Edit concept Question Editor Create issue ticket

Emofilia A acquisita


Presentazione

  • Analisi: tipo di presentazione, coinvolgimento renale, trattamento e risposta clinica. Dati espressi come media DS.[congress.wooky.it]
Emorragia intracranica
  • Non è raro che questa patologia venga diagnosticata per la prima volta in Pronto Soccorso (PS) , dove spesso, però, i campanelli d’allarme, come sanguinamenti, emorragie intracraniche o gastrointestinali, non vengono associati subito alla malattia. “[osservatoriomalattierare.it]
  • Per fare questo il medico di pronto soccorso deve fare tutti gli accertamenti del caso, anche sulla storia clinica del paziente, ma soprattutto deve essere formato a riconoscere i campanelli d’allarme, come sanguinamenti, emorragie intracraniche o gastrointestinali[adnkronos.com]
  • Per fare questo il medico di Pronto Soccorso deve fare tutti gli accertamenti del caso, anche sulla storia clinica del paziente, ma soprattutto deve essere ‘formato’ a riconoscere i campanelli d’allarme, come sanguinamenti, emorragie intracraniche o gastrointestinali[aboutpharma.com]
Emorragia spontanea
  • SCHEDA INFORMATIVA SULLA EMOFILIA ACQUSITADefinizioneL’emofilia acquisita (EA) è una sindrome, caratterizzata da emorragie, spontanee o associate a traumi o procedurechirurgiche, in pazienti con anamnesi personale e famigliare negativa per diatesi emorragica[slideshare.net]
  • Malattia di von Willebrand È una disfunzione genetica autosomica dominante caratterizzata da emorragie spontanee a carico delle membrane mucose, eccessivo sanguinamento a seguito di ferita o menorragia.[gaslini.org]
  • Un tempo, gli Emofilici gravi erano condannati ad una vita breve e densa di sofferenze, funestata da continue emorragie, spontanee o causate da banali battiture.[benessere.com]
  • Se l’attività biologica del fattore della coagulazione è compresa tra 1% e 5%, l’emofilia è considerata moderatamente grave; si verificano sanguinamenti eccessivi in caso di lesioni, ma raramente compaiono emorragie spontanee.[farmacoecura.it]
Epistassi
  • I pazienti con emofilia A acquisita presentano spesso gravi emorragie nei tessuti molli e a livello delle mucose (epistassi, emorragie gastrointestinali, ematuria). Talvolta la malattia esordisce in maniera drammatica con emorragia cerebrale.[notiziariochimicofarmaceutico.it]
  • In alcuni casi si possono avere epistassi, che possono anche essere intense e prolungate. Le mestruazioni di solito sono molto abbondanti.[edizionilucisano.it]
  • In alcuni casi si possono avere epistassi (sangue dal naso), che possono anche essere intense e prolungate. Le mestruazioni di solito sono molto abbondanti.[avecveneto.it]
  • I pazienti con emofilia A acquisita presentano spesso gravi emorragie nei tessuti molli ed a livello delle mucose (epistassi, emorragie gastrointestinali, ematuria); talvolta la malattia esordisce in maniera drammatica con emorragia cerebrale.[leggo.it]
Ematuria
  • Cosa insegna il caso Anche una ematuria macroscopica isolata post-glomerulare, specie se associata a ematomi, deve far pensare a un difetto della coagulazione.[medicoebambino.com]
  • I pazienti con emofilia A acquisita presentano spesso gravi emorragie nei tessuti molli e a livello delle mucose (epistassi, emorragie gastrointestinali, ematuria). Talvolta la malattia esordisce in maniera drammatica con emorragia cerebrale.[notiziariochimicofarmaceutico.it]
  • I pazienti con emofilia A acquisita presentano spesso gravi emorragie nei tessuti molli ed a livello delle mucose (epistassi, emorragie gastrointestinali, ematuria); talvolta la malattia esordisce in maniera drammatica con emorragia cerebrale.[leggo.it]
  • […] differenza dell’emofilia congenita, gli emartri (emorragie intra-articolari) si verificano piuttosto raramente nell’emofilia acquisita, mentre sono tipiche le emorragie dei tessuti molli (ecchimosi, ematomi) o delle mucose (epistassi, ematemesi, melena, ematuria[malattieemorragiche.it]
Ecchimosi
  • I sintomi di questo disordine sono epistassi e gengivorragia, ecchimosi ed emorragie dopo traumi. LA MALATTIA DI VON WILLEBRAND È un disordine della coagulazione, di solito ereditario.[edizionilucisano.it]
  • I sintomi di questo disordine sono epistassi e gengivorragie, ecchimosi ed emorragie dopo traumi. La malattia di Von Willebrand È un disordine della coagulazione, di solito ereditario.[avecveneto.it]
  • Manifestazioni cliniche A differenza dell’emofilia congenita, gli emartri (emorragie intra-articolari) si verificano piuttosto raramente nell’emofilia acquisita, mentre sono tipiche le emorragie dei tessuti molli (ecchimosi, ematomi) o delle mucose (epistassi[malattieemorragiche.it]
Melena
  • […] cliniche A differenza dell’emofilia congenita, gli emartri (emorragie intra-articolari) si verificano piuttosto raramente nell’emofilia acquisita, mentre sono tipiche le emorragie dei tessuti molli (ecchimosi, ematomi) o delle mucose (epistassi, ematemesi, melena[malattieemorragiche.it]

