Create issue ticket

355 Possibili cause per Linfociti aumentati

  • Influenza

    L’influenza è un problema di sanità pubblica con un considerevole impatto dal punto di vista epidemiologico, clinico ed economico. Ciò è riconducibile a più fattori: l’ubiquità e la contagiosità della malattia, la variabilità antigenica dei virus, l’andamento epidemico (e periodicamente pandemico) e stagionale, la possibilità di[…][epicentro.iss.it]

  • Mononucleosi infettiva

    Emocromo con formula, PCR, VES, transaminasi: leucocitosi con aumento dei linfociti T atipici), VES notevolmente aumentata.[andrearinciari.it] Le manifestazioni della malattia sono dovute sia all'aumentata produzione delle cellule mononucleate ( linfociti e monociti) - solitamente presenti in numero ridotto - sia[my-personaltrainer.it] (aumento dei linfociti) e neutropenia (diminuizione dei neutrofili) relativa, comparsa di cellule mononucleate atipiche.[analisipapagni.it]

  • Meningite

    , e con glucosio e cloruri diminuiti; nella meningite virale la pressione è invece modicamente aumentata, l’aspetto è limpido, le cellule (quasi esclusivamente linfociti)[racine.ra.it] aumentati, glicorrachia e clorurorrachia ridotte.[racine.ra.it] […] tubercolare il liquor , iperteso, apparentemente limpido, è pulverulento a luce incidente, con formazione di un fine reticolo di fibrina (reticolo di Mya), con albumina e linfociti[racine.ra.it]

  • Meningite tubercolare

    , e con glucosio e cloruri diminuiti; nella meningite virale la pressione è invece modicamente aumentata, l’aspetto è limpido, le cellule (quasi esclusivamente linfociti)[montanari.racine.ra.it] Proteine: Moderatamente aumentate Glucosio:Normale Meningite Tubercolare Aspetto: leggermente torbido, "smerigliato", ma non purulento Cellularità: 100 – 500 / mm3 (linfociti[cliccascienze.it] […] prevalenza da linfociti.[paolodicredico.altervista.org]

  • Leucemia linfatica cronica

    […] risulta aumentato e il rapporto tra le varie popolazioni di globuli bianchi è anormale (inversione della formula leucocitaria).[ematologia-pavia.it] Tuttavia, la quantità di linfociti nel sangue può aumentare anche a causa di altre malattie (come le infezioni virali).[ematologia-pavia.it] […] linfatica cronica è l'emocromo, che permette di misurare la quantità dei diversi tipi di cellule presenti nel sangue: in caso di leucemia linfatica cronica, il numero dei linfociti[ematologia-pavia.it]

  • Linfocitosi acuta infettiva

    Le manifestazioni della malattia sono dovute sia all'aumentata produzione delle cellule mononucleate ( linfociti e monociti) - solitamente presenti in numero ridotto - sia[my-personaltrainer.it] […] norma ma bassini. ho letto cose discordanti e non ho ben capito: ho letto che in corso di infezione acuta o comunque nelle prime fasi di un'infezione virale o batterica i linfociti[anlaidsonlus.it] Il CD52 è un antigene espresso sulla superficie dei linfociti in tutti gli stadi di maturazione.[ematologiainprogress.it]

  • Linfoma non Hodgkin

    Vi sono vari tipi di Linfoma che derivano tutti dalla trasformazione neoplastica dei linfociti che si concretizza o in un aumentato ritmo proliferativo o in una più lunga[scenamedica.it] Derivano tutti dalla trasformazione neoplastica dei linfociti.[web.archive.org] L’alterazione neoplastica si concretizza in un aumentato ritmo proliferativo, oppure in una più lunga vita cellulare.[web.archive.org]

  • Vaiolo

    , dei linfociti e dei macrofagi.[news-medical.net] Le pustole con l'edema ed il eritema circostanti sono prodotte come conseguenza di permeabilità aumentata dei vasi sanguigni locali e dell'infiltrazione successiva dei neutrofili[news-medical.net]

  • Linfoma follicolare

    Prende il nome di linfoma "follicolare" a causa della crescita abnorme dei linfociti spesso raggruppati in grumi detti "follicoli" situati nei linfonodi .[ansa.it] Vi sono vari tipi di Linfoma che derivano tutti dalla trasformazione neoplastica dei linfociti che si concretizza o in un aumentato ritmo proliferativo o in una più lunga[scenamedica.it] Al momento della diagnosi molti casi si presentano in stadio già avanzato, ma dal lancio di rituximab la sopravvivenza globale è aumentata fino a superare i 20 anni.[ansa.it]

  • Anemia aplastica

    Perciò, un trapianto inefficace può far sì che il ricevente resti con un sistema immunitario depresso e un'aumentata vulnerabilità alle infezioni.[unmedicopertutti.it] Prima del trapianto il ricevente solitamente viene sottoposto a radio- o chemioterapia per eliminare dal midollo osseo i linfociti che causano la malattia.[unmedicopertutti.it]

Altri sintomi