Edit concept Question Editor Create issue ticket

Calcinosi


Presentazione

  • Presentazione sul tema: "CALCINOSI METASTATICA SIMIL-TUMORALE DELLA MAMMELLA"— Transcript della presentazione: 1 CALCINOSI METASTATICA SIMIL-TUMORALE DELLA MAMMELLA DA IPERPARATIROIDISMO SECONDARIO, INDOTTO DA INSUFFICIENZA RENALE CRONICA. M.[slideplayer.it]

Trattamento

  • La durata media del trattamento è stata di 3,5 anni. Un effetto inatteso del trattamento è stato lo scurimento dei depositi verso una colorazione blu/nera.[medinews.net]
  • Conclusioni Il trattamento attuale delle calcificazioni è limitato ad ottimizzare il metabolismo calcio-fosforo.[congressi.sinitaly.org]
  • […] depositano in tessuti danneggiati da altre patologie; la calcinosi secondaria si osserva soprattutto nel caso di dermatomiosite , insufficienza renale , ipervitaminosi D , sarcoidosi e in alcune forme tumorali Calcinosi: cure Le cure consistono nel trattamento[albanesi.it]
  • All’esame anatomo-patologico, area dura, a margini irregolari del diametro di cm 4. 6 Mammograms 7 All’esame istologico: stroma mammario fibroso sparse calcificazioni distrofiche. focolai di metaplasia ossea 8 9 10 Follow-up Nessun ulteriore trattamento[slideplayer.it]

Prevenzione

  • L’origine delle calcinosi è incerta, ma alla loro comparsa contribuiscono le alterazioni micro circolatorie tipiche della malattia, pertanto il controllo del fenomeno di Raynaud è fondamentale per la loro prevenzione.[sclerodermia.net]

Fai una domanda

5000 Caratteri rimasti Formatta il testo utilizzando: # Intestazione, **grassetto**, _italico _. Il codice HTML non è permesso.
Pubblicando questa domanda accetti i Termini e il Trattamento dei dati personali.
• Usa un titolo preciso per la tua domanda.
• Fai una domanda specifica e fornisci età, sesso, sintomi, tipo e durata del trattamento.
• Rispetta la tua privacy qella e di altre persone, non pubblicare mai nomi completi o informazioni di contatto.
• Le domande inappropriate verranno eliminate.
• In casi urgenti contattare un medico, visitare un ospedale o chiamare un servizio di emergenza!