Edit concept Question Editor Create issue ticket

Carcinoma della prostata allo stadio IV

Carcinoma della prostata in stadio IV


Presentazione

Dolore osseo
  • osseo , gambe gonfie in caso di ostruzione dei linfonodi.[fisioterapiarubiera.com]
  • Il dolore osseo dovuto alle metastasi viene trattato in prima istanza con analgesici oppioidi come la morfina e l’ossicodone.[medicinaonline.co]
  • Il sintomo più comune è il dolore osseo, spesso localizzato alle vertebre, alla pelvi o alle costole, e causato da metastasi in queste sedi.[siu.it]
  • La diffusione linfonodale solitamente non produce sintomi; le metastasi ossee si sviluppano solitamente nelle ossa larghe, come pelvi e bacino o nelle vertebre e si manifestano con dolore osseo.[siams.info]
Difficoltà ad iniziare la minzione
  • Quando la massa aumenta di volume compaiono sintomi urinari: difficoltà ad iniziare la minzione, necessità di urinare spesso , dolore quando si urina, sangue nelle urine o nello sperma , disfunzione erettile, sensazione di non riuscire a urinare completamente[farmacoecura.it]
  • Quando presenti i sintomi caratteristici del tumore alla prostata sono: difficoltà a iniziare la minzione, necessità di urinare frequentemente, dolore alla minzione, urgenza minzionale, sensazione di non aver urinato completamente, presenza di sangue[valorinormali.com]
  • Talvolta, tuttavia, il carcinoma può causare problemi simili a quelli della ipertrofia prostatica benigna, come frequenza e urgenza minzionale, nicturia, difficoltà a iniziare la minzione e a mantenere un getto costante, ematuria, emospermia, stranguria[siu.it]
  • Talvolta, tuttavia, il carcinoma causa dei problemi, spesso simili a quelli che intervengono nella ipertrofia prostatica benigna; essi includono pollachiuria (minzione frequente), nicturia (minzione notturna), disuria (difficoltà a iniziare la minzione[crob.it]
  • Talvolta, tuttavia, il carcinoma causa dei problemi, spesso simili a quelli che intervengono nella ipertrofia prostatica benigna; essi includono pollachiuria, nicturia, difficoltà a iniziare la minzione e a mantenere un getto costante, ematuria, stranguria[medicinaonline.co]
Malattia prostatica
  • Tuttavia molte variabili influenzano il PSA e rendono questa regola inesatta: l'età del paziente, le dimensioni della prostata, la presenza di altre malattie prostatiche (prostatiti, IPB, traumatismi).[siu.it]
  • La resezione transuretrale della prostata è una procedura chirurgica messa in atto quando l'uretra è ostruita a causa dell'ingrossamento prostatico; generalmente è riservata alle malattie prostatiche benigne e non è intesa come trattamento definitivo[crob.it]
  • Già da qualche anno però la chirurgia radicale viene riservata anche agli stadi più avanzati della malattia prostatica (stadio C-D1: pT3 N0 N1); in questi casi la terapia chirurgica viene talora preceduta dalla terapia ormonale neoadiuvante allo scopo[det.it]
  • La resezione transuretrale della prostata è una procedura chirurgica messa in atto quando l’uretra è ostruita a causa dell’ingrossamento prostatico; generalmente è riservata alle malattie prostatiche benigne e non è intesa come trattamento definitivo[medicinaonline.co]
Dolore pelvico
Ritenzione urinaria
  • Può saltuariamente verificarsi ritenzione urinaria che necessita del posizionamento di un catetere vescicale temporaneo (generalmente un paio di giorni).[hsr.it]
Asintomatico
  • L'obiettivo del medico è quindi quello di offrire al paziente il miglior trattamento terapeutico con i minori effetti collaterali possibili, in quanto la diagnosi precoce comporta il riscontro di tale patologia in soggetti giovani ed asintomatici.[cdi.it]
  • Screening Dal momento che il tumore alla prostata è molto diffuso ed è in genere asintomatico fino agli stadi avanzati, alcuni esperti ritengono opportuno eseguire esami di screening su una popolazione di soggetti asintomatici.[valorinormali.com]
  • Il tumore alla prostata può essere tenuto sotto controllo anche per anni dal momento della diagnosi, così come può essere del tutto asintomatico.[prostatanonseisolo.it]
  • Il suo sviluppo di norma ha un iter abbastanza subdolo: si origina come un piccolo rigonfiamento e rimane nella ghiandola e qui rimane confinato in maniera asintomatica per lunghissimi anni. Per tale motivo riesce spesso difficile da diagnosticarsi.[medicina360.com]
  • Se il livello di antigene prostatico specifico è: Inferiore a 2,0 ng / mL , la probabilità di cancro alla prostata negli uomini asintomatici è bassa.[fisioterapiarubiera.com]
Perdita di peso
  • Ci sono poi effetti più generali sull’organismo quali per esempio la perdita di peso, una marcata stanchezza, febbricola, anemia, ipertensione e ipercalcemia.[angelocafarelli.it]
  • […] di peso inspiegabile.[valorinormali.com]
  • […] di peso (soprattutto ad uno stadio avanzato) Sangue nelle urine o nello sperma Sintomi causati da metastasi o diffusione del tumore : dolore pelvico (bacino), dolore osseo , gambe gonfie in caso di ostruzione dei linfonodi.[fisioterapiarubiera.com]

