Create issue ticket

35 Possibili cause per infarti splenici

  • Mononucleosi infettiva

    La mononucleosi infettiva (detta anche semplicemente mononucleosi o malattia del bacio, per la sua trasmissibilità attraverso la saliva) è una malattia infettiva virale molto contagiosa, causata dal virus di Epstein-Barr (EBV). Le cellule bersaglio del virus sono i linfociti B e il decorso è acuto, solitamente di 4-6[…][it.wikipedia.org]

  • Infarto miocardico acuto

    Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un[…][pro.paginemediche.it]

  • Fibrillazione atriale

    La fibrillazione atriale La fibrillazione atriale è di gran lunga la più frequente delle aritmie cardiache. In genere non è un aritmia che mette a rischio la vita: si potrebbe paragonare ad una automobile, che, normalmente dotata di 4 cilindri, funziona con 3 soli. Il nostro cuore è composto da quattro cavità, di cui due[…][paginemediche.it]

  • Malattia mieloproliferativa

    splenico).[ematologiabrindisi.it] SPLENICI con dolori lancinanti e localizzati all’ipocondrio sinistro – ANEMIZZAZIONE per la lenta soppressione dell’emopoiesi midollare fisiologica 2)fase ACUTA La progressione[medmedicine.it] ), della piastrinopenia (ecchimosi, petecchie, emorragie d’organo), della eventuale leucopenia (infezioni e febbre), nonché dell’epatosplenomegalia (dolori addominali da infarto[ematologiabrindisi.it]

  • Mielofibrosi primaria

    splenico).[ematologiabrindisi.it] Occasionalmente, compare dolore intenso all’ipocondrio sinistro, dovuto a un infarto splenico. Le complicanze trombotiche sono meno frequenti che nella policitemia vera.[msd-italia.it] Il decorso della malattia porta allo sviluppo di numerose complicanze, come infarti splenici (ossia infarti della milza, per il blocco dei vasi che portano il sangue all’organo[osservatoriomalattierare.it]

  • Linfoma

    Per linfoma si intende un gruppo di tumori del tessuto linfoide (linfociti T e B, NK e loro precursori). A volte, il termine, è usato per riferirsi esclusivamente alle forme maligne, piuttosto che a tutte le neoplasie. I sintomi possono includere, tra gli altri: ingrossamento dei linfonodi generalmente non dolorosi, febbre,[…][it.wikipedia.org]

  • Anemia falciforme

    Questi eventi possono provocare problematiche come la sindrome polmonare acuta, problemi cerebrali seri, il sequestro e/o infarto splenico o priapismo.[ail.it]

  • Policitemia vera

    Comune è l’epatomegalia e più del 75% dei pazienti presenta splenomegalia (che può essere notevole, arrivando fino alla cresta iliaca); se si verifica un infarto splenico[webalice.it] , infarto del miocardio, trombosi venosa profonda, ictus cerebri, trombosi dei vasi retinici.[asmemilano.it] […] manifestazioni sono: trombosi a carico delle arterie o delle vene mesenteriche, sindrome di Budd-Chiari (trombosi delle vene sovra-epatiche), trombosi della vena porta o della vena splenica[asmemilano.it]

  • Leucemia linfatica cronica

    Per leucemia linfatica cronica (LLC) si intende una forma di leucemia, dove linfociti B CD5 si espandono e si accumulano in varie parti del corpo, tra cui il sangue, i linfonodi e il midollo osseo. La leucemia linfatica cronica è la forma di leucemia più diffusa, soprattutto nei Paesi occidentali, con maggiore diffusione nel[…][it.wikipedia.org]

  • Leucemia mieloide acuta

    La leucemia mieloide acuta (LMA), nota anche come leucemia non linfocitica acuta, è una neoplasia della linea mieloide delle cellule del sangue, caratterizzata dalla rapida crescita di globuli bianchi anormali che si accumulano nel midollo osseo e interferiscono con la produzione di cellule del sangue normali. La LMA è la[…][it.wikipedia.org]

Altri sintomi