Edit concept Question Editor Create issue ticket

Attacco convulsivo


Presentazione

  • Presentazione sul tema: "IL PAZIENTE IN STATO CONVULSIVO"— Transcript della presentazione: 1 IL PAZIENTE IN STATO CONVULSIVO Università degli Studi di Catania Corso di laurea in Medicina e Chirurgia Corso integrato di Emergenze Medico Chirurgiche “Anestesiologia[slideplayer.it]
  • I segni clinici sono lateralizzati o focali ed hanno una presentazione motoria (tremori facciali, masticazione a vuoto etc), autonomica (dilatazione pupillare, vomito, ipersalivazione), comportamentale (stato di ansia, agitazione, aggressività, movimenti[neuropet.it]
Tremore
  • I segni clinici sono lateralizzati o focali ed hanno una presentazione motoria (tremori facciali, masticazione a vuoto etc), autonomica (dilatazione pupillare, vomito, ipersalivazione), comportamentale (stato di ansia, agitazione, aggressività, movimenti[neuropet.it]
  • Sintomi I sintomi delle convulsioni febbrili possono andare da un modesto “sguardo perso” a un più grave tremore o irrigidimento dei muscoli.[farmacoecura.it]
  • Le prime sono, senz’altro, le più frequenti e numerose in età evolutiva, e tra esse ricordiamo: i tremori, le apnee, gli spasmi affettivi, le sincopi, la vertigine parossistica benigna, i tics, i disturbi del sonno e le crisi isteriche.[mammastobene.com]
Iperattività
  • Questo farmaco può abbassare il rischio di una recidiva, è generalmente ben tollerato, benché occasionalmente possa causare sonnolenza, mancanza di coordinamento o iperattività.[farmacoecura.it]
  • Le crisi epilettiche sono provocate da un'iperattività delle cellule nervose cerebrali (i neuroni), evidenziabile con l'elettroencefalogramma, seguita da un periodo di completa inattività.[digilander.libero.it]
Spasmo muscolare
  • I sintomi dell’epilessia comprendono: • convulsioni • alterazione dello stato di coscienza • automatismi motori • spasmi muscolari • confusione L’epilessia si manifesta tramite la crisi epilettica, un evento acuto causato da una scarica elettrica eccessiva[pharmamedix.com]
  • Tra i sintomi vi sono: bava o schiuma allla bocca digrignamento dei denti ( bruxismo ) cianosi contrazioni muscolari spasmi muscolari movimenti involontari del corpo difficoltà di respirazione E ancora: cambi d'umore repentini (prima della crisi convulsiva[pazienti.it]
Febbre
  • Il bambino può sviluppare una febbre modesta dopo una vaccinazione. È la febbre, non la vaccinazione, a causare le convulsioni .[farmacoecura.it]
  • Non c' sembra essere alcun collegamento fra quanto severo una febbre è e la probabilità di un avvenimento di attacco; gli attacchi possono accadere anche nel caso di febbre delicata.[news-medical.net]
  • In quell’occasione siamo stati fortunati perchè il primo episodio è avvenuto mentre eravamo al pronto soccorso per la febbre alta e il secondo durante il ricovero.[assigulliver.it]
  • Non sono sempre associate a febbri; talvolta la febbre non è presente al momento della convulsione, ma compare poco dopo la fine della crisi.[ospedalebambinogesu.it]
Febbre alta
  • Una volta presentatosi l’episodio di convulsione febbrile, la probabilità che possa ripetersi è del 33 % dei casi e in caso di febbre alta. Se poi l’episodio convulsivo si è presentato nel primo anno di vita, le probabilità salgono al 50 %.[luciomariapollini.com]
  • Febbre e convulsione: i falsi miti La febbre alta spesso fa paura ai genitori. Tra i falsi miti da sfatare, questi i più comuni sono: Se il bambino ha la febbre alta vuol dire che è a rischio di convulsione FALSO![sip.it]
  • Ci sono casi in cui è richiesta un’immediata assistenza medica: le convulsioni continuano per più di pochi minuti; una persona è incosciente e non respira dopo che l’attacco è finito; ripetute convulsioni con brevi intervalli; febbre alta; attacco in[salutelab.it]
  • (in particolare quelli neurolettici) astinenza da alcool in un alcolista corsa forsennata avvelenamento o intossicazionie danni cerebrali (per un neonato durante le fasi del travaglio o del parto) difetti congeniti (al cervello) eclampsia epilessia febbre[pazienti.it]
  • alta (fattore predisponente tipico dei bambini piccoli) convulsioni febbrili Fenilchetonuria (può indurre convulsioni nel bambino) Infezioni virali Insufficienza epatica Insufficienza renale Ipertensione maligna ( pressione arteriosa estremamente elevata[my-personaltrainer.it]
Esantema
  • Si verificano soprattutto in occasione di malattie virali delle vie aeree superiori; un’associazione particolare è con l’esantema critico ( VI malattia ) che nel 30% dei casi comporta convulsioni febbrili.[mammastobene.com]
Asfissia
  • Danno convulsioni le sindromi di astinenza da alcool e barbiturici, le meningiti, le encefaliti, l'uremia da insufficienza renale, i danni cerebrali secondari ad arresto cardiaco ed asfissia, molte intossicazioni e farmaci come gli analettici, l'ipoglicemia[digilander.libero.it]

