Create issue ticket

15 Possibili cause per fattore di coagulazione diminuito

  • Trombosi

    […] dei fattori di coagulazione.[news-medical.net] […] l'eparina può essere amministrata per diminuire il rischio di embolia polmonare, sebbene questa sia associata con più alta predisposizione all'emorraggia dovuto l'efficacia diminuita[news-medical.net]

  • Anomalie della coagulazione

    Una ridotta concentrazione o attività di uno o più fattori della coagulazione si associa generalmente ad una diminuita capacità emostatica.[fioroni.it] La concentrazione di più fattori della coagulazione può essere diminuita a seguito di CID, patologie del fegato, cancro, inoculazione di veleno di alcuni serpenti (raramente[fioroni.it] Malgrado ogni fattore della coagulazione deve essere presente in quantità sufficiente a garantire la normale formazione del coagulo, il minimo livello emostatico è molto differente[fioroni.it]

  • Cirrosi epatica

    La diminuita produzione di fattori della coagulazione porta a una maggiore facilità alle emorragie.[fadeonlus.org]

  • Cirrosi macronodulare

    Infatti il fegato produce la maggior parte dei fattori della coagulazione e inoltre è fondamentale per il metabolismo della vitamina K, che svolge un ruolo chiave nel processo[sapere.it] […] intravascolare disseminata (DIC) che contribuisce al consumo dei fattori della coagulazione 66 CIRROSI EPATICA Alterazioni ormonali e metaboliche Gli uomini con una cirrosi[slideplayer.it] […] di coagulazione del sangue: la cirrosi perciò determina una diminuita coagulabilità del sangue con tendenza alle emorragie.[sapere.it]

  • Insufficienza epatica

    Il primo segno di insufficienza epàtica è l'alterazione della coagulazione del sangue , da carente sintesi epatica dei fattori della coagulazione e da diminuito assorbimento[sapere.it]

  • Colangite sclerosante secondaria

    La diminuita produzione di fattori della coagulazione porta a una maggiore facilità alle emorragie.[fadeonlus.org]

  • Pancitopenia

    In riferimento alle attività funzionali dei singoli fattori plasmatici della coagulazione, il fattore V era ridotto ( 50%) in tutti (100%) i soggetti, mentre i fattori VIII[gaucheritalia.org] […] e XI erano diminuiti rispettivamente in tre (60%) e in due (40%) pazienti.[gaucheritalia.org]

  • Deficit del fattore VII

    Una ridotta concentrazione o attività di uno o più fattori della coagulazione si associa generalmente ad una diminuita capacità emostatica.[fioroni.it] La concentrazione di più fattori della coagulazione può essere diminuita a seguito di CID, patologie del fegato, cancro, inoculazione di veleno di alcuni serpenti (raramente[fioroni.it] Malgrado ogni fattore della coagulazione deve essere presente in quantità sufficiente a garantire la normale formazione del coagulo, il minimo livello emostatico è molto differente[fioroni.it]

  • Emofilia A

    VIII della coagulazione nel plasma il suo valore risulta significativamente diminuito o assente con l’eventuale sequenziamento del genoma con PCR è possibile identificare[medmedicine.it] […] arrivare alla diagnosi di emofilia: c’è allungamento del tempo di tromboplastina parziale attivata (ATTP) il tempo di protrombina e di sanguinamento sono normali dosando il fattore[medmedicine.it]

  • Deficit congenito del fattore XIII A

    Una ridotta concentrazione o attività di uno o più fattori della coagulazione si associa generalmente ad una diminuita capacità emostatica.[fioroni.it] La concentrazione di più fattori della coagulazione può essere diminuita a seguito di CID, patologie del fegato, cancro, inoculazione di veleno di alcuni serpenti (raramente[fioroni.it] Malgrado ogni fattore della coagulazione deve essere presente in quantità sufficiente a garantire la normale formazione del coagulo, il minimo livello emostatico è molto differente[fioroni.it]

Altri sintomi