazione, vertigini e svenimento. A volte l’infarto può essere asintomatico e avvenire senza che il paziente riesca a rendersene conto.[pharmamedix.com]
  • L’infarto può dar segno di sé anche con altri sintomi: affanno improvviso (dispnea), sudorazione fredda, nausea e vomito, svenimento, vertigini improvvise, stato d’ansia, debolezza marcata e improvvisa (astenia).[salute.gov.it]
  • Non mancano casi in cui l’infarto porta a vertigini e svenimento, soprattutto in pazienti donne.[cardiochirurgia.com]
  • Possono essere riportati anche stordimento e vertigini, mancanza di respiro in assenza di dolore toracico (soprattutto nei pazienti diabetici), svenimento con perdita di coscienza Molte persone confondono l’infarto miocardico con l’arresto cardiaco .[humanitas.it]
Agitazione
  • […] segnalare prontamente al medico Monitorare la comparsa di sintomi di inadeguata ossigenzione tissutale o di insufficienza respiratoria: cute fredda, cianosi, pallore, dolore al polpaccio, segno di Holmas(dorsoflessione del piede dolorosa), confusione, agitazione[dimensioneinfermiere.it]
  • Altri sintomi e segni comprendono gangrena periferica, claudicatio aumentata, palpitazioni, insufficienza renale, debolezza, embolia polmonare, agitazione, sudorazione e morte cardiaca improvvisa.[msd-italia.it]
Coronaropatia
  • Quasi tutti presentano coronaropatia sottostante e circa due terzi sono soggetti di sesso maschile.[msdmanuals.com]
  • Quando le coronarie di una persona sono ristrette a causa dell’aterosclerosi, si parla di coronaropatia (malattia coronarica). La coronaropatia è la causa sottostante della maggior parte degli infarti .[clinicacellini.it]
  • Eziopatogenesi dell’ infarto miocardico acuto l’IMA è una necrosi del tessuto miocardico dovuta: ad una severa ipoperfusione, causata da una inadeguata perfusione coronorica, in seguito a coronaropatie come aterosclerosi, stenosi e/o occlusioni trombotiche[dimensioneinfermiere.it]
  • Le soglie ischemiche possono variare in modo sostanziale da paziente a paziente a seconda dell'entità del fattore di stress, della presenza di comorbidità non cardiache e dell'entità delle anomalie cardiache strutturali e della coronaropatia sottostanti[pharmastar.it]
  • ’aterotrombosi coronarica - Infarto miocardico di tipo 2: elencate le condizioni di mismatch tra domanda di ossigeno e inadeguato apporto, diverse dall’aterotrombosi coronarica acuta - Infarto miocardico di tipo2: importanza della presenza o meno di coronaropatia[quotidianosanita.it]
Malessere
  • Il corollario pratico è che, in presenza di un malessere persistente e non ben definito, conviene sempre eseguire un elettrocardiogramma .[multimedica.it]
  • I sintomi più frequenti sono il dolore al petto, la sudorazione fredda profusa, uno stato di malessere profondo, la nausea e il vomito.[humanitas.it]
Pallore
  • (anche attraverso auscultazione) per rilevare eventuali sintomi di difficoltà a respirare e segnalare prontamente al medico Monitorare la comparsa di sintomi di inadeguata ossigenzione tissutale o di insufficienza respiratoria: cute fredda, cianosi, pallore[dimensioneinfermiere.it]
Febbre
  • Spesso a questo quadro clinico si accompagna la febbre nelle prime 24 ore. Altri fenomeni (leucocitosi, incremento della VES) sono dovuti alla necrosi del miocardio.[cuorevivo.it]
Nausea
  • Sudorazione, affanno, tremore, nausea, vomito. Il dolore può talvolta mancare, mentre vi è difficoltà di respirazione. Nei casi gravi shock.[sapere.it]
  • Il paziente può inoltre avvertire dolori viscerali profondi, nausea, vomito, debolezza, dispnea e sudorazione, tutti sintomi che possono essere male interpretati come indigestione.[icsmaugeri.it]
  • I primi sintomi dell'Ima sono: un dolore al centro del torace, che tende a propagarsi tipicamente verso la spalla e il braccio sinistro, un dolore all'addome o allo stomaco, la riduzione della forza muscolare, respirazione difficoltosa, nausea, vomito[ansa.it]
  • Può talora essere localizzato ad uno solo di questi distretti e spesso può essere presente solo a livello dello stomaco, accompagnato talora da nausea e vomito, tanto da essere confuso con una gastrite.[paginemediche.it]
  • Il tutto è accompagnato da affanno , nausea , sudori freddi , senso di malore generale . Si può arrivare anche allo svenimento . E’ comunque da tenere in considerazione che i sintomi dell’infarto sono differenti da caso a caso .[tantasalute.it]
Vomito
  • Sudorazione, affanno, tremore, nausea, vomito. Il dolore può talvolta mancare, mentre vi è difficoltà di respirazione. Nei casi gravi shock.[sapere.it]
  • […] della frequenza cardiaca e della pressione arteriosa; a livello respiratorio : induzione di ipoventilazione ovvero riduzione dei livelli di ossigeno nel sangue ( ipossiemia ); a livello gastro-intestinale : rallentamento della motilità, che determina vomito[farmaci-fc.it]
  • Il paziente può inoltre avvertire dolori viscerali profondi, nausea, vomito, debolezza, dispnea e sudorazione, tutti sintomi che possono essere male interpretati come indigestione.[icsmaugeri.it]
  • I primi sintomi dell'Ima sono: un dolore al centro del torace, che tende a propagarsi tipicamente verso la spalla e il braccio sinistro, un dolore all'addome o allo stomaco, la riduzione della forza muscolare, respirazione difficoltosa, nausea, vomito[ansa.it]
  • Può talora essere localizzato ad uno solo di questi distretti e spesso può essere presente solo a livello dello stomaco, accompagnato talora da nausea e vomito, tanto da essere confuso con una gastrite.[paginemediche.it]
Dolore addominale
  • Sono possibili manifestazioni cliniche atipiche (per esempio dolore addominale, assenza completa di dolore ecc.). Cause Occlusione completa di una coronaria con arresto del flusso del sangue verso un'area di tessuto miocardico.[sapere.it]

