Edit concept Question Editor Create issue ticket

Epilessia benigna con punte centrotemporali


Presentazione

  • La presentazione clinica ed elettrofisiologica è peculiare, ma non specifica; un’anamnesi familiare approfondita può, invece, essere determinante nell’evocare una diagnosi di BNFS, dato che tale disordine si trasmette con ereditarietà autosomica dominante[imalatiinvisibili.it]
  • Presentazione sul tema: "Disturbi parossistici non epilettici"— Transcript della presentazione: 1 Disturbi parossistici non epilettici Eventi clinici che si manifestano con alterazioni dell’attività motoria o comportamentale.[slideplayer.it]
  • In farmacia, dietro presentazione della prescrizione medica.[compendium.ch]
  • Commento La comparsa di una prima crisi epilettica è un evento in genere molto stressante per i genitori, non solo per la drammaticità della presentazione, ma anche per la preoccupazione che evoca sulle possibili cause.[medicoebambino.com]
  • Le crisi gelastiche sono caratterizzate dalla presentazione di risate e risate improvvise e involontarie che vengono spesso descritte come "fredde" o "senza emozioni". Di solito sono causati da un tumore dell'ipotalamo chiamato un amartoma.[it.thpanorama.com]
Tinnito
  • Assenza di tinnito Normale EEG ed es. neurologico Assenza di movimenti ritmici o di alterazioni della coscienza 34 Sindrome periodica Si possono manifestare con dolori addominali ricorrenti e vomito ciclico acetonemico. 35 Sindrome periodica D.D.[slideplayer.it]
Cianosi
  • Si possono accompagnare a fenomeni motori come iper/ipotonia, disturbi distonici e cianosi (near miss sudden infant death) 40 Crisi riflesse toniche nel lattante Sono caratterizzate da contrazioni toniche con estensione dei quattro arti, apnea e cianosi[slideplayer.it]
  • . • Apnea con cianosi (fase tonica 10-30 sec) • Fase clonica movimenti convulsivi quattro arti, mascella, muscoli facciali.[slideshare.net]
Pirosi
  • In base alla sede di origine delle crisi si distinguono : a) Crisi temporali laterali: costituite da allucinazioni visive illusioni uditive e disordini del linguaggio PAGE 2 b) Crisi amigdalo-ippocampali: caratterizzate da pirosi gastrica, movimenti di[docsity.com]
Disturbo respiratorio
  • Specialmente all'inizio della terapia possono manifestarsi frequentemente (1 – 10 su 100 pazienti trattati) dei disturbi respiratori fino alla dispnea, formicolii alle braccia, alle gambe o al viso, vertigini, mal di testa, conati di vomito, vomito o[compendium.ch]
Crisi notturna
  • notturne Confusione, sonnolenza, letargia EEG anomalo 39 Disturbi parossistici non epilettici Apnea Gli episodi parossistici compaiono solamente durante il sonno.[slideplayer.it]
Nistagmo pendolare
  • Non si ha perdita di coscienza Spasmus nutans: nistagmo pendolare, torcicollo, movimenti orizzontali del capo 31 Disturbi parossistici non epilettici Mioclono notturno benigno Si manifesta subito dopo l’inizio del sonno o al risveglio in soggetti del[slideplayer.it]
Movimenti involontari
  • involontari abnormi per anomalie funzionali o anatomiche del sistema extrapiramidale: tic, tremori, corea, atetosi, ballismo, distonia, mioclonie, spasmi.[slideplayer.it]
Manifestazione neurologica
  • neurologiche associate, alterazioni EEG, prognosi.[foxocl.co]
Torcicollo
  • Accentuazione con lo stress e con l’eccitazione 19 Disturbi parossistici non epilettici Torcicollo parossistico benigno Età: 1 anno di vita Anomala, ricorrente, distonica posizione capo, associata talvolta a vomito e pallore, della durata di diverse ore[slideplayer.it]
Incontinenza
  • Talvolta incontinenza sfinterica • Ipotonia globale successiva e lento recupero della coscienza 21.[slideshare.net]
  • L’inizio non sempre è brusco, è più o meno teatrale, sempre violento e accompagnato da urla. 37 38 Epilessia Pseudoepilessia Reazioni al farmaco Si No Aumentata frequenza con lo stress Combattività Rare Frequente Coprolalia Autolesionismo Incontinenza[slideplayer.it]
Dolore
  • Queste possono essere costituite da: a) Fenomeni positivi : parestesia (alterazione della sensibilità cutanea), sensazioni di dolore a un arto, allucinazioni visive b) Fenomeni negativi : asomatognosia (disturbo dello schema corporeo per cui il paziente[docsity.com]
  • Assenza di tinnito Normale EEG ed es. neurologico Assenza di movimenti ritmici o di alterazioni della coscienza 34 Sindrome periodica Si possono manifestare con dolori addominali ricorrenti e vomito ciclico acetonemico. 35 Sindrome periodica D.D.[slideplayer.it]
Depersonalizzazione
  • […] frontale o temporo-parietale del linguaggio, che scompare o viene notevolmente compromesso) • Sintomi dismnesici (disturbo della memoria:flashback, dèjà vu, jamais vu o esperienze panoramiche) • Sintomi cognitivi (stati di sogno o sensazione di irreatà/depersonalizzazione[slideshare.net]
Ritardo psicomotorio
  • Raramente rare onde aguzze e complessi punta/onda 43 Utilità ed interpretazione dell’EEG Grafoelementi di tipo epilettico d) Sindrome di West E’ caratterizzata dalla triade: Spasmi Ipsaritmia Ritardo psicomotorio.[slideplayer.it]

