Gravidanza ectopica con gravidanza intrauterina

Ho avuto nell'agosto 2017 diagnosi di gravidanza cervicale con protocollo fallito di metotrexate e successiva embolizzazione delle arterie uterine a seguito di visualizzazione di embrione con battito cardiaco. Il mio ricovero si è concluso dopo 11 giorni. Provenivo da una FIVET da embrioni crioconservati. A distanza di quasi due anni da questa devastante esperienza mi accingo a intraprendere un nuovo percorso di PMA. L'endometrio tuttavia non riesce a raggiungere le condizioni ottimali per un impianto. E' stato compromesso irreversibilmente dai trattamenti chirurgici? Grazie

da Utente53896


2 Risposte


Questo è difficile da dire senza risultati precisi. Hai già una seconda opinione?

da Ospite

I risultati sono dati dagli esiti delle ultime ecografie effettuate in fase di terapia con progynova. Endometrio non superiore a 5 mm dopo due settimane di somministrazione. Aggiungo che ho effettuato cicli di agopuntura settimanale per mesi e che prima della preparazione endometriale le misure sono arrivate a 7 o 10 mm, senza alcun supporto farmacologico.,I risultati sono dati dagli esiti delle ultime ecografie effettuate in fase di terapia con progynova. Endometrio non superiore a 5 mm dopo due settimane di somministrazione. Aggiungo che ho effettuato cicli di agopuntura settimanale per mesi e che prima della preparazione endometriale le misure sono arrivate a 7 o 10 mm, senza alcun supporto farmacologico.

da Ospite

Risposta

2500 Caratteri rimasti Formatta il testo usando: # Intestazione, **grassetto**, _italico_. Il codice HTML non è permesso.
Pubblicando questa risposta accetti i Termini e il Trattamento dei dati personali.
• Rispetta la tua privacy qella e di altre persone, non pubblicare mai nomi completi o informazioni di contatto.
• Le risposta inappropriate verranno eliminate.
Risposte: 2

Malattie correlate


Sintomi correlati


Domande correlate