Edit concept Question Editor Create issue ticket

Epilessia generalizzata idiopatica


Presentazione

  • Commento La comparsa di una prima crisi epilettica è un evento in genere molto stressante per i genitori, non solo per la drammaticità della presentazione, ma anche per la preoccupazione che evoca sulle possibili cause.[medicoebambino.com]
  • Epilessia e patente di guida Le persone che soffrono di epilessia possono ottenere il rilascio della patente di guida, a patto che vengano soddisfatte determinate condizioni, dietro presentazione, alla Commissione Medica competente, di un modulo che deve[albanesi.it]
Convulsione
  • Sono state valutate l’efficacia e la sicurezza della terapia aggiuntiva a base di Perampanel ( Fycompa ) nei pazienti con convulsioni farmaco-resistenti generalizzate primarie tonico-cloniche ( PGTC ) nella epilessia generalizzata idiopatica ( IGE ).[medinews.net]
  • Le crisi epilettiche possono variare in gravità, da brevi intervalli dello stato di attenzione o spasmi dei muscoli, a convulsioni gravi e prolungate.[adnkronos.com]
  • Le convulsioni vengono classificate in due gruppi. Le convulsioni generalizzate, che interessano ambedue i lati del cervello. Le convulsioni focali, che interessano un’unica area cerebrale. Questo gruppo è anche detto convulsioni parziali.[farmacoecura.it]
  • Le crisi epilettiche vengono classificate in convulsioni focali ( parziali ) e convulsioni generalizzate , a seconda che la scarica delle cellule nervose si verifichi in una sola regione della corteccia cerebrale o in tutta la corteccia cerebrale.[humanitas.it]
  • Convulsioni tonico-cloniche . Queste convulsioni, dette anche crisi di Grande Male, sono caratterizzate da perdita di coscienza, irrigidimento e scuotimento del corpo, talvolta con perdita di controllo della vescica e morsicatura della lingua.[infomedics.it]
Convulsioni febbrili
  • febbrili) Tumori cerebrali: emisferici ed a sviluppo lento: astrocitomi ed oligodendrogliomi o meningiomi Cause metaboliche: encefalopatie metaboliche, insulinomi, alcolismo (cronico o da abuso acuto): in questo caso soprattutto in corso di astinenza[medmedicine.it]
  • Le convulsioni febbrili Un doveroso cenno va riservato alle cosiddette convulsioni febbrili (talvolta dette crisi febbrili ).[albanesi.it]
  • Sindromi speciali Crisi occasionali legate ad una situazione epilettogena transitoria: convulsioni febbrili; crisi precipitate unicamente da un fattore tossico o metabolico (alcool, stress, dipendenza da farmaci, ipo/iper glicemia, ...).[aiceumbria-epilessia.blogspot.com]
  • La sindrome delle convulsioni familiari neonatali benigne (BFNC) (convulsioni febbrili), autosomica dominante, mostra un' eterogeneit à di locus per un locus (EBN1) sul cromosoma 20q e un locus (EBN2) sul cromosoma Bq.[simone.it]
Mioclono
  • A volte la mioclonia palpebrale è stata erroneamente interpretata come tic facciale.[orpha.net]
  • Criptogenetiche e/o sintomatiche in particolare con: spasmi infantili (sindrome West); sindrome di Lennox-Gastaut; epilessia con crisi mioclono-astatiche; epilessia con assenze miocloniche; Sintomatiche: senza eziologia specifica encefalopatia mioclonica[aiceumbria-epilessia.blogspot.com]
  • È stato stimato che il gene per la m. di Unverricht-Lundborg (Mioclono baltico) risiede nei pressi dei loci pPFKL, D21S25 e D21S514 (studi in famiglie finlandesi). Famiglie di origine mediterranea hanno mostrato identico mappaggio sul cromosoma 21q.[simone.it]
  • Mioclonie e spasmi , contrazioni rapide ed involontarie dei muscoli. Ecc… Sintomi sensitivi : Ipoestesie e parestesie , disturbi generali della percezione sensitiva. Sensazione di bruciore . Sensazione di calore . Sensazione di formicolio .[idiopaticamente.themk.it]
  • […] infantile benigna, mioclonica giovanile, infantile con assenze, giovanile con assenze, con crisi di grande male al risveglio, a crisi precipitate da fattori specifici ( luce, calcoli ) E. generalizzate sintomatiche: s.West, s.Lennox-Gastaut, a crisi mioclono-astatiche[poliambulatoriocin.it]
Confusione
  • Cambiamenti affettivi , paura, rabbia, euforia ecc… Cambiamenti cognitivi , percezione sognante, confusione ecc… Disfasia , difficoltà nel parlare .[idiopaticamente.themk.it]
  • A questa fase seguono violente convulsioni (fase clonica) fino a quando i muscoli infine non si rilassano. [5] Sebbene una crisi duri generalmente solo qualche minuto, il paziente avvertirà spesso una sensazione di confusione o sonnolenza per alcuni minuti[prnewswire.com]
  • Poiché l' epilessia è causata da un' attività anomala delle cellule cerebrali , diversi sono i sintomi a cui le convulsioni possono dar vita: confusione temporanea ; movimenti involontari delle braccia e delle gambe; perdita di coscienza o di consapevolezza[humanitas.it]
  • Diagnosi Informate il vostro medico se vostro figlio manifesta: convulsioni, momenti in cui fissa il vuoto, momenti di confusione o tremore, un peggioramento inspiegabile del rendimento scolastico.[farmacoecura.it]
  • […] affettive, disfasiche, illusioni, allucinazioni ) perdita di coscienza più o meno prolungata SINTOMI ASSOCIATI eventuale aura epilettica solitamente con sintomi gastro-enterici e malessre generale, nausea, vomito, morsus linguale, perdite sfinteriche, confusione[poliambulatoriocin.it]
Vertigine
  • I più comuni sono stati vertigini, affaticamento, cefalea, sonnolenza e irritabilità. [ 9 ] La serie completa di analisi ha incluso 162 pazienti (81 placebo, 81 perampanel).[adnkronos.com]
  • […] tutti i farmaci antiepilettici sono segnalati effetti collaterali dose-dipendenti (cioè la cui intensità è proporzionale alla concentrazione del farmaco nel sangue) a carico del sistema nervoso centrale (sonnolenza, modificazioni del tono dell’umore, vertigini[saperesalute.it]
  • I farmaci anti-epilettici possono avere diversi effetti collaterali, tra cui stanchezza, vertigini, aumento di peso, perdita di densità ossea, eruzioni cutanee, perdita di coordinamento, problemi di linguaggio, problemi di memoria e di pensiero, depressione[humanitas.it]
  • Gli effetti collaterali sono dose dipendente (sedazione, vertigini, problemi cognitivi) e si risolvono con la riduzione della posologia o con la sospensione, altri sono legati a caratteristiche genetiche e biologiche del paziente (reazioni allergiche[pisamedica.it]
Cadere
  • Per prima cosa occorre adagiare a terra il soggetto, poiché con l’inizio della crisi e la perdita di coscienza egli potrebbe cadere malamente procurandosi lesioni; si allentano poi eventuali abiti stretti.[albanesi.it]