Check-up

Epilessia fotosensibile
  • Un paziente potrebbe avere una epilessia fotosensibile, ma non essere considerato affetto da epilessia, perché le sue crisi sono provocate (riflesse).[pisamedica.it]
  • È il farmaco di prima scelta nel trattamento delle forme generalizzate di epilessia (es. epilessia con assenze dell’infanzia, epilessia mioclonica giovanile, epilessia mioclono-astatica), delle epilessie miocloniche progressive, delle epilessie fotosensibili[foxocl.co]

Trattamento

  • TRATTAMENTO DELL EPILESSIA SIMON SHORVON TRATTAMENTO DELL EPILESSIA III EDIZIONE Edizione Italiana a cura di ROBERTO MUTANI GIORGIO CAPIZZI EDIZIONI MINERVA MEDICA Edizione originale pubblicata con il titolo: S.[docplayer.it]
  • La diagnosi può inoltre facilitare la decisione del medico di iniziare un eventuale trattamento farmacologico.[pisamedica.it]
  • Solo il 70% delle persone con epilessia risponde al trattamento. Quelli che non rispondono al trattamento di solito devono subire un intervento chirurgico.[it.thpanorama.com]
  • Le convulsioni neonatali esprimono, in genere, un serio interessamento neurologico: è necessario pertantopervenire rapidamente a una loro interpretazione per instaurare, ove possibile, il trattamento più adeguato.[imalatiinvisibili.it]
  • È il farmaco di prima scelta nel trattamento delle forme generalizzate di epilessia (es. epilessia con assenze dell’infanzia, epilessia mioclonica giovanile, epilessia mioclono-astatica), delle epilessie miocloniche progressive, delle epilessie fotosensibili[foxocl.co]

Prognosi

  • Le crisi sono brevi e si presentano solo nel sonno EEG intercritico: punte lente ad ampio voltaggio o complessi punta lenta-onda-lenta sulle regioni centro-temporali sia mono che bilateralmente EVOLUZIONE E PROGNOSI: l’evoluzione e la prognosi è favorevole[docsity.com]
  • La prognosi è abbastanza favorevole. Sindrome di Lennox-Gastaut . Questa sindrome di solito inizia tra 3 e 5 anni di età.[it.thpanorama.com]
  • Il piccolo male è una forma di epilessia con ottima prognosi: almeno nell’80% dei casi si ha una veloce e stabile risposta alla terapia farmacologica (in molti casi si risolve spontaneamente con la crescita).[foxocl.co]
  • Si tratta di una patologia su base genetica clinicamente autolimitante la cui prognosi è ottima, al contrario di quasi tutte le restanti cause di convulsioni neonatali: l’importanza di una diagnosi tempestiva è quindi principalmente prognostica.[imalatiinvisibili.it]

Eziologia

  • […] specifica: * Encefalopatia mioclonica precoce; * Encefalopatia infantile precoce con suppression-burst (Sd di Ohtahara); * Altre; Sindromi specifiche: * Numerose eziologie metaboliche o degenerative possono essere incluse in questa categoria; Epilessie[aice-epilessia.it]
  • […] complessi punte-onda sulle regioni parieto-occipitali con possibile diffusione nelle regioni temporali che compaiono alla chiusura degli occhi e vengono bloccate alla riapertura degli stessi EPILESSIE PARZIALI CRIPTOGENETICHE O SINTOMATICHE Hanno un eziologia[docsity.com]
  • Invece di usare i criteri della topografia e dell'ideologia, sono stati usati l'età di esordio della malattia e l'eziologia di esso.[it.thpanorama.com]
  • […] allattamento al seno Serve un attitudine positiva da parte degli operatori sanitari R&P 2015; 31: 171-187 La Società Italiana di Medicina Perinatale ha elaborato un consensus statement Dettagli Farmaci antiepilettici Farmaci antiepilettici EPILESSIA EZIOLOGIA[docplayer.it]
  • CLASSIFICAZIONE DELLE EPILESSIE A SECONDA DELL’ EZIOLOGIA. EPILESSIE CRIPTOGENICHE. Causa sospettata, ma non dimostrabile. CLASSIFICAZIONE DELLE EPILESSIE A SECONDA DELL’ EZIOLOGIA. EPILESSIE SINTOMATICHE.[foxocl.co]

Epidemiologia

  • Epidemiologia . L' incidenza calcolata è di 20-70 casi per 100.000 per anno ed è et à -dipendente, con un massimo nell' infanzia precoce e un livello di rischio lievemente superiore nei maschi.[simone.it]
Distribuzione tra sessi
Distribuzione per età

Prevenzione

  • Per la prevenzione della malattia emolitica del neonato è necessario: A) somministrare alla madre Rh- che ha partorito neonato Rh una dose di immunoglobuline anti-D B) sconsigliare l'unione tra soggetti con Rh incompatibile C) exanguinotrasfusione completa[tastoeffeuno.it]

Fai una domanda

5000 Caratteri rimasti Formatta il testo utilizzando: # Intestazione, **grassetto**, _italico _. Il codice HTML non è permesso.
Pubblicando questa domanda accetti i Termini e il Trattamento dei dati personali.
• Usa un titolo preciso per la tua domanda.
• Fai una domanda specifica e fornisci età, sesso, sintomi, tipo e durata del trattamento.
• Rispetta la tua privacy qella e di altre persone, non pubblicare mai nomi completi o informazioni di contatto.
• Le domande inappropriate verranno eliminate.
• In casi urgenti contattare un medico, visitare un ospedale o chiamare un servizio di emergenza!