Create issue ticket

113 Possibili cause per Varici esofagee

  • Anemia da carenza di ferro

    esofagee, ulcera duodenale ed emorroidi).[sapere.it] […] possono essere: le mestruazioni, per le donne in età fertile; emorragie croniche del tubo digerente (forse la causa più frequente in assoluto per questo tipo di anemia, come varici[sapere.it]

  • Alcolismo cronico

    Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un[…][pro.paginemediche.it]

  • Emorragia gastrointestinale

    Fra le cause che generano tale perdita di sangue troviamo la rottura di varici esofagee ed emorroidi, che sono le più comuni.[it.wikipedia.org] esofagee Si ricorda che questo non è un elenco esaustivo e che sarebbe sempre meglio consultare il proprio medico di fiducia in caso di persistenza dei sintomi.[humanitas.it] Varici esofagee – Utilizzare la terlipressina in tutti i pazienti con sospetto di sanguinamento di varici esofagee.[empillsblog.com]

  • Cirrosi epatica

    Se presenti varici esofagee a rischio di sanguinamento, non vanno effettuati viaggi lunghi, specie in aree a basso livello sanitario.[asmn.re.it] Le ultime linee guida di Baveno VI suggeriscono di ripetere l’EGDS di controllo ogni due anni nei pazienti con varici e in ogni tre in quelli senza varici esofagee.[epatitec.info] Cause più frequenti di morte sono l’emorragia da rottura di varici esofagee, le sepsi e l’encefalopatia epatica.[luciosotte.it]

  • Cirrosi macronodulare

    IPERTENSIONE PORTALE Varici Esofagee 38. IPERTENSIONE PORTALE Varici Esofagee 39. IPERTENSIONE PORTALE Varici Gastriche 40.[slideshare.net] Le ultime linee guida di Baveno VI suggeriscono di ripetere l’EGDS di controllo ogni due anni nei pazienti con varici e in ogni tre in quelli senza varici esofagee.[epatitec.info] Se presenti varici esofagee a rischio di sanguinamento, non vanno effettuati viaggi lunghi, specie in aree a basso livello sanitario.[asmn.re.it]

  • Emorragia gastrointestinale superiore

    Varici esofagee ad alto rischio di sanguinamento Varici Esofagee ad alto rischio di sanguinamento Varici esofagee sanguinanti Varici Esofagee Sanguinanti Fistola aorto-duodenale[federica.unina.it] Varici esofagee – Utilizzare la terlipressina in tutti i pazienti con sospetto di sanguinamento di varici esofagee.[empillsblog.com] L’EDS da varici esofagee ha un’incidenza del 10-15%/anno che aumenta fino al 20-30%/anno in presenza di grosse varici con una mortalità del 30-50% al 1 sanguinamento. 5 EDS[slideplayer.it]

  • Emocromatosi

    L'emocromatosi ereditaria (greco hàima sangue, e chroma, -atos colore), in passato chiamato anche diabete bronzino, è una malattia metabolica genetica dovuta all'accumulo di notevoli quantità di ferro in diversi organi e tessuti quali: fegato, pancreas, cute, cuore ed alcune ghiandole endocrine. L'assorbimento[…][it.wikipedia.org]

  • Carcinoma epatocellulare

    esofagee, encefalopatia.[ioveneto.it] I sintomi sono prurito, sanguinamento da varici esofagee, perdita di peso, ittero, confusione ed encefalopatia epatica, distensione addominale da ascite e dolore addominale[hsr.it] esofagee alla gastroscopia o determinazione della pressione venosa a livello delle vene sovraepatiche).[chirurgiadelfegato.it]

  • Cirrosi biliare primitiva

    I pazienti possono anche presentare ascite, encefalopatia epatica e/o emorragia da rottura delle varici esofagee.[imalatiinvisibili.it] esofagee ecc.).[my-personaltrainer.it] I 2/3 dei pazienti asintomatici alla prima presentazione sviluppano sintomi (fatica, prurito, ittero, ascite, emorragia da varici esofagee od encefalopatia) nell’arco di 2[medicinaonline.co]

  • Insufficienza cardiaca congestizia destra cronica

    Che cos’è lo scompenso cardiaco? Lo scompenso cardiaco è caratterizzato dall’incapacità del cuore di fornire sangue in quantità adeguate a soddisfare i fabbisogni dell’organismo.Inizialmente, questa condizione non dà sintomi evidenti, ma può determinare un accumulo sia acuto sia, più lentamente, cronico della parte[…][materdomini.it]

Altri sintomi