Trattamento

  • I soggetti randomizzati sono stati 164 e lo studio ha incluso 81 pazienti destinati al trattamento con perampanel e 81 al trattamento con placebo. [ 9 ] I risultati dello studio 332 mostrano che la riduzione della frequenza delle crisi PGTC è risultata[adnkronos.com]
  • Per l'analisi di sicurezza ( placebo, n 82; Perampanel, n 81 ), gli eventi avversi più frequenti emergenti dal trattamento con Perampanel sono stati capogiri ( 32.1% ) e affaticamento ( 14.8% ).[medinews.net]
  • Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l'assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista[pro.paginemediche.it]

Prognosi

  • Nello studio il concetto di prognosi si avvicina maggiormente al significato etimologico del termine «vedere avanti» ed è definito in modo soggettivo poiché la «prognosi» in questo contesto corrisponde all'esperienza narrata dal soggetto.[rivistedigitali.erickson.it]
  • Essi hanno una prognosi favorevole e presentano un EEG normale. Sono crisi generalizzate di tipo tonico-cloniche in corso di febbre in bambini neurologicamente normali . Essi hanno una prognosi favorevole e presentano un EEG normale.[osteolab.net]
  • La prognosi complessiva è buona, anche se la sindrome di Jeavons di solito persiste per tutta la vita.[orpha.net]
  • Tutto questo serve per inserire –quando possibile– le crisi in questione in un complesso sindromico già codificato e, in quanto tale, ben noto in tutti i suoi aspetti: eziologia, prognosi terapia».[centropagina.it]

