Edit concept Question Editor Create issue ticket

Emorragia gastrointestinale superiore


Presentazione

  • Presentazione sul tema: "Linee – guida per la diagnosi ed il trattamento dell’emorragia digestiva superiore dott. Roberto Di Mitri U.O. di Medicina e Chirurgia d’Accettazione e.[slideplayer.it]
  • Malassorbimento Malattia intestinale infiammatoria Stipsi Sindrome dell'intestino irritabile Malattia diverticolare Ischemia intestinale Malattie anorettali Neoplasia colorettale Epidemiologia Patogenesi Fattori di rischio Screening Chemioprevenzione Presentazione[mksap.it]
  • In base alla modalità di presentazione le emorragie digestive vengono distinte in: • acute, caratterizzate dall’improvvisa insorgenza di ematemesi o melena (più raramente di rettorragia) con comparsa dei segni di anemizzazione fino, eventualmente, allo[medicinaurgenza.com]
  • Il sanguinamento si può manifestare come tale, oppure può dare segni tipici di perdita ematica quali: Vertigine Sincope (perdita di conoscenza) Dispnea (difficoltà respiratoria) Angina (temporanea diminuzione di afflusso al miocardio e presentazione di[nutritionvalley.it]
  • Le modalità di presentazione dell’emorragia digestiva inferiore dipendono dall’entità della perdita, dalla velocità con cui essa avviene e dalla sede.[medicitalia.it]
Ipotensione
  • […] supina (perdita del 20-25% del volume ematico circolante) Emorragia moderata : ipotensione ortostatica (perdita del 15-20% del volume ematico circolante) Emorragia lieve : non significative variazioni dei parametri vitali (perdita inferiore al 15% del[federica.unina.it]
  • […] ortostatica Tachicardia Shock Alta probabilità di sanguinamento da varici Segni di persistenza del sanguinamento 15 EDS severa: definizione Ematemesi e/o melena in pz con Shock o ipotensione ortostatica Ht del 6-8% e/o Hb di 2-3 g/dl in 12 ore Necessità[slideplayer.it]
  • […] tipici indicativi di un sanguinamento gastrointestinale in atto, il paziente può presentare altre manifestazioni comuni a tutti i tipi di emorragia : diminuzione dei livelli di emoglobina nel sangue ( anemia ), diminuzione della pressione arteriosa (ipotensione[starbene.it]
Anemia
  • Accanto a questi segnali tipici indicativi di un sanguinamento gastrointestinale in atto, il paziente può presentare altre manifestazioni comuni a tutti i tipi di emorragia : diminuzione dei livelli di emoglobina nel sangue ( anemia ), diminuzione della[starbene.it]
  • Da alcuni mesi era stata riscontrata un’anemia ferro-carenziale trattata con supplementi a base di sali di ferro.[farmacovigilanzasif.org]
  • È in particolare molto importante prestare attenzione ai segni e sintomi d’allarme : anemia, astenia, perdita di peso, stipsi o diarrea di recente insorgenza, disfagia.[valorinormali.com]
  • Anche gli esami del sangue possono essere utili per rivelare la presenza di anemia legata al sanguinamento causato dal tumore.[airc.it]
  • […] clinicamente evidenti, di intensità variabile (l’Hb scende al di sotto di 9 g/dl in breve tempo) Se massiva, il quadro è dominato dall’instabilità emodinamica sino allo shock emorragico conclamato Croniche Stillicidi emorragici, spesso occulti Segni riflessi: anemia[federica.unina.it]
Pallore
  • […] intensità variabile (l’Hb scende al di sotto di 9 g/dl in breve tempo) Se massiva, il quadro è dominato dall’instabilità emodinamica sino allo shock emorragico conclamato Croniche Stillicidi emorragici, spesso occulti Segni riflessi: anemia sideropenica, pallore[federica.unina.it]
