Edit concept Question Editor Create issue ticket

Ictus


Presentazione

Ipertensione
  • Risolta la fase acuta, tutti i farmaci che occorrono per tenere sotto controllo i fattori di rischio (aterosclerosi, malattie del cuore, ipertensione) e la dieta adatta, sono efficaci anche per curare l’ictus.[saperesalute.it]
  • […] arteriosa sia sistolica sia diastolica riduce il rischio di ictus indipendentemente dall'età del soggetto e dal grado di ipertensione, ed è pertanto indicato in tutti gli ipertesi.[it.wikipedia.org]
Mal di testa
  • Solo nell'emorragia cerebrale c'è spesso mal di testa fortissimo - afferma Valeria Caso, neurologa Ospedale S.[focus.it]
  • Quando consultare il medico Se un anziano, magari con problemi di cuore, lamenta un forte mal di testa o un blocco di movimenti, o improvvisamente, non riesce a parlare bene e sembra confuso è bene sentire subito il medico di famiglia e organizzarsi per[saperesalute.it]
  • Gli ictus emorragici possono essere associati ad un forte mal di testa.[it.wikipedia.org]
Vertigine
  • […] forza: emiipoestesia e parestesia), non vedere bene in una metà del campo visivo, ossia in quella parte di spazio che si abbraccia con uno sguardo (emianopsia), vi possono essere altri sintomi ancora come la maldestrezza, l'assenza di equilibrio e le vertigini[it.wikipedia.org]
Vertigini
  • […] forza: emiipoestesia e parestesia), non vedere bene in una metà del campo visivo, ossia in quella parte di spazio che si abbraccia con uno sguardo (emianopsia), vi possono essere altri sintomi ancora come la maldestrezza, l'assenza di equilibrio e le vertigini[it.wikipedia.org]
Disartria
  • Quando si è colpiti da un ictus improvvisamente compaiono varie combinazioni di questi disturbi: non riuscire a parlare nel modo corretto (non trovare le parole o non comprendere bene quanto ci viene detto: afasia; pronunciarle in modo sbagliato: disartria[it.wikipedia.org]
Parestesia
  • […] sbagliato: disartria), perdere la forza in metà corpo (metà faccia, braccio e gamba, dal lato destro o da quello sinistro: emiplegia o emiparesi), sentire dei formicolii o perdere la sensibilità in metà corpo (in modo analogo alla forza: emiipoestesia e parestesia[it.wikipedia.org]
Debolezza
  • Ad esempio, una improvvisa insorgenza di debolezza alla faccia, la deriva di un braccio (cioè, se a una persona si chiede di alzare entrambe le braccia, essa lascia involontariamente un braccio alla deriva verso il basso) e una difficoltà nel parlare,[it.wikipedia.org]
Ipotermia
  • Ictus: una speranza dall'ipotermia (Corriere della sera, 24.01.2011) (PDF), su eurohyp.org. Therapeutic hypothermia for acute ischemic stroke (Journal of Cerebral Blood Flow & Metabolism - 2010) (PDF), su camarades.info.[it.wikipedia.org]
Disfagia
  • […] prevenute le infezioni urinarie (evitando, per esempio il catetere vescicale) e polmonari e va posta particolare attenzione allo stato nutrizionale del paziente, tenendo presente che è importante riconoscere la presenza di un disturbo della deglutizione (disfagia[it.wikipedia.org]

Check-up

Edema cerebrale
  • Vanno trattate le eventuali crisi epilettiche e l'edema cerebrale. Di particolare importanza è la mobilizzazione precoce, ossia la possibilità di far muovere il paziente, già nelle prime ore dopo l'ictus.[it.wikipedia.org]

Trattamento

  • […] al trattamento anticoagulante.[it.wikipedia.org]
  • Le attuali linee guida per il trattamento prevedono che, nel paziente con ictus ischemico acuto, si debba praticare in prima istanza la trombolisi per via endovenosa, ossia la somministrazione di farmaco trombolitico in vena entro le prime 4 ore e mezza[focus.it]
  • Purtroppo il cervello ha le sue regole, e per il suo recupero non esistono scorciatoie, anzi, un trattamento inadeguato che non rispetti i giusti tempi e non coinvolga il reale problema da cui deriva la paralisi e l’eventuale disturbo del linguaggio,[riabilitazione-ictus-cerebrale.it]

Prognosi

  • Queste quattro tipologie l'estensione e l'area interessata, la causa di fondo e la prognosi.[it.wikipedia.org]

Eziologia

  • I pazienti con fibrillazione atriale non valvolare vengono trattati con terapia anticoagulante orale come pure i pazienti con altra eziologia cardioembolica che hanno un elevato rischio di recidiva precoce (valvulopatie con o senza fibrillazione atriale[it.wikipedia.org]

Prevenzione

  • Il loro riconoscimento costituisce la base della prevenzione sia primaria sia secondaria dell'ictus.[it.wikipedia.org]

Fai una domanda

5000 Caratteri rimasti Formatta il testo utilizzando: # Intestazione, **grassetto**, _italico _. Il codice HTML non è permesso.
Pubblicando questa domanda accetti i Termini e il Trattamento dei dati personali.
• Usa un titolo preciso per la tua domanda.
• Fai una domanda specifica e fornisci età, sesso, sintomi, tipo e durata del trattamento.
• Rispetta la tua privacy qella e di altre persone, non pubblicare mai nomi completi o informazioni di contatto.
• Le domande inappropriate verranno eliminate.
• In casi urgenti contattare un medico, visitare un ospedale o chiamare un servizio di emergenza!