Edit concept Question Editor Create issue ticket

Cistoadenocarcinoma mucinoso dell'ovaio


Presentazione

  • Presentazione sul tema: "TUMORI MALIGNI DELL’OVAIO"— Transcript della presentazione: 1 TUMORI MALIGNI DELL’OVAIO Universita’ degli Studi di Catania Facoltà di Medicina e Chirurgia Policlinico Universitario “G.Rodolico” – Catania Unità Operativa Complessa[slideplayer.it]
  • […] neoplasie maligne derivanti dalle cellule germinali primitive:  Teratoma immaturo: è un tumore derivante dalla differenziazione in almeno due foglietti germinali primitivi compresi tra endodermico, mesodermico, ectodermico, con estrema variabilità di presentazione[studocu.com]
  • G Chir Vol. 28 - n. 3 - pp. 73-81 Marzo 2007 L’adenocarcinoma dell’appendice ileo-ciecale: presentazione di un caso clinico e revisione della letteratura A. Manigrasso, s. Candioli, d. Pironi, v. La torre, a. Panarese, A.M. Romani, S. Arcieri, d.[giornalechirurgia.it]
Dolore pelvico
  • PELVICI ED ADDOMINALI E QUELLA LEGATA ALLA PRODUZIONE ORMONALE STEROIDEA ,QUANDO E’ PRESENTE 19 TUMORI DERIVATI DALLO STROMA OVARICO FUNZIONANTE TUMORI A CELLULE DELLA GRANULOSA Esistono due varietà: FORMA ADULTA: peri e postmenopausale, basso potenziale[slideplayer.it]
  • Più tardi nel decorso della malattia, si manifestano il dolore pelvico, l’anemia, la cachessia e il gonfiore addominale dovuto all’aumento di volume dell’ovaio o alla formazione di liquido ascitico.[erboristeriacn.altervista.org]
  • Diagnosi differenziale Il medico deve escludere: Cisti funzionali non-neoplastiche, ad esempio cisti follicolari, cisti del corpo luteo, teca-cisti luteinica Altre cause di dolore pelvico Sindrome dell’ovaio policistico Endometrioma Tumore ovarico maligno[fisioterapiarubiera.com]
  • I sintomi sono spesso tardivi ed aspecifici; tra i più importanti ricordiamo: · perdite ematiche postcoitali, · perdite ematiche intermestruali o in menopausa, · perdite vaginali, · dolori pelvici.[docvadis.it]
  • Può essere asintomatico ma generalmente il tumore si avvolge sul suo asse determinando strozzamento e dolore pelvico. Il trattamento è deciso dall’oncologo sulla base dei diversi fattori legati alla paziente e al tumore.[endocrinologiaoggi.it]
Linfoma di Hodgkin
  • Il linfoma pancreatico rappresenta il 2% di tutti i linfomi non Hodgkin e può originare dalle cellule B o dalle cellule T.[it.mimi.hu]

Trattamento

  • Si propone alla paziente trattamento citostatico adiuvante sec. schema Carboplatino AUC 6 e Taxolo 175 mg/mq ogni 21 gg. 6 cicli .[salute.alfemminile.com]
  • Trattamento del tumore ovarico con Chirurgia Mininvasiva Nei casi in cui la neoplasia sembra limitata all’ovaio è possibile sottoporre le pazienti ad un trattamento chirurgico mini-invasivo.[ieo.it]
  • La seduta di trattamento e il periodo di riposo costituiscono un ciclo di chemioterapia. Il numero di cicli di trattamento dipende dallo schema utilizzato, ma anche dal tipo di malattia e dalla sua risposta ai farmaci.[aimac.it]
  • […] radioterapico è il trattamento di scelta.[docvadis.it]
  • Una nuova frontiera nel trattamento di queste neoplasie è la chemioipertermia intraperitoneale con peritonectomia quando vi sia un avanzamento solo addominale.[pazienti.it]

