Edit concept Question Editor Create issue ticket

Emorragia gastrointestinale

Emorragie digestive


Presentazione

  • Il sanguinamento si può manifestare come tale, oppure può dare segni tipici di perdita ematica quali: Vertigine Sincope (perdita di conoscenza) Dispnea (difficoltà respiratoria) Angina (temporanea diminuzione di afflusso al miocardio e presentazione di[nutritionvalley.it]
  • In base alla modalità di presentazione le emorragie digestive vengono distinte in: • acute, caratterizzate dall’improvvisa insorgenza di ematemesi o melena (più raramente di rettorragia) con comparsa dei segni di anemizzazione fino, eventualmente, allo[medicinaurgenza.com]
Dispnea
  • Il sanguinamento si può manifestare come tale, oppure può dare segni tipici di perdita ematica quali: Vertigine Sincope (perdita di conoscenza) Dispnea (difficoltà respiratoria) Angina (temporanea diminuzione di afflusso al miocardio e presentazione di[nutritionvalley.it]
  • […] addominali – preesistenti patologie gastro-intestinali, epatiche, cardiache, nefrologiche, vascolari, ematologiche, coagulative • valutazione dell’entità dell’emorragia: – i segni clinici di anemizzazione (astenia, lipotimia, pallore cutaneo, vertigini, dispnea[medicinaurgenza.com]
  • Disturbi respiratori, toracici e mediastinali Reattività del tratto respiratorio (asma, broncospasmo e dispnea) Disturbi gastrointestinali Gli eventi avversi più comunemente osservati sono di natura gastrointestinale.[farmaciacorsetti.it]
Ipotensione
  • […] tipici indicativi di un sanguinamento gastrointestinale in atto, il paziente può presentare altre manifestazioni comuni a tutti i tipi di emorragia : diminuzione dei livelli di emoglobina nel sangue ( anemia ), diminuzione della pressione arteriosa (ipotensione[starbene.it]
Tachicardia
  • […] preesistenti patologie gastro-intestinali, epatiche, cardiache, nefrologiche, vascolari, ematologiche, coagulative • valutazione dell’entità dell’emorragia: – i segni clinici di anemizzazione (astenia, lipotimia, pallore cutaneo, vertigini, dispnea, tachicardia[medicinaurgenza.com]
Anemia
  • Accanto a questi segnali tipici indicativi di un sanguinamento gastrointestinale in atto, il paziente può presentare altre manifestazioni comuni a tutti i tipi di emorragia : diminuzione dei livelli di emoglobina nel sangue ( anemia ), diminuzione della[starbene.it]
  • Leggi Tutto Anemia Universo del Corpo (1999) Anemia Per anemia, dal gr. ἀναιμία, composto di ἀν- privativo e αἷμα, "sangue", si intende lo stato morboso causato dalla riduzione al disotto della [...] conseguono a perdite di cellule della mucosa intestinale[treccani.it]
  • Naturalmente, e tanto più se si associa anemia severa, un approfondimento è d’obbligo. A volte la diagnosi è ardua per cause che dipendono prevalentemente dal tipo/sede di lesione sanguinante.[giorgiodobrilla.it]
  • Da alcuni mesi era stata riscontrata un’anemia ferro-carenziale trattata con supplementi a base di sali di ferro.[farmacovigilanzasif.org]
  • Questi pazienti probabilmente presenteranno un’ anemia microcitica.[nutritionvalley.it]
Pallore
  • […] svelato con particolari indagini di laboratorio: test per la ricerca di sangue occulto nelle feci, praticate occasionalmente. emorragie minime ma che si protraggono nel tempo: in genere vengono suggerite da segni indiretti di anemizzazione (astenia, pallore[it.wikipedia.org]
  • […] anticoagulante – traumi addominali – preesistenti patologie gastro-intestinali, epatiche, cardiache, nefrologiche, vascolari, ematologiche, coagulative • valutazione dell’entità dell’emorragia: – i segni clinici di anemizzazione (astenia, lipotimia, pallore[medicinaurgenza.com]
Febbre
  • EEE, JE, WEE, TBE, Powassan, febbre emorragica di Omsk ). Non sufficientemente noto è il tipo con aereosol di virus West Nile; epitelio intestinale , tonsille o placche di Peyer, in ...[treccani.it]
Melena
  • Una parte di sangue può essere evacuato come melena. Le emorragie gastriche e duodenali si manifestano con episodi sia di ematemesi che di melena.[it.wikipedia.org]
  • […] vomito ma percorre tutto il tubo digerente, dove viene in parte “digerito”, e fuoriesce quindi dall’ ano : le feci che ne risultano non sono però rosse, bensì di aspetto molto caratteristico perché nere come la pece e viscose (tecnicamente si parla di melena[starbene.it]
