Create issue ticket

41 Possibili cause per Linfoadenopatia generalizzata, Neuropatia periferica, t ho un

Mostra risultati in: English

  • Mononucleosi infettiva

    Altre possibili manifestazioni neurologiche comprendono la neuropatia periferica e la sindrome di Guillain-Barré. Terapia.[unmedicopertutti.it] L'esame istologico rivela la presenza di linfociti T, spesso tanto prolifici da dar luogo a un quadro morfologicamente simile ai linfomi.[it.wikipedia.org] La malattia si manifesta con sintomi caratterizzati da: febbre, faringite, dolori articolari; linfoadenopatia generalizzata (con interessamento graduale dei linfonodi cervicali[analisipapagni.it]

  • Sarcoidosi

    periferica.[it.wikipedia.org] Queste cellule T non sembrano in grado di rispondere normalmente quando vengono trattate con sostanze note per stimolare la crescita di laboratorio o coltura di cellule T.[pazienti.it] periferica), convulsioni.[sarcoidosisuk.org]

  • Linfoma di Hodgkin

    Dal punto di vista della tollerabilità, le principali problematiche sono state la comparsa di neuropatia periferica sensitiva, astenia e neutropenia, generalmente di grado[ematologiainprogress.it] La via del PD-1 è una sorta di freno di cui dispone l’organismo per ‘calmierare’ le risposte immunitarie mediate dai linfociti T.[quotidianosanita.it] Linfoma non-Hodgkin, Hiv ed epatiti ne aumentano il rischio Linfomi, Rituximab e chemioterapia convenzionale Linfoma di Hodgkin, approvato Brentuximab Linfoma a cellule T,[italiasalute.it]

  • Leucemia linfatica cronica

    'La Car-T non e' per tutti ma per pazienti selezionati, nell'ambito dei linfomi a grandi cellule abbiamo stimato in Italia 250-...[247.libero.it] Sulla loro superficie è presente il TCR (T cell receptor).[medifan.it] I linfociti B , quelli che causano la produzione di anticorpi contro eventuali patogeni esterni, e più raramente quelli T nella leucemia linfatica cronica subiscono una trasformazione[benessereblog.it]

  • Linfoma cutaneo a cellule T

    Gli eventi avversi più comuni, di qualsiasi gravità, sono stati: neuropatia periferica, nausea, diarrea, affaticamento, vomito, alopecia, prurito, febbre, riduzione di appetito[pharmastar.it] Uno studio pilota di fase IIb in aperto ha valutato Vorinostat ( Zolinza ) nei pazienti con linfoma cutaneo a cellule T, in fase avanzata e refrattario al trattamento.[medinews.net] In circa il 30% dei casi, il linfoma è preceduto da linfoadenopatie generalizzate, suggerendo che la stimolazione policlonale delle cellule B precede la linfomagenesi.[webalice.it]

  • Mieloma multiplo

    Di solito la neuropatia periferica migliora alla conclusione del trattamento, ma talvolta può essere permanente.[aimac.it] La chiave sono le cellule CAR-T, punto nodale di un approccio terapeutico utilizzato nei mesi scorsi su un primo paziente affetto da mieloma multiplo in fase avanzata , ora[ilrestodelcarlino.it] È utile anche la ricerca di anomalie cariotipiche nei cromosomi, quali del(13), t(4;14) e t(11;14).[hsr.it]

  • Lupus eritematoso sistemico

    Manifestazioni neurologiche I quadri neuro-psichiatrici possono essere organici locali ( epilessia, mielite trasversa, ictus, neurite ottica e neuropatie periferiche) o diffusi[paginemediche.it] Un elemento comune nella genesi delle varie forme di lupus eritematoso è la presenza di linfociti CD T-4.[osservatoriomalattierare.it] Nel nostro reparto: T 39,5 C. PA 160/90 mmHg. Peso111 Kg (BMI 33). Obiettività: marcati edemi generalizzati e rallentamento psicomotorio.[congressi.sinitaly.org]

  • Malattia di Lyme

    periferiche.[valorinormali.com] La gran parte dei linfociti T in circolo è rappresentata da linfociti T helper ( T helper cells : Th cells) e da linfociti T citotossici ( cytotoxic T lymphocytes : CTL).[paolomaccallini.com] Sintomi meno comuni sono linfoadenopatia (ingrossamento dei linfonodi) generalizzata o epatite, mal di gola,, nausea, vomito, tosse non produttiva, congiuntivite, irite, tumefazione[amaram.it]

  • Leucemia mieloide acuta

    TEST DISPONIBILI: PML-RARa t(15;17) test qualitativo AML1-ETO t(8;21) RUNX1 - RUNX1T1 La traslocazione t(8;21) è stata descritta la prima volta nel 1973 ed è presente in quasi[specialisti.synlab.it] In questo caso la tecnica che si sta studiando all’IRP prende il nome di CAR-T ( Chimeric Antigenic Receptor ), che prevede di ingegnerizzare i linfociti T del malato, cellule[oggiscienza.it] Pazienti recidivanti dopo terapia con acido retinoico o che presentino una variante della M3 (M3v) con t(11;17) e t(5;17) non rispondono al trattamento con acido retinoico[it.wikipedia.org]

  • Macroglobulinemia di Waldenström

    Macroglobulinemia può causare complicazioni come neuropatia periferica, crioglobulinemia o amiloidosi può verificarsi in assenza di concentrazioni IgM.[sulamed.info] ., LATIF T., HOCHHAUSLER A., LUCAS F., ABDEL KARIM N..[prognosisapp.com] Blood 2000 ;95:3052-3056 Higo T, Miyagaki T, Nakamura F et al.[pemfigo.it]