Create issue ticket

270 Possibili cause per Linfoadenopatia generalizzata, Neuropatia periferica, t ho un

Mostra risultati in: Română

  • Malattia di Gaucher

    Harris, T. Sirimanna, and A. Vellodi. A model of neuronopathic Gaucher disease. J Inherit Metab Dis 2003;26: 629-639. Ben Turkia H, et al.[it.wikipedia.org] ., T. Gelbart, B. Westwood, G.A. Grabowski, and E. Beutler. High frequency of the Gaucher disease mutation at nucleotide 1226 among Ashkenazi Jews.[it.wikipedia.org]

  • Mononucleosi infettiva

    L'esame istologico rivela la presenza di linfociti T, spesso tanto prolifici da dar luogo a un quadro morfologicamente simile ai linfomi.[it.wikipedia.org] Contrariamente a quanto asserito negli anni passati, nei pazienti con CAEBV si segnalano sempre più frequentemente neoplasie linfoidi originate dalle cellule T e dalle cellule[it.wikipedia.org] Di particolare importanza è la reazione cellulo-mediata nei confronti delle cellule B infettate e guidata dai linfociti T; le cellule reattive tendono ad assumere una particolare[it.wikipedia.org]

  • Sarcoidosi

    periferica.[it.wikipedia.org] In assenza di splenomegalia, leucopenia può riflettere coinvolgimento del midollo osseo, ma la presentazione più comune è una ridistribuzione delle cellule T del sangue ai[it.wikipedia.org] […] ottico, papilledema, disfunzione del palato, alterazioni del sistema neuroendocrino, alterazioni dell'udito, anomalie dell'ipotalamo e dell'ipofisi, meningite cronica e neuropatia[it.wikipedia.org]

  • Leucemia mieloide acuta

    Pazienti recidivanti dopo terapia con acido retinoico o che presentino una variante della M3 (M3v) con t(11;17) e t(5;17) non rispondono al trattamento con acido retinoico[it.wikipedia.org] Come spiegato precedentemente, la leucemia promielocitica acuta è caratterizzata dalla mutazione [t(15;17)(q22;q12)] e vanta un'alta percentuale di guarigione.[it.wikipedia.org] Ad esempio, nella leucemia promielocitica acuta, la t(15;17) produce una proteina di fusione PML-RARa che si lega al recettore dell'acido retinoico elemento nei promotori[it.wikipedia.org]

  • Lupus eritematoso sistemico

    Manifestazioni neurologiche I quadri neuro-psichiatrici possono essere organici locali ( epilessia, mielite trasversa, ictus, neurite ottica e neuropatie periferiche) o diffusi[paginemediche.it] Tali fenomeni infiammatori culminerebbero quindi nella generazione di linfociti T autoreattivi e autoanticorpi.[it.wikipedia.org] James e T. Berger, Andrews' Diseases of the Skin: Clinical Dermatology, 10ª ed., Saunders, 2005, ISBN 0-7216-2921-0. H. P. Rang, M. M. Dale e J. M.[it.wikipedia.org]

  • Sindrome da immunodeficienza acquisita

    Il virus si attacca alla superficie di particolari globuli bianchi, le cellule T: riesce così a riprodursi e continua a replicarsi.[paginemediche.it] Nei mesi successivi, Gottlieb scopre altri tre casi di pazienti, tutti omosessuali attivi, con un basso livello di linfociti T.[epicentro.iss.it] Tra tutti gli elementi del nostro corpo, meno di una decina di tipi cellulari sono infettabili dall'HIV: essi sono in primo luogo i linfociti T-helper, e inoltre i macrofagi[treccani.it]

  • Lebbra

    periferica.[trovanorme.salute.gov.it] I.) spesso iniziale · due forme polari: tubercoliode (T. T.) a forte impegno immunitario e la lepromatosa (L.[web.archive.org] Rappresenta una reazione di ipersensibilità ritardata mediata da linfociti T.[web.archive.org]

  • Linfoma non Hodgkin

    Vi sono: il linfoma a cellule B, che è il più comune, e il linfoma a cellule T.[paginemediche.it] E NK Neoplasia a precursori dei linfociti T Linfoma linfoblastico T / Leucemia acuta linfoblastica T Neoplasie a linfociti T periferici (maturi) Leucemia prolinfocitica a[web.archive.org] La maggior parte dei linfomi è dato da linfociti B, ma molti linfomi a cellule T sono legati ad anomalie cromosomiche, quindi su base genetica, e sono rilevabili soprattutto[it.wikipedia.org]

    Mancante: Neuropatia periferica
  • Macroglobulinemia di Waldenström

    Possono inoltre comparire emorragia, epatomegalia, linfoadenomegalia, o sintomi che fanno sospettare una neuropatia periferica..[it.wikipedia.org]

    Mancante: t ho un
  • Linfoma mantellare

    Il linfoma, come indicato dal nome, origina dalla zona mantellare dei linfonodi, ove sono presenti cellule B della memoria, cellule B vergini e cellule T.[it.wikipedia.org] Il linfoma mantellare ha un decorso aggressivo, si manifesta spesso in stadio avanzato, dà linfoadenopatia generalizzata indolente, può presentarsi già diffuso al midollo[it.wikipedia.org]

    Mancante: Neuropatia periferica