Edit concept Question Editor Create issue ticket

Epilessia mioclonica giovanile


Presentazione

  • In merito alla presentazione delle crisi tutte insieme in questo momento, questa sindrome esordisce con o dopo la pubertà. Probabilmente in questo periodo ci sono stati dei fattori scatenenanti.[medicitalia.it]
Convulsione
  • Nell'epilessia mioclonica giovanile, ci sono dati limitati sulla base genetica delle reti che promuovono le convulsioni con poli-spike diffusi sull'elettroencefalogramma ( EEG ) e la displasia cerebrale microscopica sottile chiamata microdisgenesi.[biomedicina.net]
  • Possono iniziare con una serie di crescenti contrazioni miocloniche, per poi trasformarsi in convulsioni tonico-cloniche.[it.medicalformat.com]
  • Buonasera, Le crisi dell'epilessia mioclonica giovanile sono tipicamente più frequenti durante il sonno, in particolare al momento del risveglio (soprattutto le crisi generalizzate con convulsioni).[medicitalia.it]
  • . - neurologia - segnala a: Levetiracetam è un trattamento aggiuntivo ben tollerato ed efficace nel controllare le convulsioni miocloniche e tutti i tipi di convulsioni in pazienti con epilessia generalizzata.[pillole.org]
  • […] dipende..io avevo i seguenti sintomi: prima di avere una crisi di quelle tipiche dell'epilessia (cioè svenimento convulsioni etc) ho avuto per diversi mesi al risveglio degli "scatti" alle braccia..cioè perdevo il controllo delle braccia e facevo cadere[salute.alfemminile.com]
Mioclono
  • ORPHA:307 Sinonimo/i : Epilessia giovaniale con mioclonie JME Prevalenza: Sconosciuto Trasmissione: Autosomica dominante o Autosomica recessiva o Multigenica/multifattoriale Età di esordio: Adolescenti ICD-10: G40.3 OMIM: 254770 604827 607628 607682 608816[orpha.net]
  • Diagnosi differenziale Imponenza e la sincronia bilaterale distingue parossismi JME da mioclono non epilettiche, che sono episodi sporadici e carattere focale.[it.medicalformat.com]
  • 18 Maggio, 2013 - 13:05 da Anonimo il thc viene usato per curare le crisi epilettiche in particolare la depolarizzazione neuronale abnorme che causa una scarica di neurotrasmettitori eccitatori.Per tale motivo non può generare mioclono oppure crisi epilettiche[sostanze.info]
  • Questo lunedì sono andata nel centro specializzato epilessie di Torino alle molinette ho presentati gli stessi esami che o fatto (EEG, EEG con deprivazione di sonno, RMN encefalo) e secondo loro non è epilessia ma bensì mioclonia...[salute.alfemminile.com]
  • Il quadro clinico insorge tipicamente in età giovanile, con mioclonie bilaterali tendenzialmente aritmiche ed irregolari e che si manifestano soprattutto a livello degli arti superiori.[it.wikipedia.org]
Movimenti involontari
  • Le crisi epilettiche parziali possono influenzare il comportamento, la coscienza e la reattività di chi ne soffre e includono anche la presenza di movimenti involontari. IN OFFERTA![russarerimedi.it]
Cadere
  • […] dipende..io avevo i seguenti sintomi: prima di avere una crisi di quelle tipiche dell'epilessia (cioè svenimento convulsioni etc) ho avuto per diversi mesi al risveglio degli "scatti" alle braccia..cioè perdevo il controllo delle braccia e facevo cadere[salute.alfemminile.com]

