Create issue ticket

98 Possibili cause per Neovascolarizzazione corneale

  • Aprassia oculomotoria

    Riassunto L'atassia con aprassia oculomotoria 1 (AOA1) è una malattia neurologica che appartiene al gruppo delle atassie cerebellari autosomiche recessive. L'AOA1 è caratterizzata da andatura atassica a esordio precoce (2-6 anni), disartria, dismetria degli arti (che si manifesta nel corso della malattia), aprassia[…][orpha.net]

  • Ulcera corneale

    […] sanguigni dalla congiuntiva (neovascolarizzazione corneale).[my-personaltrainer.it] Nei casi di lunga data, i vasi sanguigni possono crescere dal limbus (neovascolarizzazione corneale).[my-personaltrainer.it] Successivamente, l'ulcera può diventare suppurativa e necrotizzare, fino a formare una depressione corneale. Una considerevole iperemia congiuntivale è usuale.[my-personaltrainer.it]

  • Neovascolarizzazione corneale

    […] buona sera Signora mi pare che Lei sia consapevole di essere affetta da una complicanza GRAVE dell’Uso e ABUSO che ha fatto di lenti a contatto 1)neovascolarizzazione corneale[medicitalia.it] corneale.[medimagazine.it] Neovascolarizzazione corneale si riferisce alla crescita dei vasi sanguigni nella cornea, che manca normalmente vasi sanguigni.[vitaforza.com]

  • Herpes oftalmico

    Complicanze oculari dell'herpes zoster oftalmico comprendono: Glaucoma ; Cataratta ; Uveite cronica o ricorrente; Cicatrici e neovascolarizzazione corneale; Distacco della[my-personaltrainer.it] Herpes zoster oftalmico: possibili complicanze Le forme recidivanti di herpes zoster oftalmico sono, in genere, più aggressive: la patologia può causare ulcere corneali profonde[my-personaltrainer.it]

  • Cheratite

    […] con variabile riduzione del visus Neovascolarizzazione corneale profonda Deficienza limbare Occhio secco più o meno severo a seconda della compromissione dello stato neurotrofico[luigicontioculista.it] L’ ipossia corneale può causare la neovascolarizzazione corneale e l’evoluzione di diversi difetti rifrattivi, oltre naturalmente a determinare una intolleranza alle lenti[occhio.it] Una neovascolarizzazione corneale che si spinge verso questi infiltrati è un reperto classico, che può comparire in ogni momento, sia precoce che tardivo, ed a qualsiasi livello[it.wikipedia.org]

  • Ulcera corneale centrale

    Il paziente lamenta comunque un calo della vista, soprattutto da lontano; Leucoma: è l’opacizzazione della cornea in seguito alla sua cicatrizzazione; Neovascolarizzazione[raveggioculista.com] […] sanguigni dalla congiuntiva (neovascolarizzazione corneale).[my-personaltrainer.it] corneale acquisita da abuso di lenti a contatto, o patologie sclero corneali; Pterigio: è una patologia non interessa solo la cornea, ma anche la congiuntiva; Ulcera corneale[raveggioculista.com]

  • Carenza di riboflavina

    La vitamina B2 (o riboflavina) è una vitamina idrosolubile fondamentale nel metabolismo energetico e nel rinforzare le difese immunitarie. Le forme metabolicamente attive sono il Flavinmononucleotide ( FMN ) e il Flavinadenindinucleotide ( FAD ), entrambi sono coenzimi fondamentali nella catena di trasporto degli elettroni[…][biopills.net]

  • Ulcera Hypopyon

    […] sanguigni dalla congiuntiva (neovascolarizzazione corneale).[my-personaltrainer.it] Nei casi di lunga data, i vasi sanguigni possono crescere dal limbus (neovascolarizzazione corneale).[my-personaltrainer.it] Successivamente, l'ulcera può diventare suppurativa e necrotizzare, fino a formare una depressione corneale. Una considerevole iperemia congiuntivale è usuale.[my-personaltrainer.it]

  • Herpes zoster

    Tardivamente, si possono manifestare anche glaucoma, cataratta, uveite cronica o ricorrente, cicatrici o neovascolarizzazioni corneali, episclerite e retinite, perdita dell[notiziariochimicofarmaceutico.it]

  • Cisti di Meibomio

    COSA FARE Le forme anatomica e cicatriziale vanno corrette chirurgicamente al fine di evitare l’insorgenza di ulcere corneali secondarie ed opacità permanenti (neovascolarizzazione[oculista-veterinario.it] , fibrosi e melanosi corneale) dovute all’attrito meccanico dei peli sulla cornea (trichiasi) e per eliminare una costante fonte di dolore.[oculista-veterinario.it]

Altri sintomi