Prognosi

  • Quando limitato all'ovaio (Stadio I) la prognosi è eccellente, se già diffuso al di fuori dell'ovaio la prognosi peggiora sensibilmente. 14.[ospfe.it]
  • La prognosi è legata allo stadio della malattia al momento della diagnosi.[endocrinologiaoggi.it]
  • TIPO ISTOLOGICO STADIO CLINICO PROGNOSI MALATTIA RESIDUA POST-CHIRURGIA GRADO ISTOLOGICO ETA’ NEOPLASIE EPITELIALI: CARCINOMA PROGNOSI TIPO ISTOLOGICO STADIO CLINICO PROGNOSI MALATTIA RESIDUA POST-CHIRURGIA GRADO ISTOLOGICO ETA’ NEOPLASIE EPITELIALI:[skuola.net]
  • Prognosi La prognosi per una paziente con neoplasia limitata al corpo dell’utero (stadio I) varia dal 70 al 95% di sopravvivenza a cinque anni, in funzione del grado istologico e dell’infiltrazione miometriale, essendo migliore per le neoplasie ben differenziate[docvadis.it]
  • Quando questo tumore è di tipo cistico la diagnosi è precoce e quindi la prognosi di solito è favorevole, nella fase solida invece la diagnosi è tardiva e la prognosi è peggiore.[medinews.net]

Eziologia

  • NEOPLASIE GINECOLOGICHE CANCRO DELL’OVAIO Sommario: Introduzione Eziologia e anatomia patologica Sintomi, segni e diagnosi Terapia Il cancro dell’ovaio è la seconda neoplasia maligna ginecologica più diagnosticata, quella gravata da maggiore mortalità[erboristeriacn.altervista.org]
  • Questo tipo di esame può essere fatto come screening periodico per le donne asintomatiche a rischio (vedasi paragrafo Eziologia e fattori di rischio ). Il prelievo di materiale dovrebbe essere fatto annualmente; in casi particolari semestralmente.[albanesi.it]
  • L’eziologia e il ruolo di questa trasformazione non sono noti; come avviene nello stomaco e nell’esofago, anche a livello endometriale potrebbe trattarsi di un fenomeno adattativo a noxae di tipo infiammatorio, irritativo, ecc.[giog.it]
  • Il tumore epiteliale dell’ovaio Si divide in due grandi categorie, il tipo I e il tipo II, differenti per eziologia, caratteristiche molecolari e cliniche.[tumorifemminili.it]
  • EZIOLOGIA 1- Fattori genetici : nel 5-13% dei casi è stata riconosciuta una predisposizione genetica.[endocrinologiaoggi.it]

Epidemiologia

  • Epidemiologia I tumori ovarici borderline (BOT) comprendono circa il 15-20% di tutte le neoplasie ovariche di origine epiteliale, con un’incidenza che si attesta a 1.8-4.8 su 100.000 donne per anno; i borderline si differenziano dai carcinomi ovarici[perladonna.it]
  • In evidenza: MODULI INTERATTIVI Indice generale: Argomenti Con la consulenza della Dott.ssa Maria Angela Molinaro Epidemiologia Il carcinoma dell'endometrio , ovvero il tumore all'utero , è una neoplasia di impatto sempre più rilevante sulla popolazione[benessere.com]
  • Per ciò che concerne l'epidemiologia analitica, almeno quattro studi di coorte condotti negli Stati Uniti e in Inghilterra hanno fornito dati sulla relazione fra l'uso di CO e il tumore epiteliale dell'ovaio.[sidr.it]
Distribuzione tra sessi
Distribuzione per età

Prevenzione

  • Prevenzione In base ai dati oggi disponibili non è possibile stabilire una strategia di prevenzione efficace contro i tumori delle ghiandole salivari.[airc.it]
  • Attualmente non si intravedono possibilità di prevenzione soddisfacenti: la diagnosi precoce si basa sui frequenti controlli ginecologici.[sapere.it]
  • Quale prevenzione possibile per il tumore dell’ovaio? Non esistono programmi di screening affidabili per la prevenzione del carcinoma ovarico.[tumorifemminili.it]
  • In secondo luogo perché non esistono attualmente strumenti di prevenzione né test di screening precoce.[fondazioneveronesi.it]
  • La prevenzione deve essere personalizzata mediante uno stretto controllo ecografico e del CA125 ogni 6 mesi, tenendo conto dell’età ( a partire dall’età premenopausale o dall’età di 30 anni in donne a rischio familiare ), del programma riproduttivo e[medinews.net]

Fai una domanda

5000 Caratteri rimasti Formatta il testo utilizzando: # Intestazione, **grassetto**, _italico _. Il codice HTML non è permesso.
Pubblicando questa domanda accetti i Termini e il Trattamento dei dati personali.
• Usa un titolo preciso per la tua domanda.
• Fai una domanda specifica e fornisci età, sesso, sintomi, tipo e durata del trattamento.
• Rispetta la tua privacy qella e di altre persone, non pubblicare mai nomi completi o informazioni di contatto.
• Le domande inappropriate verranno eliminate.
• In casi urgenti contattare un medico, visitare un ospedale o chiamare un servizio di emergenza!