Create issue ticket

155 Possibili cause per Ictus ricorrenti

  • CADASIL

    L'esordio e il decorso sono variabili, anche se oltre due terzi dei pazienti presenta ictus ricorrenti o demenza.[orpha.net] […] ischemici sottocorticali ricorrenti e disfunzione cognitiva, che esita, in un terzo dei pazienti, in demenza, emicranie con aura e disturbi dell'umore.[orpha.net] Descrizione clinica Il primo segno si manifesta mediamente verso i 45-50 anni, di solito come ictus ischemico o declino cognitivo.[orpha.net]

  • Attacco ischemico transitorio

    […] del rischio a lungo termine di ictus ricorrente.[farmaci-fc.it] […] nella riduzione della severità dell’ictus ischemico ricorrente precoce, e aver anche sottostimato l’effetto del dipiridamolo nella prevenzione dell’ictus ricorrente a lungo[bal.lazio.it] Un terzo dei pazienti che hanno subito un TIA hanno successivamente TIA ricorrenti ed un altro terzo ha un ictus.[it.wikipedia.org]

  • Depressione reattiva

    , malattia di Huntington, traumi cerebrali, Parkinson, ipotiroidismo... 7) Disturbo depressivo con altra specificazione a) depressione breve ricorrente b) episodio depressivo[huffingtonpost.it] […] dell'intossicazione da droga o farmaco-droga o del periodo di astinenza. 6) Disturbo depressivo dovuto a condizione medica Quadro depressivo conseguenza diretta di un'altra malattia: ictus[huffingtonpost.it]

  • Ulcera gastrica

    Negli ultimi 50 anni c’è stato un continuo aumento dell’utilizzo di aspirina e/o FANS come cardioprotezione e come profilassi secondaria per ictus ricorrenti o altre patologie[civitavecchia.civonline.it]

  • Ulcera duodenale

    Negli ultimi 50 anni c’è stato un continuo aumento dell’utilizzo di aspirina e/o FANS come cardioprotezione e come profilassi secondaria per ictus ricorrenti o altre patologie[laprovinciadicivitavecchia.it]

  • Sindrome da apnea del sonno

    Da molto tempo la Sindrome delle Apnee Notturne è considerata un fattore di rischio indipendente per la patologia cardiovascolare (infarto, ictus).[fisio432.it] […] diurna non imputabile ad altri fattori e/o due o più dei seguenti sintomi: russamento rumoroso; senso di soffocamento/respiro ansimante, durante il sonno; risvegli notturni ricorrenti[fisio432.it]

  • Occlusione dell'arteria cerebellare inferiore posteriore

    […] della durata di qualche minuto, in genere senza che residuino esiti neurologici, a meno che non vi sia un vero ictus labirintico o di qualche altra struttura.[mediciosteopatia.ch] La vertigine da Insufficienza vertebro-basilare è caratterizzata da un esordio brusco e da una brusca risoluzione, da una durata abbastanza breve, vertigine rotatoria ricorrente[mediciosteopatia.ch]

  • Ictus cerebellare

    […] die) riduce il rischio di morte e di ictus ricorrente. Ma probabilmente anche 100 mg/die sono efficaci.[medicinainternaonline.com] […] pazienti che hanno avuto un TIA andrà incontro a TIA ricorrenti ed un altro terzo svilupperà addirittura un ictus potenzialmente letale o gravemente invalidante.[tuttoggi.info] Il sistema informativo sanitario di popolazione del FVG ha permesso di evidenziare i primi episodi di ictus, distinguendoli da quelli ricorrenti ed anche di seguire nel tempo[epicentro.iss.it]

  • Episodio depressivo severo

    , malattia di Huntington, traumi cerebrali, Parkinson, ipotiroidismo... 7) Disturbo depressivo con altra specificazione a) depressione breve ricorrente b) episodio depressivo[huffingtonpost.it] […] dell'intossicazione da droga o farmaco-droga o del periodo di astinenza. 6) Disturbo depressivo dovuto a condizione medica Quadro depressivo conseguenza diretta di un'altra malattia: ictus[huffingtonpost.it]

  • Microangiopatia

    Le microangiopatie cerebrali causano ictus ricorrenti e diffuse lesioni della sostanza bianca, che portano ad un ampio spettro di disturbi dell'andatura e, nella maggior parte[xagena.it]

Altri sintomi