Eziologia

  • […] precoce; encefalopatia infantile precoce con suppression-burst (Sd di Ohtahara); altre; sindromi specifiche: numerose eziologie metaboliche o degenerative possono essere incluse in questa categoria; Epilessie il cui carattere focale o generalizzato non[aiceumbria-epilessia.blogspot.com]
  • […] specifica: * Encefalopatia mioclonica precoce; * Encefalopatia infantile precoce con suppression-burst (Sd di Ohtahara); * Altre; Sindromi specifiche: * Numerose eziologie metaboliche o degenerative possono essere incluse in questa categoria; Epilessie[aice-epilessia.it]
  • L'eziologia non è nota, ma la sindrome di Jeavons sembra avere un'origine genetica: la maggior parte dei pazienti presenta una storia familiare di GEI e sono stati osservati alcuni casi di gemelli affetti.[orpha.net]
  • Queste crisi rappresentano il 40% di tutte le sindromi epilettiche, e hanno generalmente un'eziologia genetica. Esistono sei tipi di crisi generalizzate: Crisi di assenza .[infomedics.it]
  • Tutto questo serve per inserire –quando possibile– le crisi in questione in un complesso sindromico già codificato e, in quanto tale, ben noto in tutti i suoi aspetti: eziologia, prognosi terapia».[centropagina.it]

Epidemiologia

  • Epidemiologia il 5% di tutte le persone ha almeno una crisi epilettica durante la sua vita, ma non è considerato affetto da epilessia. È fra le malattie neurologiche più frequenti: nel mondo colpisce circa 43 milioni di persone.[medmedicine.it]
  • Epidemiologia . L' incidenza calcolata è di 20-70 casi per 100.000 per anno ed è et à -dipendente, con un massimo nell' infanzia precoce e un livello di rischio lievemente superiore nei maschi.[simone.it]
Distribuzione tra sessi
Distribuzione per età

Fisiopatologia

  • Fisiopatologia particolare: – delle crisi parziali : aumento dei circuiti ricorrenti eccitatori glutammatergici (NMDA) e loro alterata distribuzione; e vi è in aggiunta una diminuzione di quelli inibitori GABAergici, al livello corticale after-discharge[medmedicine.it]
  • Fisiopatologia L'epilessia è causata dall'abnorme alterazione dell'attività elettrica di alcuni neuroni, generalmente localizzati a livello della corteccia cerebrale (lo "strato più esterno" dell'encefalo).[my-personaltrainer.it]

Prevenzione

  • «Solo per alcune forme di epilessia lesionale, quelle le cui cause sono state drasticamente ridotte dal contenimento di alcuni fattori: per esempio i traumatismi cerebrali che ormai da anni sono venuti a diminuire grazie ad una campagna di prevenzione[centropagina.it]
  • L'innovazione descritta nello studio consiste in un intervento precoce a scuola che mette insieme tecniche di abilitazione/riabilitazione con la didattica e la prevenzione.[rivistedigitali.erickson.it]
  • Introduzione Cause Sintomi Diagnosi Cura Prevenzione Introduzione Parlando di epilessia si fa riferimento a un insieme di disturbi cerebrali che vanno da forme molto gravi, pericolose per la vita e invalidanti, a forme molto più benigne.[farmacoecura.it]
  • Il continuo sviluppo di perampanel conferma la mission di Eisai nel settore della salute umana ( human health care ), l'impegno dell'azienda a sviluppare soluzioni innovative per la prevenzione e la cura delle malattie e la sua attenzione alla salute[prnewswire.com]

Fai una domanda

5000 Caratteri rimasti Formatta il testo utilizzando: # Intestazione, **grassetto**, _italico _. Il codice HTML non è permesso.
Pubblicando questa domanda accetti i Termini e il Trattamento dei dati personali.
• Usa un titolo preciso per la tua domanda.
• Fai una domanda specifica e fornisci età, sesso, sintomi, tipo e durata del trattamento.
• Rispetta la tua privacy qella e di altre persone, non pubblicare mai nomi completi o informazioni di contatto.
• Le domande inappropriate verranno eliminate.
• In casi urgenti contattare un medico, visitare un ospedale o chiamare un servizio di emergenza!