Edit concept Question Editor Create issue ticket

Emicrania


Presentazione

Fotofobia
  • […] soltanto della testa); presenta un dolore di intensità media o severa; il dolore è di tipo pulsante; vi è un aggravamento del dolore se si svolgono delle attività fisiche. e sintomi definiti: pallore cutaneo; nausea; vomito; edema palpebrale; bocca secca; fotofobia[paginemediche.it]
  • ) che al suono (fonofobia).Se qualcuno sperimenta due dei seguenti elementi: fotofobia, nausea o incapacità di lavorare o studiare per un giorno, la diagnosi è più probabile.[it.wikipedia.org]
Visione offuscata
  • Altri sintomi possono includere: visione offuscata, naso chiuso, diarrea, minzione frequente, pallore e sudorazione, gonfiore o dolorabilità del cuoio capelluto possono verificarsi come può manifestarsi la rigidità del collo.[it.wikipedia.org]
Confusione
  • In una emicrania basilare, una emicrania con sintomi neurologici legati al tronco cerebrale o con sintomi neurologici su entrambi i lati del corpo, gli effetti comuni includono una sensazione di testa vuota e confusione.[it.wikipedia.org]
Irritabilità
  • Questi sintomi possono includere una vasta gamma di fenomeni, tra cui: alterazione dell'umore, irritabilità, depressione o euforia, stanchezza, voglia di certi cibi, rigidità muscolare (soprattutto nel collo), stitichezza o diarrea e ipersensibilità agli[it.wikipedia.org]
Ictus
  • Nel complesso però la semplice emicrania non sembra aumentare il rischio di morte per ictus o malattie cardiache. La terapia preventiva dell'emicrania nei pazienti con emicrania con aura può prevenire gli ictus associati.[it.wikipedia.org]
Parestesia
  • Una parestesia solitamente si verifica dopo che il formicolio è passato, accompagnata da una perdita del senso della posizione.[it.wikipedia.org]
Vertigine
  • […] parossistica benigna dell'infanzia (attacchi occasionali di vertigini).[it.wikipedia.org]
Dolore al collo
  • In più del 40% dei casi però il dolore può essere bilaterale e spesso vi si associa anche il dolore al collo. Il dolore bilaterale è particolarmente frequente in coloro che presentano emicrania senza aura.[it.wikipedia.org]
Pallore
  • […] caratteristiche ben precise: è unilaterale (interessa una parte soltanto della testa); presenta un dolore di intensità media o severa; il dolore è di tipo pulsante; vi è un aggravamento del dolore se si svolgono delle attività fisiche. e sintomi definiti: pallore[paginemediche.it]
  • Altri sintomi possono includere: visione offuscata, naso chiuso, diarrea, minzione frequente, pallore e sudorazione, gonfiore o dolorabilità del cuoio capelluto possono verificarsi come può manifestarsi la rigidità del collo.[it.wikipedia.org]
Fatica
  • […] nocciole, arachidi (burro), avocado, banana, agrumi, cipolle, prodotti caseari, cibi fermentati o conservati Permanenza prolungata di fronte a monitor o televisori-MedlinePlus medical encyclopedia Fattori scatenanti comuni sono lo stress, la fame e la fatica[it.wikipedia.org]
Euforia
  • Questi sintomi possono includere una vasta gamma di fenomeni, tra cui: alterazione dell'umore, irritabilità, depressione o euforia, stanchezza, voglia di certi cibi, rigidità muscolare (soprattutto nel collo), stitichezza o diarrea e ipersensibilità agli[it.wikipedia.org]
Vomito
  • […] unilaterale (interessa una parte soltanto della testa); presenta un dolore di intensità media o severa; il dolore è di tipo pulsante; vi è un aggravamento del dolore se si svolgono delle attività fisiche. e sintomi definiti: pallore cutaneo; nausea; vomito[paginemediche.it]
  • Sindromi periodiche dell'infanzia che possono esser possibili precursori comuni dell'emicrania includono: vomito ciclico (occasionali e intensi periodi di vomito), emicrania addominale (dolore addominale, di solito accompagnato da nausea) e vertigine[it.wikipedia.org]
Nausea
  • […] precise: è unilaterale (interessa una parte soltanto della testa); presenta un dolore di intensità media o severa; il dolore è di tipo pulsante; vi è un aggravamento del dolore se si svolgono delle attività fisiche. e sintomi definiti: pallore cutaneo; nausea[paginemediche.it]
  • Triptani, come il sumatriptan, sono efficaci sia per il dolore che per la nausea, in più del 75% delle persone.[it.wikipedia.org]
Diarrea
  • Altri sintomi possono includere: visione offuscata, naso chiuso, diarrea, minzione frequente, pallore e sudorazione, gonfiore o dolorabilità del cuoio capelluto possono verificarsi come può manifestarsi la rigidità del collo.[it.wikipedia.org]
Dolore addominale
  • Alcune evidenze indicano che gli episodi ricorrenti di dolore addominale in assenza di un mal di testa possono essere classificate come un tipo di emicrania o almeno come un precursore dell'emicrania.[it.wikipedia.org]

Trattamento

  • Il metoclopramide è il trattamento raccomandato per coloro che si presentano al pronto soccorso.[it.wikipedia.org]

Prognosi

  • La prognosi a lungo termine per le persone con emicrania è variabile.[it.wikipedia.org]

Eziologia

  • L'esatta eziologia e fisiopatologia dell'emicrania non è nota; tuttavia viene ritenuta spesso un disturbo di natura neurovascolare.[it.wikipedia.org]

Fisiopatologia

  • L'esatta eziologia e fisiopatologia dell'emicrania non è nota; tuttavia viene ritenuta spesso un disturbo di natura neurovascolare.[it.wikipedia.org]

Prevenzione

  • Il timololo è efficace anche per la prevenzione dell'emicrania e nel ridurre la frequenza e la gravità degli attacchi e la gravità, mentre il frovatriptan è efficace per la prevenzione dell'emicrania mestruale.L'amitriptilina e la venlafaxina sono anch'esse[it.wikipedia.org]

Fai una domanda

5000 Caratteri rimasti Formatta il testo utilizzando: # Intestazione, **grassetto**, _italico _. Il codice HTML non è permesso.
Pubblicando questa domanda accetti i Termini e il Trattamento dei dati personali.
• Usa un titolo preciso per la tua domanda.
• Fai una domanda specifica e fornisci età, sesso, sintomi, tipo e durata del trattamento.
• Rispetta la tua privacy qella e di altre persone, non pubblicare mai nomi completi o informazioni di contatto.
• Le domande inappropriate verranno eliminate.
• In casi urgenti contattare un medico, visitare un ospedale o chiamare un servizio di emergenza!