  • […] anticoagulante – traumi addominali – preesistenti patologie gastro-intestinali, epatiche, cardiache, nefrologiche, vascolari, ematologiche, coagulative • valutazione dell’entità dell’emorragia: – i segni clinici di anemizzazione (astenia, lipotimia, pallore[medicinaurgenza.com]
  • I sintomi associati alla perdita di sangue possono includere: stanchezza debolezza mancanza di respiro/fiato corto dolore addominale pallore l’emissione di sangue con il vomito di solito ha origine in una porzione del tratto gastrointestinale superiore[oldeconomy.org]
  • A seguito di emorragia puo' manifestarsi anemia acuta e cronica post-emorragica/sideropenica (dovuta, per esempio, a microemorragie occulte) con le relative alterazioni dei parametri di laboratorio ed i relativi segni e sintomi clinici come astenia, pallore[farmaciapasquino.it]
Febbre
  • Febbre : può presentarsi nelle malattie infettive o infiammatorie intestinale, o nelle neoplasie.[valorinormali.com]
  • Utilizzare sempre il dosaggio minimo efficace ed aumentarlo solo se non e' sufficiente ad alleviare i sintomi (dolore o febbre).[farmaciapasquino.it]
  • Antinfiammatori Per capire come i gli antinfiammatori (FANS) siano in grado di causare la formazione di un’ulcera nello stomaco è importante comprendere il loro meccanismo; si tratta di molecole usate per ridurre e trattare dolore, febbre e infiammazione[farmacoecura.it]
Sangue nelle feci
  • Per emorragia digestiva si intende l’emissione, attraverso la bocca o l’ano, di sangue, o materiale contenente sangue, proveniente da un qualsiasi tratto del canale gastro-intestinale.[medicinaurgenza.com]
  • L' ematochezia è il passaggio di sangue fresco attraverso l'ano, di solito attraverso le feci.[pazienti.it]
  • Solo se il sanguinamento alto è molto abbondante si può osservare anche l’ emissione di sangue rosso o rossastro dall’ ano , perché il sangue , percorrendo molto rapidamente l’ intestino , fuoriesce pressoché inalterato con le feci .[starbene.it]
  • Sangue occulto nelle feci Il sangue occulto nelle feci è caratterizzato dall’ emissione cronica di un piccolo quantitativo di sangue rilevabile solo attraverso indagini di laboratorio.[nutritionvalley.it]
  • […] senza vomito (provenienza esofagea) Ematemesi Emissione di sangue col meccanismo del vomito (provenienza esofagea, gastro-duodenale) Melena Emissione di sangue frammisto a feci liquide; appare piceo, a “posa di caffè” (provenienza gastro-duodenale, digiuno-ileale[federica.unina.it]
Vomito
  • Le manifestazioni di emorragia gastrointestinale sono estremamente variabili: per esempio, in caso di sanguinamento importante “alto” può comparire sangue con il vomito oppure con le evacuazioni di feci .[starbene.it]
  • L'esaminatore deve chiedere al paziente se si è verificato vomito , se il sangue o i coaguli erano presenti nel vomito e se il vomito era di colore marrone, come i fondi di caffè, indicando così la probabile presenza di sangue .[pazienti.it]
  • Ematemesi L’ematemesi è il vomito di sangue causato da un sanguinameno abbondante (con quantitativi di 1 litro).[nutritionvalley.it]
  • (provenienza esofagea) Ematemesi Emissione di sangue col meccanismo del vomito (provenienza esofagea, gastro-duodenale) Melena Emissione di sangue frammisto a feci liquide; appare piceo, a “posa di caffè” (provenienza gastro-duodenale, digiuno-ileale[federica.unina.it]