Trattamento

  • Proposta di trattamento delle convulsioni acute e dello stato di male epilettico* 10 minuti Trattamento domiciliare (da 0 a 10 minuti) Diazepam per via rettale (0,6 mg/kg) 25 minuti Trattamento all'accettazione (10-25 minuti) Lorazepam per EV o rettale[medicoebambino.com]
  • PIC (Pressione intracranica) 27 Fallimento della risposta al trattamento Trattamento farmacologico inadeguato Errore diagnostico Fattori medici aggiuntivi 28 Trattamento farmacologico inadeguato Insufficiente terapia farmacologica d’urgenza Mancato inizio[slideplayer.it]
  • Il trattamento è tanto più efficace nel bloccare le convulsioni quanto più precocemente viene somministrato.[informazionisuifarmaci.it]
  • A questo punto il neurologo curante, dopo avere sottoposto mia moglie ad un altro elettroencefalogramma di 24 ore, ancora negativo, benché intenzionato a cominciare un trattamento antiepilettico, decideva di soprassedere in quanto mia moglie sviluppa[neurologia.it]
  • Il Trattamento delDisturbo ossessivo compulsivo L’efficacia della Terapia Cognitivo Comportamentale nel trattamento del Disturbo ossessivo compulsivo è ormai scientificamente comprovata; può essere scelta come trattamento d’elezione oppure combinata con[istitutobeck.com]

Prognosi

  • Le convulsioni febbrili sono eventi benigni che hanno nella grande maggioranza dei casi una prognosi eccellente (95 %); * Le convulsioni febbrili non causano danno cerebrale o successivo deficit intellettivo; .[luciomariapollini.com]
  • […] emerso che la profilassi delle convulsioni febbrili con l'impiego di diazepam alla comparsa della febbre non offre alcun vantaggio rispetto alla somministrazione del farmaco al momento dell’eventuale insorgenza delle convulsioni per quanto riguarda la prognosi[informazionisuifarmaci.it]
  • PROGNOSI: Generalmente buona se il paziente è ben seguito dallo specialista e si attiene scrupolosamente alle prescrizioni mediche.[digilander.libero.it]
  • La prognosi è tanto più sfavorevole, quanto più numerosi e precoci sono gli accessi.[treccani.it]
  • La prognosi, pertanto, dipende dal tipo di eziologia, dallo sviluppo psicomotorio prima dell’esordio degli spasmi, dall’età di inizio delle crisi e dalla precocità del trattamento.[mammastobene.com]

Eziologia

  • La prognosi, pertanto, dipende dal tipo di eziologia, dallo sviluppo psicomotorio prima dell’esordio degli spasmi, dall’età di inizio delle crisi e dalla precocità del trattamento.[mammastobene.com]
  • Le principali: L’approccio terapeutico dipende da vari fattori tra cui l’eziologia, la ricorrenza delle crisi, il tipo di crisi convulsiva e gli effetti sul paziente.[neuropet.it]
  • Insufficienza epatica acuta Pancreatite acuta 34 Complicanze mediche nello SE Altre CID/MOF Rabdomiolisi Fratture Infezioni Tromboflebite 35 Dati clinici e sperimentali concorrono nella conclusione che la mortalità e la morbilità, benchè dipendenti all’eziologia[slideplayer.it]

Fisiopatologia

  • Per un’adeguata comprensione dell’epilessia è necessario fare una sintetica spiegazione della fisiopatologia dell'attività elettrica del cervello che normalmente non è sincrona, essendo sottoposta al controllo bilanciato da parte di sistemi neuronali[idoctors.it]

Prevenzione

  • Prevenzione Fonti e bibliografia Cosa sono le convulsioni febbrili Le convulsioni febbrili sono crisi convulsive che possono verificarsi soprattutto nei bambini piccoli, scatenate dalla febbre .[farmacoecura.it]
  • È dimostrata l'efficacia del diazepam per bocca, a dosaggi adeguati, nella prevenzione delle recidive.[ospedalebambinogesu.it]
  • La prevenzione si attua cercando, nel bambino colpito da febbre, di ridurre la temperatura corporea riportandola a valori normali attraverso vari mezzi (somministrazione di paracetamolo , borsa del ghiaccio, spugnature ecc.).[albanesi.it]
  • Perché la tecnica dell’esposizione sia più efficace per la cura del disturbo ossessivo compulsivo è necessario che sia affiancata alla tecnica di prevenzione della risposta.[ipsico.it]
  • […] consumo di O cerebrale Aumentato del 300% Del 300% ischemia cerebrale -situazione di energia cerebrale compensata caduta Deficit, ischemia 18 Terapia di sostegno 19 Assistenza cardio respiratoria Controllo della temperatura Stabilizzazione metabolica Prevenzione[slideplayer.it]

Fai una domanda

5000 Caratteri rimasti Formatta il testo utilizzando: # Intestazione, **grassetto**, _italico _. Il codice HTML non è permesso.
Pubblicando questa domanda accetti i Termini e il Trattamento dei dati personali.
• Usa un titolo preciso per la tua domanda.
• Fai una domanda specifica e fornisci età, sesso, sintomi, tipo e durata del trattamento.
• Rispetta la tua privacy qella e di altre persone, non pubblicare mai nomi completi o informazioni di contatto.
• Le domande inappropriate verranno eliminate.
• In casi urgenti contattare un medico, visitare un ospedale o chiamare un servizio di emergenza!