Check-up

Cambiamenti dell'elettrocardiogramma
  • L 'infarto acuto del miocardio ricade nel gruppo delle sindromi coronariche acute che si differenziano a seconda dei cambiamenti dell'elettrocardiogramma in: infarto del miocardio con sopraslivellamento del tratto 'ST' (o “STEMI”: ST Elevation Myocardial[lavocedilucca.it]
Inversione dell'onda T
  • ’inversione dell’onda-T di almeno 0,1 millivolt nelle derivazioni-II, III e AVF, in almeno due derivazioni precordiali o nelle derivazioni-I e aVL più un aumento di 5% dei livelli plasmatici dell’isoenzima MB della creatinkinasi.[msd-italia.it]

Trattamento

  • […] primaria poi, un trattamento invasivo che permette con l’uso di un catetere di riaprire in modo rapido e permanente l’arteria colpita.[paginemediche.it]
  • Si considerano un trattamento pre-ospedaliero e uno ospedaliero.[it.wikipedia.org]
  • 06/10/2017 16:34:29 3599 Infarto Il protocollo clinico-organizzativo riguarda il trattamento dell'infarto miocardico acuto.[ilquaderno.it]
  • Cure e Trattamenti La strategia ottimale di trattamento dell’infarto miocardico prevede la riapertura, quanto più precoce possibile, della coronaria che si è occlusa.[idoctors.it]
  • Trattamento dei fattori di rischio (es. ipertensione arteriosa, diabete mellito, ecc) Modifiche dello stile di vita Trattamento della depressione che può insorgere dopo un infarto.[salute.gov.it]

Prognosi

  • Questo processo, viene definito di ‘rimodellamento’ e, in base alla gravità, può condizionare la successiva prognosi della malattia”.[insalutenews.it]
  • L’entità del danno rappresenta il maggiore determinante della prognosi futura del paziente, per quanto riguarda sia la durata sia la qualità della vita.[paginemediche.it]
  • Nell’infarto di tipo 2 si sottolinea l’importanza della presenza o dell’assenza di una malattia coronarica per stabilire prognosi e terapia.[newence.com]
  • La fase acuta dell'infarto miocardico può assumere questi diversi quadri clinici che ne condizionano l'evoluzione e la prognosi per la loro alta pericolosità.[cuorevivo.it]
  • L’origine di questa manifestazione è sconosciuta, ma non coinvolge le arterie coronariche e, secondo alcuni, non è da cosiderare come un infarto vero e proprio, ma solo una patologia dal decorso molto simile, ma con una prognosi migliore (Virani et al[pharmamedix.com]