  • Cancro: uno dei primi segni di carcinoma dell’esofago o di tumore dello stomaco può essere l’emissione di sangue con vomito o feci.[oldeconomy.org]
Melena
  • Anche un sanguinamento dal colon destro puó dare origine a melena.[nutritionvalley.it]
  • (SOF , melena) Classificazione Alte Origine prossimale al Treitz (85-90%) Esofago , stomaco , duodeno , fegato, pancreas Basse Origine distale al Treitz (10-15%) Tenue , colon , retto Quadri clinici Rigurgito ematico Emissione di sangue a bocca piena,[federica.unina.it]
  • In base alla modalità di presentazione le emorragie digestive vengono distinte in: • acute, caratterizzate dall’improvvisa insorgenza di ematemesi o melena (più raramente di rettorragia) con comparsa dei segni di anemizzazione fino, eventualmente, allo[medicinaurgenza.com]
  • Il paziente che ha un' emorragia gastrointestinale acuta può avvertire anche altri sintomi, come un' ematemesi , un melena o un' ematochezia , a causa di sintomi di ipovolemia , come svenimenti o vertigini.[pazienti.it]
  • Ingestione di caustici : possono ledere la mucosa e generare ematemesi o melena.[valorinormali.com]
Ematemesi
  • L' ematemesi indica che il sanguinamento arriva dal tratto gastrointestinale superiore, di solito dall'esofago, dallo stomaco o dal duodeno prossimale.[pazienti.it]
  • Ematemesi L’ematemesi è il vomito di sangue causato da un sanguinameno abbondante (con quantitativi di 1 litro).[nutritionvalley.it]
  • Classificazione In base alla sede del sanguinamene l’emorragia digestiva viene distinta in: • ematemesi: emissione dalla bocca di sangue nerastro.[medicinaurgenza.com]
  • Origine prossimale al Treitz (85-90%) Esofago , stomaco , duodeno , fegato, pancreas Basse Origine distale al Treitz (10-15%) Tenue , colon , retto Quadri clinici Rigurgito ematico Emissione di sangue a bocca piena, senza vomito (provenienza esofagea) Ematemesi[federica.unina.it]
  • Ingestione di caustici : possono ledere la mucosa e generare ematemesi o melena.[valorinormali.com]
Feci nere
  • […] emesso può essere: Rosso vivo (emorragia rapida) Caffeano (emorragia lenta che ha permesso quindi la digestione da parte dei succhi gastrici, in questo caso il sangue avrá un colore piú scuro) Melena La melena è caratterizzata dall’emissione di feci nere[nutritionvalley.it]
  • In altri casi, il sangue non viene emesso con il vomito ma percorre tutto il tubo digerente, dove viene in parte “digerito”, e fuoriesce quindi dall’ ano : le feci che ne risultano non sono però rosse, bensì di aspetto molto caratteristico perché nere[starbene.it]
  • Tuttavia, siccome il sangue che spurga da una zona simile è di solito chimicamente modificato dall'azione dell'acido ed dagli enzimi gastrici, si presenta più comunemente con delle feci nere, simili al catrame, note anche come melena.[pazienti.it]
  • La presenza di feci nere o scure può essere un indicatore di un lento sanguinamento a carico del tratto gastrointestinale e deve essere trattata da un medico.[oldeconomy.org]
  • Si parlerà di: melena : le feci sono nere (picee), poco formate, maleodoranti; è espressione di un’emorragia digestiva superiore (il sangue viene digerito e quindi assume colorazione nera); enterorragia : emissione di feci frammiste a sangue rosso scuro[valorinormali.com]

