Create issue ticket

302 Possibili cause per Variabilità clinica

  • Infezione virale del tratto respiratorio superiore

    Le indagini molecolari sono sensibili anche se presentano variabilità Per la diagnosi sierologica può andare bene solo l’immunofluorescenza. 70 Legionella pneumophila Nel[slideplayer.it] […] respiratorio, le cellule endoteliali e I macrofagi 69 Diagnosi La diagnosi è molto difficile, non crescono nelle linee cellulari in coltura generalmente utilizzate nei laboratori clinici[slideplayer.it]

  • Tonsillite

    Prognosi e terapia La prognosi e la terapia delle angine sono molto varie in relazione all’etiologia ed alla grande variabilità dei quadri clinici.[luciosotte.it]

  • Gengivite

    La terza parte della cartella può presentare una forte variabilità in termini quantitativi.[ildentistamoderno.com] I vantaggi del digitale sono poi innegabili anche in fase di archiviazione della cartella clinica.[ildentistamoderno.com]

  • Sindrome di Marfan

    clinica intrafamiliare ed interfamiliare.[paginemediche.it] Vista l'ampia variabilità clinica intra ed inter-familiare e la difficile correlazione tra l'alterazione genetica e il quadro clinico presentato dal paziente non è possibile[paginemediche.it] […] aneurismatica dell’aorta); oculare (lussazione del cristallino, miopia); sistema nervoso (ectasia delle dura madre); cute (strie cutanee, ernie ricorrenti) con una ampia variabilità[paginemediche.it]

  • Insonnia

    L'età media della malattia è intorno ai 40 anni, con una variabilità compresa tra i 20 e i 60 anni. Posizione del gene della PrP nel cromosoma 20.[it.wikipedia.org] […] anatomopatologi , con cui si individuarono gli effetti della malattia nei nuclei anteriore e dorso-mediale del talamo , Ignazio Roiter, al quale si deve la prima descrizione clinica[it.wikipedia.org]

  • Ipertensione

    È utile effettuare il monitoraggio dinamico soprattutto quando le misurazioni in ambiente clinico hanno un’ampia variabilità, nei soggetti con elevata pressione nello studio[biosterni.com]

  • Ipertensione essenziale

    È utile effettuare il monitoraggio dinamico soprattutto quando le misurazioni in ambiente clinico hanno un’ampia variabilità, nei soggetti con elevata pressione nello studio[biosterni.com]

  • Esostosi

    La prevalenza alla nascita è stimata intorno a 1: e la severità della malattia presenta una discreta variabilità interfamiliare e intrafamiliare.[slideplayer.it] Le esostosi possono causare varie complicazioni cliniche (dolori articolari, deformità ossee ed accorciamento delle ossa lunghe, ridotta mobilità articolare e compressioni[slideplayer.it]

  • Sindrome periodica associata alla criopirina

    Sintomi non-atassici nell'atassia di Friedreich È stata effettuata una valutazione sistematica dell'ampia variabilità clinica nell'atassia di Friedreich ( FRDA ), un disturbo[malattierare.net]

  • Ipoglicemia

    In molte persone, questo processo avviene senza sintomi clinici. La quantità di insulina prodotta declina nel tentativo di impedire un ulteriore calo di glucosio .[pazienti.it] Pur essendoci un certo grado di variabilità tra le persone, la maggior parte di solito sviluppa sintomi di glicemia bassa quando i livelli di glucosio nel sangue si abbassano[pazienti.it]

Altri sintomi