Trattamento

  • Il trattamento con Cyberknife è un trattamento mini invasivo: la sua elevata precisione e accuratezza permettono infatti di somministrare alte dosi di radiazioni al bersaglio neoplastico con precisione submillimetrica risparmiando i tessuti sani circostanti[cdi.it]
  • Le risposte al trattamento possono variare a seconda delle comorbilità associate e dell’ampiezza e aggressività biologica della malattia. Gli effetti collaterali associati al trattamento differiscono tra i vari medicinali.[ieo.it]
  • I farmaci biologici Ma non solo lo screening migliora le prospettive di trattamento e cura.[quotidianosanita.it]
  • Ricorrenza del cancro - un'altra complicazione principale di carcinoma della prostata è ricorrenza della crescita del tumore dopo la riuscita remissione del cancro e del trattamento.[news-medical.net]

Prognosi

  • A fare la differenza nella prognosi sono soprattutto le sedi colpite dalle metastasi .[lastampa.it]
  • Quando questo accade, il trattamento della malattia è più difficile e la prognosi peggiora notevolmente, anche se grandi passi in avanti sono stati fatti con uno screening più accurato:“Considerando che la sopravvivenza globale a 5 anni è di circa il[quotidianosanita.it]
  • Sopravvivenza La prognosi dipende dal grado istologico e dalla stadiazione del tumore.[valorinormali.com]
  • Prognosi Nelle società occidentali i tassi di tumori della prostata sono più elevati, e le prognosi più sfavorevoli che nel resto del mondo.[medicinaonline.co]

Eziologia

  • Nell’eziologia sono state escluse componenti ambientali, mentre si è ipotizzato il ruolo di fattori ereditari per l’aumentata prevalenza in parenti di soggetti colpiti dalla patologia.[siams.info]
  • Eziologia: Le cause del cancro alla prostata sono tuttora sconosciute. Fattori di rischio accertati sono l'età e la familiarità. Il cancro alla prostata è molto raro negli uomini sotto i 45 anni, ma diventa più frequente all'aumentare dell'età.[siu.it]
  • Sicuramente gli ormoni maschili in qualche maniera sono coinvolti nella sua eziologia tanto è vero che la loro presenza ne accelera la crescita mentre la loro soppressione la rallenta.[medicina360.com]
  • Patogenesi del tumore della prostata Non è noto il meccanismo preciso responsabile dell’insorgenza del tumore della prostata, anche se numerose evidenze sembrano dimostrare che fattori genetici e ambientali siano coinvolti nell’eziologia di questa malattia[torrinomedica.it]

Epidemiologia

  • Epidemiologia L’IBP colpisce circa il 5-10% degli uomini di 40 anni di età, e fino all’80% degli uomini tra 70 e 80 anni (1). Tuttavia, il numero dei soggetti in cui l’IPB diventa sintomatica è circa la metà.[siams.info]
  • Epidemiologia: secondo dati del 2002 il tasso di incidenza annuale di carcinoma prostatico nel nord-americano è di 160 nuovi casi all’anno per ogni 100.000 abitanti. Tuttavia, la frequenza è largamente variabile nel mondo.[siu.it]
  • Prevenzione anche nel controllo della malattia Infine alcuni studiosi del dipartimento di Epidemiologia della Columbia University, certi che una dieta possa influire anche il decorso del tumore prostatico, attraverso uno studio, pubblicato sempre su Urology[aldofrancoderose.info]
  • Epidemiologia La prevalenza del tumore della prostata nel corso degli anni e andata aumentando raggiungendo il secondo posto fra le cause di morte negli USA e nel nord Europa.[torrinomedica.it]
  • EPIDEMIOLOGIA Le cause specifiche di tumore della prostata rimangono sconosciute.[crob.it]
Distribuzione tra sessi
Distribuzione per età

Prevenzione

  • Prevenzione La possibilità di una prevenzione attiva del tumore alla prostata, ossia legata a fattori modificabili, passa essenzialmente attraverso : dieta sana, attività fisica, astensione dal consumo di alcolici.[farmacoecura.it]
  • Altre info Cause e sintomi del cancro Altre info Fattori di rischio, prevenzione e diagnosi del cancro Altre info Trattamenti, terapie e guarigione dal cancro[crbard.com]
  • Tumore prostata: sintomi, prevenzione, cause, diagnosi AIRC L'aspettativa di vita dei pazienti con diagnosi minzione dolorosa e trattamento maschile di scarico carcinoma prostatico in stadio IV è in genere inferiore a cinque anni.[fratellisanna.it]
  • Esistono tecniche di prevenzione? E quali sono le cure e le possibilità di sopravvivenza in caso di tumore conclamato. Scopriamolo.[medicina360.com]
  • PREVENZIONE EFFICACE A TUTTE LE ETA’ Il tumore alla prostata è frequente soprattutto nel corso della terza età. Facile capire perché, dunque, la malattia metastatica riguardi spesso pazienti già entrati (almeno) nella settima decade di vita.[lastampa.it]

Fai una domanda

5000 Caratteri rimasti Formatta il testo utilizzando: # Intestazione, **grassetto**, _italico _. Il codice HTML non è permesso.
Pubblicando questa domanda accetti i Termini e il Trattamento dei dati personali.
• Usa un titolo preciso per la tua domanda.
• Fai una domanda specifica e fornisci età, sesso, sintomi, tipo e durata del trattamento.
• Rispetta la tua privacy qella e di altre persone, non pubblicare mai nomi completi o informazioni di contatto.
• Le domande inappropriate verranno eliminate.
• In casi urgenti contattare un medico, visitare un ospedale o chiamare un servizio di emergenza!