Check-up

Anemia microcitica

Trattamento

  • ) 23 Trattamento della causa dell’EDS Trattamento dell’EDS non varicosa Trattamento dell’EDS varicosa 24 2.a.1 Terapia dell’EDS non varicosa Terapia medica H2-antagonisti: non vi è evidenza che tali farmaci migliorino il decorso clinico (necessità di[slideplayer.it]
  • Trattamento endoscopico il trattamento con adrenalina da solo non è consigliato; è preferibile associarlo a: – coagulazione termica – utilizzo di fibrina o trombina L’emostasi meccanica ad esempio mediante clips può essere utilizzata da sola o in associazione[empillsblog.com]
  • Può essere indipendente dall’evacuazione Valutazione iniziale Valutazione della severità del sanguinamento Supporto emodinamico Localizzazione delle sede Diagnosi e trattamento della specifica lesione (trattamento eziologico) Severità del sanguinamento[federica.unina.it]
  • Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l'assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista[pro.paginemediche.it]

Prognosi

  • […] con alterazioni degli esami ematochimici di funzionalità epatica Epatitevirale Epatopatia alcolica Danno epatico causato da farmaci Insufficienza epatica acuta Epatite autoimmune Epatopatie dismetaboliche Epatopatia colestatica Determinazione della prognosi[mksap.it]
  • Le emergenze gastrosofagee sono condizioni morbose dell’esofago, stomaco e/o del duodeno, nelle quali una decisione immediata (12-24 ore) può modificare l’atteggiamento terapeutico e la prognosi.[nutritionvalley.it]
  • Evoluzione Assegnare uno stadio al tumore ( stadiazione ) è fondamentale per decidere quale strategia di trattamento scegliere e per determinare la prognosi .[airc.it]

Eziologia

  • Varici esofagee ad alto rischio di sanguinamento Varici Esofagee ad alto rischio di sanguinamento Varici esofagee sanguinanti Varici Esofagee Sanguinanti Fistola aorto-duodenale Fistola aorto-duodenale Fistola aorto-duodenale Fistola aorto-duodenale Eziologia[federica.unina.it]
  • Eziologia Cause di emorragia digestiva alta • Esofagite • Neoplasie esofagee • Neoplasie gastriche • Perforazione dell’esofago • Ulcera di Barret • Sindrome di Mallory-Weiss (l’ematemesi che compare dopo un episodio di vomito deve orientare per la lacerazione[medicinaurgenza.com]

Epidemiologia

  • […] pancreas Malattie dell'intestino tenue e dell'intestino crasso Diarrea Malassorbimento Malattia intestinale infiammatoria Stipsi Sindrome dell'intestino irritabile Malattia diverticolare Ischemia intestinale Malattie anorettali Neoplasia colorettale Epidemiologia[mksap.it]
  • […] duodenale-digiuno prossimale), manifesto clinicamente con vomito di sangue rosso vivo o caffeano (ematemesi) e/o evacuazione di feci picee di consistenza variabile in relazione all’entità del sanguinamento, appiccicaticce, di odore molto sgradevole (melena). 4 EDS: epidemiologia[slideplayer.it]
Distribuzione tra sessi
Distribuzione per età

Prevenzione

  • Legatura con bendaggio rispetto ai beta-bloccanti per la prevenzione primaria delle varici esofagee negli adulti I beta-bloccanti non-selettivi sono usati come trattamento di prima linea per la prevenzione primaria nei pazienti con rischio medio-alto[gastroenterologia.net]
  • Differente è la prevenzione della malattia diverticolare del colon, che si avvale principalmente di una corretta alimentazione, adeguata idratazione ed esercizio fisico. Ti è piaciuto questo articolo? Chiedi un consulto[ok-salute.it]
  • Prevenzione E’ possibile prevenire alcune cause di emorragia gastrointestinale. Evitare alimenti e fattori scatenanti, come alcol e fumo, che aumentano le secrezioni gastriche.[oldeconomy.org]
  • Prevenzione Dal momento che per questo tumore raro non sono stati identificati fattori di rischio modificabili, legati a stile di vita o ambiente, non è possibile stabilire un'efficace strategia di prevenzione.[airc.it]
  • Terapia endoscopica (sclerosi o legatura) entro 24 ore dopo la stabilizzazione del paziente Tamponamento con sonda di Sangstaken-Blakemore TIPS (Transjugular Intrahepatic Portosistemic Shunt) Transezione esofagea; shunt porta-cava; shunt mesocavale Prevenzione[slideplayer.it]

Fai una domanda

5000 Caratteri rimasti Formatta il testo utilizzando: # Intestazione, **grassetto**, _italico _. Il codice HTML non è permesso.
Pubblicando questa domanda accetti i Termini e il Trattamento dei dati personali.
• Usa un titolo preciso per la tua domanda.
• Fai una domanda specifica e fornisci età, sesso, sintomi, tipo e durata del trattamento.
• Rispetta la tua privacy qella e di altre persone, non pubblicare mai nomi completi o informazioni di contatto.
• Le domande inappropriate verranno eliminate.
• In casi urgenti contattare un medico, visitare un ospedale o chiamare un servizio di emergenza!