Create issue ticket

4 Possibili cause per testosterone normale o aumentato

Mostra risultati in: Deutsch

  • Sindrome di Klinefelter

    Il laboratorio, oltre all’alterazione genetica, documenta, in epoca post-puberale, elevati livelli di FSH ed LH , bassi livelli di testosterone, normali o poco aumentati livelli[medisoc.it] […] risposta al GnRH test; ancora alla pubertà il testosterone sierico aumenta, raggiungendo valori normali o ai limiti inferiori, assicurando così una normale comparsa dei caratteri[medicitalia.it] A partire dalla fase puberale intermedia i livelli sierici di LH e, soprattutto, di FSH aumentano progressivamente fino a livelli di franca ipergonadotropinemia, con un’aumentata[medicitalia.it]

  • Ginecomastia

    Nell’uomo, la crescita del tessuto mammario si verifica in seguito a una diminuita produzione di testosterone, a un’aumentata produzione di estrogeni o per la compresenza[clinicafornaca.it] Alcune condizioni di salute che possono influenzare il normale equilibrio degli ormoni (ipogonadismo, tumori testicolari, ipertiroidismo, insufficienza renale, insufficienza[clinicafornaca.it]

  • Sanguinamento post-coitale

    Androgeni (testosterone, androstenedione) elevati • Iperestrogenismo relativo per aumentata conversione periferica di androstenedione ad estrone con aumento del rapporto estrone[docsity.com] Prevalenza: 20% donne in età fertile; 30% amenorrea 2 ; 80% oligomenorrea o acne severa o ipertricosi ALTERAZIONI ORMONALI • LH elevato, FSH normale o basso, LH/FSH 2,5 •[docsity.com]

  • Disfunzione ipotalamica

    Se i livelli del DHEAS sono aumentati a valori pari ad almeno il doppio del valore massimo normale, deve essere ricercata la presenza di una neoplasia surrenalica.[erboristeriacn.altervista.org] Livelli di testosterone e/ o di DHEAS lievemente aumentati indicano una sindrome dell’ovaio policistico, ma, nelle donne con irsutismo affette da questa sindrome, i livelli[erboristeriacn.altervista.org] I livelli di testosterone 200 ng/dl indicano un tumore che produce androgeni, più frequentemente di origine ovarica.[erboristeriacn.altervista.org]

Altri sintomi