Create issue ticket

743 Possibili cause per Vomito senza nausea

  • Infezione virale del tratto respiratorio inferiore

    Può manifestarsi anche con disturbi dell’apparato gastro-intestinale (nausea, vomito, diarrea), con lievi sindromi respiratorie senza febbre e con generici stati di malessere[besport.org] Può manifestarsi anche con disturbi dell'apparato gastro-intestinale (nausea, vomito, diarrea), con lievi sindromi respiratorie senza febbre e con generici stati di malessere[medicinasportonline.eu]

  • Influenza

    Oltre a nausea e vomito, disturbi “tipici” di questi farmaci, usare gli antivirali senza averne effettivo bisogno, potrebbe favorire la comparsa di virus resistenti.[benessere.com] In alcuni casi possono poi presentarsi sintomi a carico dell’apparato gastrointestinale, quali nausea , vomito e diarrea , più comuni tra giovani e bambini.[fondazioneveronesi.it] Uso inadeguato di farmaci antivirali Attenzione ad assumere farmaci antivirali senza essere stati contagiati dall’influenza, in particolar modo senza prescrizione medica:[benessere.com]

  • Infezione da Streptococco

    Cefalea, nausea e vomito e dolore addominale possono essere presenti soprattutto nel bambino.[digilander.libero.it] L'esame fisico dimostra la presenza di tonsille e faringe arrossate con o senza essudato e linfadenite dei linfonodi cervicali anteriori.[digilander.libero.it]

  • Mononucleosi infettiva

    Mal di gola, malessere e spossatezza generale (astenia), mal di testa, brividi sono in genere associati; talvolta anche con tosse, nausea e vomito.[clicktocare.it] La guarigione avviene spontaneamente e senza complicanze nel giro di 2-4 settimane anche se la sensazione di stanchezza e di malessere generale possono durare per mesi.[clicktocare.it]

  • Appendicite

    Può essere accompagnata anche da febbre, nausea e vomito.[saperesalute.it] Diagnosi Fare una diagnosi di appendicite non è sempre semplice: dal 20% al 50% dei casi si interviene chirurgicamente anche su appendici non infiammate, senza riuscire a[saperesalute.it]

  • Gravidanza del primo trimestre 

    Esami da fare in gravidanza N el primo trimestre sono frequenti nausea vomito e difficoltà digestive (queste anche nel resto della gravidanza); controllateli, se non gravi[pianetamamma.it] I primi, nonché i più frequenti, sono la nausea e/o il vomito al mattino, la salivazione abbondante, i bruciori ed i piccoli dolori allo stomaco, la stitichezza e i mutamenti[angelini.it] Non è vero che non si possono effettuare cure odontoiatriche, è sufficiente che venga usata una anestesia senza adrenalina e antibiotici particolari.[pianetamamma.it]

  • Corpo estraneo nello stomaco

    vomito persistente febbre e un vistoso, quanto rapido peggioramento delle condizioni generali del bambino Cosa fare?[inerboristeria.com] Può capitare però, che l'oggetto causi perforazione o occlusione, causando un grosso danno, che si manifesta con sintomi molto gravi quali: forti dolori addominali nausea[inerboristeria.com] […] della faringe conati di vomito dolori nel collo fastidio o dolori al torace difficoltà di deglutizione I sintomi spariscono quando l'oggetto si è depositato nello stomaco senza[inerboristeria.com]

  • Tubercolosi

    Durante il trattamento il paziente dovrà pertanto segnalare tempestivamente la comparsa di sintomi quali nausea, vomito, perdita di appetito, colore scuro delle urine , pelle[my-personaltrainer.it] […] di colorito giallognolo ( ittero ), febbre che persiste da tre o più giorni senza un motivo evidente, gonfiori addominali e visione offuscata.[my-personaltrainer.it]

  • Colera

    La diarrea del viaggiatore rappresenta una minaccia per i viaggiatori internazionali. Essa colpisce dal 30 all’80% dei viaggiatori. La causa più frequente della diarrea del viaggiatore è l’Escherichia coli enterotossica (ETEC). La principale misura di prevenzione è rappresentata dalla scelta rigorosa degli alimenti e delle[…][web.archive.org]

  • Purging-Type Bulimia Nervosa

    Attualmente i criteri diagnostici maggiormente riconosciuti per la diagnosi di bulimia nervosa sono quelli riportati nel DSM-IV-TR (Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali dell’American Psychiatric Association). Ricorrenti episodi di crisi bulimiche. Una crisi bulimica è definita dalle seguenti caratteristiche: -[…][psichiatranapoli.it]

Altri sintomi