Eziologia

  • Infarto del miocardio: eziologia Il cuore è l'organo più importante dell'apparato cardiocircolatorio. è formato da un muscolo che pompa continuamente sangue a tutto il corpo, mentre le arterie coronarie gli forniscono l'ossigeno e il nutrimento di cui[paginemediche.it]
  • Si aprono poi le porte alla risonanza magnetica cardiovascolare per definire l’eziologia del danno miocardico e all’angio-TAC per definire la diagnosi, in caso di sospetto infarto miocardico.[newence.com]
  • Tra queste ne ricordiamo due in particolare: l'angina variante (dovuta a spasmo delle arterie coronarie subepicardiche che, se protratto nel tempo, possono portare a necrosi) e la malattia microvascolare, detta anche sindrome X cardiaca, la cui eziologia[it.wikipedia.org]
  • […] di ischemia miocardica acuta; • nuovi cambiamenti dell'ECG ischemico; • sviluppo di onde Q patologiche; • segni all’imaging di nuova perdita di vitalità del miocardio o nuova anomalia del movimento della parete regionale in uno pattern coerente con un'eziologia[pharmastar.it]
  • […] infarto del miocardio - Considerare il remodelling elettrico (‘memoria cardiaca’) nella valutazione delle alterazioni della ripolarizzazione con tachiaritmia, pacing e disturbi di conduzione correlati alla frequenza - Impiego della cardio-RMN per chiarire l’eziologia[quotidianosanita.it]

Epidemiologia

  • L'epidemiologia della sindrome coronarica acuta ha un'incidenza nel sesso maschile doppia rispetto al femminile, ma tutto ciò va modificandosi con l'avanzare dell'età e del tipo di infarto che si presenta: in effetti la differenza di genere va diminuendo[it.wikipedia.org]
  • Epidemiologia nazionale dell'ipertensione arteriosa Intervista al Prof. Carmine Vecchione in occasione dell'evento online LiveInHealth #Ipertensione Specialista in Cardiologia e Ipertensione Intervista al Prof. Carmine Vecchione.[paginemediche.it]
  • Nella discussione gli autori evidenziano l’importanza che un’accurata identificazione dell’infarto miocardico dopo PCI abbia, con implicazioni che si estendono dalla pratica clinica alla epidemiologia dell’infarto, alla sfera psicosociale e non da ultimo[atbv.it]
  • Epidemiologia La Cardiopatia Ischemica (C.I.) rappresenta una delle principali cause di mortalità sia nei Paesi industrializzati che in quelli in via di sviluppo.[cuorevivo.it]
Distribuzione tra sessi
Distribuzione per età

Fisiopatologia

  • Ettore Bartoli, Medicina Interna: Metodologia, Semeiotica, Fisiopatologia, Clinica, Terapia Medica , Genova, Restless Architect of Human Possibilities sas (R.A.H.P.sas), 2010, ISBN 978-88-904381-1-0 . William F.[it.wikipedia.org]
  • Ettore Bartoli, Medicina Interna: Metodologia, Semeiotica, Fisiopatologia, Clinica, Terapia Medica, Genova, Restless Architect of Human Possibilities sas (R.A.H.P.sas), 2010, ISBN 978-88-904381-1-0.[it.wikipedia.org]

Prevenzione

  • Da tempo sono noti, e se ne conoscono le evidenze scientifiche, dei benefici degli Omega-3 per la loro significativa attività di riduzione del rischio cardiovascolare e nella riduzione dell’ipertrigliceridemia, ma questo studio va ben oltre la prevenzione[insalutenews.it]
  • La prevenzione secondaria sarà rivolta alla riduzione dei fattori di rischio modificabili.[it.wikipedia.org]
  • È fondamentale comunque tenere presente che per l’infarto miocardico, come per molte malattie, la migliore terapia è la prevenzione, che comporta la riduzione, o meglio l’eliminazione, dei fattori di rischio.[paginemediche.it]
  • Per ridurre il rischio di infarto, non disponiamo ancora di metodi di prevenzione assoluti. E' comunque opportuno ridurre i fattori di rischio (fumare, 'ipertensione arteriosa, colesterolo alto, diabete, stress psicofisico, sovrappeso).[panvascular.com]
  • Sara Princivalle, Strategie ed interventi per la prevenzione delle malattie cardiovascolari ( PDF ), aspp-prevenzione.it , 2013.[it.wikiversity.org]

Fai una domanda

5000 Caratteri rimasti Formatta il testo utilizzando: # Intestazione, **grassetto**, _italico _. Il codice HTML non è permesso.
Pubblicando questa domanda accetti i Termini e il Trattamento dei dati personali.
• Usa un titolo preciso per la tua domanda.
• Fai una domanda specifica e fornisci età, sesso, sintomi, tipo e durata del trattamento.
• Rispetta la tua privacy qella e di altre persone, non pubblicare mai nomi completi o informazioni di contatto.
• Le domande inappropriate verranno eliminate.
• In casi urgenti contattare un medico, visitare un ospedale o chiamare un servizio di emergenza!