Trattamento

  • Il farmaco rappresenta il primo trattamento misurabile per l'emofilia A acquisita.[focus.it]
  • Efficacia, profilo di sicurezza e personalizzazione del trattamento tramite la misurabilità dell’attività del fattore VIII del paziente sono i risultati ottenuti con susoctocog alfa, la terapia di sostituzione dedicata al trattamento dell’emofilia A acquisita[meteoweb.eu]
  • Criteri di scelta del trattamento emostatico sono le sedi e l’entità delleemorragie, i potenziali effetti collaterali degli agenti emostatici, i benefici attesi ed il costo del trattamento.[slideshare.net]
  • Lgs 196/03 e dell'art. 13 del Regolamento EU 679/2016 esprimendo il mio consenso al trattamento e alla comunicazione dei miei dati per le finalità informative e promozionali indicate nell’informativa sopra riportata."[summeet.it]

Prognosi

  • […] motivo: per le possibili manifestazioni emorragiche, spesso con conseguenze molto gravi per i ritardi diagnostici o il trattamento inadeguato, a causa della scarsa conoscenza della malattia; per le patologie a cui si associa, in molti casi esse stesse a prognosi[malattieemorragiche.it]
  • Ha prognosi infausta se non diagnosticata e trattata [2] ( full text ) . In alcuni casi è descritto un possibile coinvolgimento renale.[congress.wooky.it]

Eziologia

  • Oggi le domande chiave più importanti sono riassunte come segue: – aggiornamento sui dati internazionali – approfondimenti su eziologia e fisiopatologia – innovazioni terapeutiche Dati Epidemiologici In una recente pubblicazione sono stati riportati i[haemosafety.com]
  • Due pazienti (50%) presentavano IRA sin dall’esordio (creatinina 5.9 0.7mg/dL) la cui eziologia risultava la seguente: uno a genesi ostruttiva (ematoma retroperitoneale) e l’altro pre-renale (sindrome emorragica); entrambi ricoverati in Nefrologia dove[congress.wooky.it]

Epidemiologia

  • Tale condizione si distingue nettamente per epidemiologia, diagnosi, clinica e trattamento, dallo sviluppo (secondario alla somministrazione di FVIII esogeno) di inibitori (alloanticorpi) in pazienti con deficit congenito di fattore VIII (emofilia A ereditaria[fedemo.it]
  • Tale condizione si distingue nettamente dallo sviluppo di inibitori (alloanticorpi) in pazienti con deficit congenito di fattore VIII (emofilia A congenita o ereditaria) per: epidemiologia, diagnosi, clinica, trattamento.[notiziariochimicofarmaceutico.it]
  • Tale condizione si distingue nettamente per epidemiologia, diagnosi, clinica e trattamento, dallo sviluppo (secondario alla somministrazione di FVIII esogeno) di inibitori (alloanticorpi) in pazienti con deficit congenito di fattore VIII (emofilia A congenita[leggo.it]
  • Antonio Coppola Centro di Riferimento Regionale per le Emocoagulopatie, AOU Federico II, Napoli Definizione, epidemiologia, patogenesi L’emofilia acquisita è una patologia caratterizzata dall’insorgenza di manifestazioni emorragiche ed alterazioni dei[malattieemorragiche.it]
Distribuzione tra sessi
Distribuzione per età

Fisiopatologia

  • Tuttavia, i progressi nella comprensione della fisiopatologia di questo disturbo e l’introduzione di nuovi presidi farmaceutici hanno consentito un più efficace approccio terapeutico nell’emergenza e nel medio-lungo termine, consentendo un miglioramento[fedemo.it]
  • Oggi le domande chiave più importanti sono riassunte come segue: – aggiornamento sui dati internazionali – approfondimenti su eziologia e fisiopatologia – innovazioni terapeutiche Dati Epidemiologici In una recente pubblicazione sono stati riportati i[haemosafety.com]

Prevenzione

  • 02/12/2017 ROZZANO (MI) I “nuovi anticoagulanti orali”, meglio definiti “anticoagulanti orali diretti” sono attualmente considerati la terapia di prima scelta per la prevenzione delle complicanze tromboemboliche nei pazienti con fibrillazione atriale[summeet.it]
  • La gestione dell’EAA si concentra sui seguenti punti critici: – Controllo e prevenzione dell’emorragia – Eradicazione dell’inibitore – Trattamento della malattia sottostante (ove applicabile) I casi possono essere: – idiopatici (43,6% -51,9%) – associati[haemosafety.com]
  • NovoSeven è indicato per il trattamento e la prevenzione del sanguinamento connesso con interventi chirurgici nei seguenti gruppi di pazienti: pazienti affetti da emofilia congenita (malattia che provoca emorragie, presente dalla nascita) che hanno sviluppato[my-personaltrainer.it]
  • NovoSeven è indicato per il trattamento di episodi emorragici e nella prevenzione di sanguinamenti durante gli interventi chirurgici a cui ci si sta sottoponendo o procedure invasive nei seguenti gruppi di pazienti • in pazienti con emofilia congenita[starbene.it]
  • […] manifestazioni trombotiche e dello stroke in età neonatale e pediatrica, problematica emergente e spesso complicanza delle cure sempre più aggressive attuate per gravi patologie infantili, al fine di identificare i trattamenti ottimali e attuare una efficace prevenzione[gaslini.org]

Fai una domanda

5000 Caratteri rimasti Formatta il testo utilizzando: # Intestazione, **grassetto**, _italico _. Il codice HTML non è permesso.
Pubblicando questa domanda accetti i Termini e il Trattamento dei dati personali.
• Usa un titolo preciso per la tua domanda.
• Fai una domanda specifica e fornisci età, sesso, sintomi, tipo e durata del trattamento.
• Rispetta la tua privacy qella e di altre persone, non pubblicare mai nomi completi o informazioni di contatto.
• Le domande inappropriate verranno eliminate.
• In casi urgenti contattare un medico, visitare un ospedale o chiamare un servizio di emergenza!