  • Sangue rosso emesso con le feci non è, o lo è raramente e sopratutto in pazienti anziani, un sintomo causato da assunzione di fans, che invece in caso di emorragia gastrointestinale alta provoca l’emissioni Di feci non formate, nere e Maleodoranti ( melena[paginemediche.it]
  • O può avvenire in modo drammatico con un sanguinamento acuto dalla bocca (ematemesi) o dall’ano di color nero (melena) o rosso chiaro (ematochezia). Più frequente nell’età senile, può presentarsi però anche tra i giovani.[ok-salute.it]
  • Anche un sanguinamento dal colon destro puó dare origine a melena.[nutritionvalley.it]
Ematemesi
  • Sono i casi in cui possono coesistere episodi di ematemesi associata a melena.[it.wikipedia.org]
  • Nella prima eventualità si parla tecnicamente di ematemesi ; il sangue emesso può presentarsi rosso vivo oppure più scuro (il cosiddetto vomito caffeano), se il sangue è rimasto per qualche tempo nello stomaco ed è stato quindi in contatto con i suoi[starbene.it]
  • O può avvenire in modo drammatico con un sanguinamento acuto dalla bocca (ematemesi) o dall’ano di color nero (melena) o rosso chiaro (ematochezia). Più frequente nell’età senile, può presentarsi però anche tra i giovani.[ok-salute.it]
  • Ematemesi L’ematemesi è il vomito di sangue causato da un sanguinameno abbondante (con quantitativi di 1 litro).[nutritionvalley.it]
  • L' ematemesi indica che il sanguinamento arriva dal tratto gastrointestinale superiore, di solito dall'esofago, dallo stomaco o dal duodeno prossimale.[pazienti.it]
Ematochezia
  • ” non si osserva l’ emissione di sangue con il vomito , ma si hanno delle evacuazioni contenenti sangue rosso o rossastro, più o meno mescolato con feci normali; tecnicamente, si parla di rettorragia quando il sanguinamento è di una certa entità, di ematochezia[starbene.it]
  • O può avvenire in modo drammatico con un sanguinamento acuto dalla bocca (ematemesi) o dall’ano di color nero (melena) o rosso chiaro (ematochezia). Più frequente nell’età senile, può presentarsi però anche tra i giovani.[ok-salute.it]
  • Che cos'è l'ematochezia? L' ematochezia è il passaggio di sangue fresco attraverso l'ano, di solito attraverso le feci.[pazienti.it]
  • Ematochezia (dal greco αἷμα, "sangue", e χέζω, "defecare") - emissione di feci commiste a sangue. Secondo alcuni autori. indicherebbe più precisamente la presenza di feci non commiste a sangue, ma di feci verniciate di sangue.[it.wikipedia.org]
  • Tranquillizza, tuttavia, che la causa più frequente di ematochezia nell’anziano siano le emorroidi. Naturalmente, e tanto più se si associa anemia severa, un approfondimento è d’obbligo.[giorgiodobrilla.it]
Feci nere
  • In altri casi, il sangue non viene emesso con il vomito ma percorre tutto il tubo digerente, dove viene in parte “digerito”, e fuoriesce quindi dall’ ano : le feci che ne risultano non sono però rosse, bensì di aspetto molto caratteristico perché nere[starbene.it]
  • Endoscopia digestiva Risposta Sangue rosso emesso con le feci non è, o lo è raramente e sopratutto in pazienti anziani, un sintomo causato da assunzione di fans, che invece in caso di emorragia gastrointestinale alta provoca l’emissioni Di feci non formate, nere[paginemediche.it]
  • […] emesso può essere: Rosso vivo (emorragia rapida) Caffeano (emorragia lenta che ha permesso quindi la digestione da parte dei succhi gastrici, in questo caso il sangue avrá un colore piú scuro) Melena La melena è caratterizzata dall’emissione di feci nere[nutritionvalley.it]
  • Tuttavia, siccome il sangue che spurga da una zona simile è di solito chimicamente modificato dall'azione dell'acido ed dagli enzimi gastrici, si presenta più comunemente con delle feci nere, simili al catrame, note anche come melena.[pazienti.it]
Nausea
  • Effetti collaterali minori come nausea e diarrea sono stati osservati nel 12% dei casi trattati per menorragia (al dosaggio di 1 gr quattro volte al giorno per quattro giorni) [11].[empillsblog.com]
  • Sintomi I sintomi da sovradosaggio possono includere nausea, vomito e irritazione gastrointestinale. Trattamento II trattamento deve prevedere lavanda gastrica e, se necessario, correzione del quadro elettrolitico sierico.[farmaciacorsetti.it]