Trattamento

  • Il trattamento con Levetiracetam è associato ad eventi avversi a livello del sistema nervoso centrale ( sonnolenza, senso di fatica, alterazioni comportamentali ) e a livello ematologico.[xagena.it]
  • Se la monoterapia non è sufficiente, è possibile un trattamento combinato.[it.medicalformat.com]
  • Nove pazienti sono stati sottoposti a trattamento con farmaci antidepressivi. Dieci donne hanno avuto una o più gravidanze e 4 uomini sono diventati padri.[epilessia.net]
  • “Più Ulteriormente gli studi sono necessari confrontare la possibilità relativa e l'efficacia di questi trattamenti in questa popolazione paziente,„ scrive Eric Kossoff (Gli Istituti Ospedalieri di Johns Hopkins, Baltimora, Maryland, U.S.A.) e colleghi[news-medical.net]
  • Un maggiore approfondimento delle caratteristiche cognitive dei pazienti potrebbe in futuro essere utile anche nella classificazione dei vari tipi di IGE (inclusa la JME), oltre che avere un impatto sulla tempistica e tipologia di trattamento nel singolo[etd.adm.unipi.it]

Prognosi

  • La prognosi è migliore quando le crisi sono infrequenti e controllate con basse dosi di un farmaco.[neurologia.it]

Eziologia

  • L’eziologia è probabilmente genetica, confermata anche dall’assenza di lesioni di rilievo agli esami di neuroimaging convenzionali.[etd.adm.unipi.it]
  • […] precoce; encefalopatia infantile precoce con suppression-burst (Sd di Ohtahara); altre; sindromi specifiche: numerose eziologie metaboliche o degenerative possono essere incluse in questa categoria; Epilessie il cui carattere focale o generalizzato non[aiceumbria-epilessia.blogspot.com]
  • […] specifica: * Encefalopatia mioclonica precoce; * Encefalopatia infantile precoce con suppression-burst (Sd di Ohtahara); * Altre; Sindromi specifiche: * Numerose eziologie metaboliche o degenerative possono essere incluse in questa categoria; Epilessie[aice-epilessia.it]
  • Tali epilessie si presume siano sintomatiche, ma l' eziologia è sconosciuta.[simone.it]
  • […] male al risveglio, a crisi precipitate da fattori specifici ( luce, calcoli ) E. generalizzate sintomatiche: s.West, s.Lennox-Gastaut, a crisi mioclono-astatiche, ad assenze miocloniche, mioclonica precoce, precoce con attività di suppression burst, ad eziologia[poliambulatoriocin.it]

Epidemiologia

  • Epidemiologia . L' incidenza calcolata è di 20-70 casi per 100.000 per anno ed è et à -dipendente, con un massimo nell' infanzia precoce e un livello di rischio lievemente superiore nei maschi.[simone.it]
Distribuzione tra sessi
Distribuzione per età

Prevenzione

  • Le terapie mirano al: trattamento degli episodi acuti: i farmaci più utilizzati sono i corticosteroidi, farmaci antinfiammatori che riducono e alleviano la sintomatologia prevenzione delle ricadute: sono utilizzati gli immunomodulatori, che servono a[angelini.it]
  • Introduzione Cause Sintomi Diagnosi Cura Prevenzione Introduzione Parlando di epilessia si fa riferimento a un insieme di disturbi cerebrali che vanno da forme molto gravi, pericolose per la vita e invalidanti, a forme molto più benigne.[farmacoecura.it]
  • […] vita, con un impatto più importante rispetto alla frequenza delle crisi epilettiche. 3 Alla luce di queste considerazioni, risulta evidente l’importanza di riconoscere le manifestazioni di tossicità, i fattori di rischio e le misure più efficaci di prevenzione[farmacovigilanza.eu]

Fai una domanda

5000 Caratteri rimasti Formatta il testo utilizzando: # Intestazione, **grassetto**, _italico _. Il codice HTML non è permesso.
Pubblicando questa domanda accetti i Termini e il Trattamento dei dati personali.
• Usa un titolo preciso per la tua domanda.
• Fai una domanda specifica e fornisci età, sesso, sintomi, tipo e durata del trattamento.
• Rispetta la tua privacy qella e di altre persone, non pubblicare mai nomi completi o informazioni di contatto.
• Le domande inappropriate verranno eliminate.
• In casi urgenti contattare un medico, visitare un ospedale o chiamare un servizio di emergenza!