Edit concept Question Editor Create issue ticket

Bulimia


Presentazione

  • . - Narcisismo Il narcisismo riflette la preoccupazione patologica per l'apparenza fisica e la presentazione, l'esigenza della convalida esterna da parte dell'ambiente sociale, un’intensa sensibilità interpersonale e la facilità alle fluttuazioni dell[psychiatryonline.it]
Amenorrea
  • […] gengivali, ritenzione idrica, edemi agli arti inferiori, distensione addominale, gastriti acute, reflusso gastro-esofageo, disturbi della deglutizione dovuti a danni dell’esofago, riduzione dei livelli di potassio con conseguenti aritmie cardiache, amenorrea[liltbiella.it]
  • E’ stato osservato che il 16,7 % delle persone con problemi di infertilità ha un disturbo dell’alimentazione e che nelle donne infertili con amenorrea, il 58% presenta un disturbo dell’ alimentazione.[lucialombardo.it]
  • […] alterazione del modo in cui il soggetto vive il peso o la forma del corpo, eccessiva influenza del peso e della forma del corpo sui livelli di autostima, o rifiuto di ammettere la gravità dell’attuale condizione di sottopeso nelle femmine dopo il menarca; amenorrea[fanep.org]
  • «Caratterizzata dall’ossessione per il cibo e per le forme corporee, determina perdita di peso importante e disfunzioni mestruali fino all’amenorrea (assenza di ciclo)» spiega Dalla Ragione.[iodonna.it]
  • L'episodio in questione può essersi manifestato in maniera chiara oppure in forma ridotta, criptica, con una moderata perdita di peso e/o una fase transitoria di amenorrea.[psiconauti.it]
Perdita di peso
  • «Caratterizzata dall’ossessione per il cibo e per le forme corporee, determina perdita di peso importante e disfunzioni mestruali fino all’amenorrea (assenza di ciclo)» spiega Dalla Ragione.[iodonna.it]
  • I soggetti bulimici generalmente hanno un peso normale, cosa che rende il disturbo più difficile da identificare (rispetto per esempio all’anoressia, facilmente individuabile per la significativa perdita di peso).[apc.it]
  • L'episodio in questione può essersi manifestato in maniera chiara oppure in forma ridotta, criptica, con una moderata perdita di peso e/o una fase transitoria di amenorrea.[psiconauti.it]

Trattamento

  • Tra di essi vi è la fluoxetina, che è approvato dalla statunitense FDA per il trattamento della bulimia e la sertralina.[it.wikipedia.org]
  • Come per la tecnica usata per il trattamento dell’ansia e della depressione la terapia cognitivo comportamentale per i disturbi del comportamento alimentare è un trattamento a breve termine in cui il paziente è incoraggiato a focalizzare la sua attenzione[psicoterapia-bologna.org]
  • Le cure odontoiatriche possono ricoprire un ruolo importante nel trattamento della bulimia. Il dentista può collaborare con altri professionisti medici per armonizzare i trattamenti dentali con quelli per il disturbo alimentare.[colgate.it]
  • Il trattamento psicoterapico è frequentemente associato a una terapia farmacologica.[apc.it]
  • Trattamento... Il volume presenta una nuova versione del trattamento dialettico-comportamentale, espressamente concepito per i pazienti con disturbo da alimentazione incontrollata (binge eating) e bulimia nervosa.[librinews.it]

Prognosi

  • Anche se la prognosi della bulimia è in genere migliore di quella dell'anoressia, il rischio di morte tra le persone colpite è superiore a quella della popolazione generale.[it.wikipedia.org]
  • […] origine primitiva (non deriva da nessun altra) Inizia con un episodio di anoressia nervosa diventando una possibile evoluzione della malattia Disturbi mentali associati (entrambi mostrano uno stato depressivo) Stato di ansia Intenzione a farsi del male Prognosi[associazionemargherita.it]
  • Prognosi Guarire dalla bulimia è possibile, tuttavia richiede tempo e notevole forza di volontà da parte del paziente.[my-personaltrainer.it]

Eziologia

  • Eziologia Fattori Biologici: poiché alcuni antidepressivi sono utili nel trattamento, alcuni autori sottolineano una riduzione della serotonina.[psicoterapia-bologna.org]
  • La ricerca che esamina i rapporti fra personalità e DCA ha proliferato nelle due decadi scorse, forse in risposta alla pletora di modelli teorici che considerano la presenza di tratti di personalità premorbosi implicati nell'eziologia, nell'espressione[psychiatryonline.it]

Epidemiologia

  • Epidemiologia La bulimia è più frequente dell’anoressia. Colpisce 1 - 3 % delle giovani donne (0.5 - 1 % anoressia).[psicoterapia-bologna.org]
  • Nel campione analizzato, la data di esordio del disturbo è mediamente tra i 15 e i 18 anni, con due picchi (15 e 18 anni), età che rappresentano due periodi evolutivi significativi (dati estrapolati dal sito del Centro Nazionale di Epidemiologia, Sorveglianza[istitutobeck.com]
  • EPIDEMIOLOGIA E FATTORI ETIOPATOGENETICI AI momento attuale non si è ancora in grado di fornire dati epidemiologici definitivi rispetto alla B.N.: ciò sia perché il problema può con relativa facilità rimanere inapparente sia perché il disturbo è considerato[studiopsicoterapia.si.it]
  • EPIDEMIOLOGIA Come la maggior parte dei disturbi del comportamento alimentare , la bulimia è un problema che riguarda soprattutto le donne .[my-personaltrainer.it]
Distribuzione tra sessi
Distribuzione per età

Fisiopatologia

  • Per il resto poi, fisiopatologia, evoluzione del disturbo, l’insorgenza il disturbo assomiglia a quello delle ragazze». La guarigione può richiedere diversi anni e in alcuni casi non è totale, ma si recupera solo in parte.[linkiesta.it]

Prevenzione

  • ’anoressia e la bulimia rappresentino, secondo l’Istituto Superiore di Sanità, una vera e propria emergenza sociale e sanitaria per la salute dei giovani e degli adolescenti, se ne parla poco e soprattutto non si interviene adeguatamente per la loro prevenzione[comune.avezzano.aq.it]
  • Rinaldo Ceccardi , dietologo da sempre impegnato nella prevenzione e terapia dell’obesità.[centromedicobuenosaires36.it]
  • Per far ciò , vengono usate strategie di prevenzione delle ricadute e tecniche che mirano ad aumentare la capacità di fronteggiare le situazioni critiche per il paziente.[apc.it]
  • Le possibilità di prevenzione dei disturbi dell’alimentazione sono legate principalmente al contesto sociale e alle relazioni interpersonali.[auxologico.it]
  • Fin dagli esordi, gli impegni di FANEP non riguardano solo la raccolta fondi, il sostegno familiare e la ricerca scientifica, ma anche la prevenzione e la diagnosi precoce nell’ambito dei disturbi alimentari dei minori e delle malattie neuropsichiatriche[fanep.org]

Fai una domanda

5000 Caratteri rimasti Formatta il testo utilizzando: # Intestazione, **grassetto**, _italico _. Il codice HTML non è permesso.
Pubblicando questa domanda accetti i Termini e il Trattamento dei dati personali.
• Usa un titolo preciso per la tua domanda.
• Fai una domanda specifica e fornisci età, sesso, sintomi, tipo e durata del trattamento.
• Rispetta la tua privacy qella e di altre persone, non pubblicare mai nomi completi o informazioni di contatto.
• Le domande inappropriate verranno eliminate.
• In casi urgenti contattare un medico, visitare un ospedale o chiamare un servizio di emergenza!