Create issue ticket

106 Possibili cause per Necrosi epatica massiva

  • Avvelenamento da Amanita Phalloides

    Aggravamenti di questa fase: insufficienza renale coma epatico (necrosi epatica massiva) Il danno epatico In questo tipo di intossicazione, prosegue l’esperta “ si verifica[policliniconews.it] epatica massiva con prognosi infausta.[funghidaspromonte.it] […] dolori addominali, nausea,vomito, diarrea profusa, febbre Fase di remissione (II-III giornata): miglioramento del quadro gastroenterico, alterazione indici di funzionalità epatica[policliniconews.it]

  • Paracetamolo

    In caso di sovradosaggio il paracetamolo può provocare citolisi epatica che può evolvere verso la necrosi massiva e irreversibile, con conseguente insufficienza epatocellulare[efarma.com] In caso di iperdosaggio, il paracetamolo può provocare citolisi epatica che può evolvere verso la necrosi massiva e irreversibile, con conseguente insufficienza epatocellulare[farmaciaigea.com] In caso di sovradosaggio, il paracetamolo può provocare citolisi epatica che può evolvere verso la necrosi massiva e irreversibile, con conseguente insufficienza epatocellulare[pharmily.it]

  • Epatite D

    Il tutto direttamente proporzionale alla eventuale compromissione epatica mediata dal Virus: infatti ad una epato-necrosi massiva coincidono sintomi elicitati esacerbati.[nursetimes.org]

  • Sovradosaggio da paracetamolo

    In caso di sovradosaggio il paracetamolo può provocare citolisi epatica che può evolvere verso la necrosi massiva e irreversibile, con conseguente insufficienza epatocellulare[vitamincenter.it] Simultaneamente vengono osservati un incremento dei livelli di transaminasi epatiche, lattico-deidrogenasi, e bilirubinemia, ed una riduzione dei livelli di protrombina, che[farmaciacorsetti.it] Simultanea mente vengono osservati un incremento del livelli di transamlnasi epatiche, lattico-deidrogenasi, e bilirubinemia, ed una riduzione dei livelli di protrombi-na,[saninforma.it]

  • Febbre gialla

    La febbre gialla è una malattia provocata da un virus appartenente al genere Flavivirus, che colpisce principalmente gli esseri umani e le scimmie e si trasmette attraverso la puntura di zanzare Aedes e Haemogogus, in grado di riprodursi in ambiente urbano, nei pressi delle abitazioni, nelle foreste e nelle giungle. La[…][paginemediche.it]

  • Symphytum officinale

    La Consolida maggiore (nome scientifico Symphytum officinale L. 1753) è una pianta erbacea perenne, a fiori penduli, della famiglia delle Boraginaceae. Le specie del genere di Symphytum sono da 10 a 20 a seconda delle varie classificazioni. Di queste almeno 6 fanno parte della flora spontanea dell'Italia. Al livello superiore[…][it.wikipedia.org]

  • Fegato grasso acuto della gravidanza 

    Homepage Malattie rare Cerca Cerca una malattia rara Fegato grasso acuto della gravidanza Definizione della malattia Il fegato grasso acuto della gravidanza è una complicazione grave rara, che si presenta nel terzo trimestre della gravidanza o nel primo periodo post-parto, che comporta il rischio di mortalità[…][orpha.net]

  • Quinacrina

    […] affezione cutanea a eziologia sconosciuta e decorso cronico, che si presenta con papule eritematose o placche fermamente aderenti alla cute sottostante; queste, una volta asportate, mostrano sulla loro superficie inferiore piccoli fittoni cornei ( segno della scarpa chiodata ). Le lesioni di vecchia data sono[…][sapere.it]

  • Epatite isoniazide

    Non soltanto alcol e cibi grassi: tra i nemici del fegato vi sono anche i farmaci. A lanciare l'allarme sono gli esperti riunitisi a Roma in un convegno promosso dall'Associazione Italiana per lo Studio del Fegato e il Policlinico Universitario Gemelli. Come ha spiegato al Corriere.it Antonio Grieco, responsabile dell'Ambulatorio[…][informasalus.it]

  • Epatite B

    Epatite B Cenni clinici E’ una malattia virale che colpisce solo l’uomo, che può presentarsi come una semplice sieroconversione asintomatica (nel 50% degli adulti) fino alla malattia subacuta o conclamata. La malattia si manifesta, dopo un periodo di incubazione di 45-160 giorni, con malessere, mancanza di appetito, nausea,[…][web.archive.org]

Altri sintomi