Create issue ticket

508 Possibili cause per Infezione ricorrente, la maggior parte ha esordio in prima o seconda decade

Mostra risultati in: English

  • Ipogammaglobulinemia

    L’ipogammaglobulinemia può presentarsi anch’essa sotto forma di infezioni ricorrenti.[farmacovigilanza.unina2.it] Alcuni pazienti sono diagnosticati nella prima infanzia , ma la maggior parte dei casi esordisce nella seconda-terza decade di vita, e di solito intercorre un periodo di anni[imalatiinvisibili.it] Quando diviene manifesta l’immunodeficienza si presenta con ricorrenti infezioni batteriche prevalentemente delle vie respiratorie ma anche di altri organi, sepsi ed infezioni[angolodeldottorino.it]

  • Immunodeficienza comune variabile

    La clinica si manifesta con infezioni ricorrenti da piogeni, ipetrofia tonsillare, adenomegalia laterocervicale e splenomegalia.[angolodeldottorino.it] Alcuni pazienti sono diagnosticati nella prima infanzia, ma la maggior parte dei casi esordisce nella seconda-terza decade di vita, e di solito intercorre un periodo di anni[orpha.net] […] affetti molto spesso da infezioni virali quali raffreddori e\o herpes.[lastampa.it]

  • Sclerosi multipla progressiva primaria

    […] delle vie urinarie e altre infezioni ricorrenti, piaghe da decubito ecc. 6.[medicinafisica.it] Nella maggior parte dei casi il decesso è dovuto al fatto che la disabilità neurologica espone a un maggior rischio di sviluppare complicanze mediche quali ad esempio, infezioni[medicinafisica.it]

    Mancante: la maggior parte ha esordio in prima o seconda decade
  • Cistite

    ’infezione ricorrente entro 6-12 mesi”.[paginemediche.it] Circa un quarto di queste svilupperà un’infezione ricorrente entro 6-12 mesi. Negli uomini adulti la sua incidenza generalmente non supera l’1-2 per cento.[ok-salute.it] Mirtillo Rosso: utilizzato come coadiuvante nella prevenzione delle infezioni ricorrenti del tratto urinario.[farmaermann.it]

    Mancante: la maggior parte ha esordio in prima o seconda decade
  • Disturbo da immunodeficienza primario

    Tuttavia, le cause più probabili di infezioni ricorrenti nel bambino sono le ripetute esposizioni alle infezioni all'asilo nido o a scuola (lattanti e bambini possono normalmente[msdmanuals.com] […] virali ricorrenti (raffreddore, herpes, verruche, condilomi) Frequente necessità di antibiotici per via endovenosa Ascessi ricorrenti della cute o di organi interni Infezione[policlinico.mi.it] Dopo avere escluso la presenza del deficit immunitario primitivo (malattia non frequente), in un soggetto che abbia manifestato infezioni ricorrenti occorre completare la[cidimu.it]

    Mancante: la maggior parte ha esordio in prima o seconda decade
  • Anemia aplastica

    ricorrenti dovute alla mancata produzione dei globuli bianchi difensivi.[benessereblog.it] , soprattutto da parte di patogeni opportunisti, che possono divenire ricorrenti; la trombocitopenia (carenza di piastrine) provoca petecchie , epistassi , sanguinamento dalle[pazienti.it] […] indicare un'anemia aplastica troviamo l'astenia marcata e il pallore, dovuti all'anemia , emorragie da cute e gengive ed epistassi dal naso a causa del deficit piastrinico , infezioni[benessereblog.it]

    Mancante: la maggior parte ha esordio in prima o seconda decade
  • Mieloma multiplo

    ricorrenti; meno frequentemente ematomi e sanguinamenti (come epistassi e sanguinamento gengivale).[professionistisalute.it] Frequenti manifestazioni comprendono dolore osseo, insufficienza renale, ipercalcemia, anemia e infezioni ricorrenti.[msdmanuals.com] Più raramente i pazienti possono sviluppare infezioni ricorrenti, o segni di sanguinamento.[doveecomemicuro.it]

    Mancante: la maggior parte ha esordio in prima o seconda decade
  • Mielodisplasia

    infezioni respiratorie.[malattierare.net] ricorrenti”.[humanitas.it] ricorrenti quando a essere compromessi sono i globuli bianchi.[repubblica.it]

    Mancante: la maggior parte ha esordio in prima o seconda decade
  • Leucemia linfatica cronica

    Nelle fasi più avanzate possono comparire: perdita di peso; infezioni ricorrenti; sudorazioni; emorragie cutanee e mucose (piastrinopenia); disturbi addominali e digestivi[paginemediche.it] Nelle fasi più avanzate possono comparire anche la febbre , infezioni ricorrenti ed emorragie cutanee e mucose .[fondazioneveronesi.it] ricorrenti da parte di germi opportunisti (es. infezioni polmonari da Pneumocystis J , infezioni da Varicella-Zoster o Cytomegalovirus , infezioni batteriche da S.[igeapoliambulatorio.com]

    Mancante: la maggior parte ha esordio in prima o seconda decade
  • Sclerosi multipla

    […] delle vie urinarie e quelle ricorrenti dell'apparato respiratorio, spesso dovute a polmonite ab ingestis, che in rari casi possono anche essere causa di decesso.[it.wikipedia.org] […] morte, il 90% è ancora in grado di deambulare indipendentemente a 10 anni dall'esordio e il 75% a 15 anni.Nei soggetti con elevato grado di disabilità sono frequenti le infezioni[it.wikipedia.org]

    Mancante: la maggior parte ha esordio in prima o seconda decade

Altri sintomi