Check-up

Anemia microcitica

Trattamento

  • L'emorragia gastrointestinale e il sanguinamento conseguente attraverso la bocca, il vomito, oppure nelle feci segnala una condizione potenzialmente pericolosa per la vita e richiede un trattamento medico urgente.[humanitas.it]
  • Sono stati definiti due gruppi di trattamento: utilizzatori di statine (uso per almeno 90 giorni) e non utilizzatori (mai ricevuto statine).[sefap.it]
  • Il trattamento prevede di solito la cura della condizione preesistente o comunque predisponente che può portare a tale sanguinamento. Quindi la terapia è solitamente chirurgica come nel caso della valvuloplastica cardiaca o del trapianto renale.[it.wikipedia.org]
  • TRATTAMENTI. Nel caso di sanguinamento gastrointestinale superiore, una volta identificata la lesione, con l’endoscopia si è in grado di arrestare l’emorragia tramite iniezioni di adrenalina, clips o cauterizzazioni.[ok-salute.it]
  • Lo studio comparerà l’acido tranexamico (1 g in bolo 3 g nelle 24h) al placebo; nel protocollo non si fa menzione della terapia standard da garantire ai pazienti facenti parte delle due braccia di trattamento , lasciando presumere che sia la terapia normalmente[empillsblog.com]

Prognosi

  • Le emergenze gastrosofagee sono condizioni morbose dell’esofago, stomaco e/o del duodeno, nelle quali una decisione immediata (12-24 ore) può modificare l’atteggiamento terapeutico e la prognosi.[nutritionvalley.it]

Eziologia

  • Inoltre l’eziologia delle emorragie digestive varia da zona a zona (nell’africa sub-sahariana l”emorragia digestiva da schistosomiasi è responsabile di 130.000 morti l’anno).[empillsblog.com]
  • Eziologia Cause di emorragia digestiva alta • Esofagite • Neoplasie esofagee • Neoplasie gastriche • Perforazione dell’esofago • Ulcera di Barret • Sindrome di Mallory-Weiss (l’ematemesi che compare dopo un episodio di vomito deve orientare per la lacerazione[medicinaurgenza.com]

Prevenzione

  • Differente è la prevenzione della malattia diverticolare del colon, che si avvale principalmente di una corretta alimentazione, adeguata idratazione ed esercizio fisico. Ti è piaciuto questo articolo? Chiedi un consulto[ok-salute.it]

Fai una domanda

5000 Caratteri rimasti Formatta il testo utilizzando: # Intestazione, **grassetto**, _italico _. Il codice HTML non è permesso.
Pubblicando questa domanda accetti i Termini e il Trattamento dei dati personali.
• Usa un titolo preciso per la tua domanda.
• Fai una domanda specifica e fornisci età, sesso, sintomi, tipo e durata del trattamento.
• Rispetta la tua privacy qella e di altre persone, non pubblicare mai nomi completi o informazioni di contatto.
• Le domande inappropriate verranno eliminate.
• In casi urgenti contattare un medico, visitare un ospedale o chiamare un servizio di emergenza!