Create issue ticket

57 Possibili cause per Fatica, ipoglicemia a digiuno allinizio del corso di malattia

Intendevi: Fatica, ipoglicemia, a digiuno allinizio del corso di malattia

  • Ipoglicemia

    Questa condizione viene definita ipoglicemia asintomatica o hypoglycemia unawareness, ... una ipoglicemia inglese.[web.archive.org] […] persistenti; Sincope; Fame, borborigmi; Nausea, vomito, malessere addominale; Stato mentale alterato, instabilità; Disforia aspecifica; Pessimismo, irritabilità immotivata; Fatica[it.wikipedia.org] Come prevenire l'ipoglicemia?[paginemediche.it]

  • Ipotensione

    […] sudorazione profusa), la riduzione della gittata cardiaca, la bradicardia patologica, un'anemia, una sovraesposizione al Sole, un eccesso di attività sportiva, la depressione, l'ipoglicemia[it.wikipedia.org] In realtà l'ipoglicemia non è affatto collegata all'ipotensione, se non in alcuni casi rari.[paginemediche.it]

  • Carenza di ferro

    Ricordatevi che avete tre obiettivi da raggiungere: tenere sotto controllo glicemia e glicata, evitare le ipoglicemie e ridurre le escursioni giornaliere della glicemia.[paginemediche.it] Innanzitutto occorre riflettere che il valore dell’emoglobina glicata non ci informa né sulle oscillazioni della glicemia né sugli episodi di ipoglicemia (calo degli zuccheri[paginemediche.it]

  • Sindrome delle gambe senza riposo

    L'ipoglicemia è un'altra condizione associata al peggioramento dei sintomi della RLS.[it.wikipedia.org] […] di magnesio, le apnee del sonno, l'uremia, il diabete, alcune malattie della tiroide, neuropatia periferica, radicolopatia, problemi vascolari, fibromialgia, sindrome da fatica[it.wikipedia.org]

  • Diabete mellito

    Cosa fare per evitare le ipoglicemie?[paginemediche.it] Fatica e debolezza. L’organismo non può utilizzare il glucosio come fonte di energia. Eccesiva sete, scientificamente definita polidipsia.[paginemediche.it] In una seconda fase il pancreas fatica a controllare la sovrapproduzione e rilascia meno insulina del necessario per questo si può aiutare il processo sia riducendo l’insulino-resistenza[paginemediche.it]

  • Malattia di Addison

    I principali sintomi e segni sono: astenia, ipoglicemia, affaticabilità e ipotensione ortostatica sono sintomi precoci, all'inizio l'astenia si manifesta dopo un periodo di[it.wikipedia.org] Alcuni elementi vengono comunemente indicati come distintivi dello shock iposurrenalico: spiccata disidratazione, tendenza all'ipoglicemia, iperpotassiemia e iposodiemia,[it.wikipedia.org] […] sodio significa deplezione idrica, la quale a sua volta comporta ipovolemia e ipotensione iperkaliemia ( 5 mEq/L),responsabile di aritmie ipocinetiche, e acidosi metabolica ipoglicemia[it.wikipedia.org]

  • Ipotiroidismo

    […] frequenza cardiaca, calo della libido, aumento di peso, torpore mentale, difficoltà di concentrazione, sonnolenza, intorpidimento muscolare, flusso mestruale eccessivo, ipoglicemia[paginemediche.it] A volte può essere riscontrata ipoglicemia reattiva (un calo della glicemia dopo un pasto ricco di carboidrati, con sintomi come sonnolenza e ansietà).Il quadro clinico dell'ipotiroidismo[it.wikipedia.org]

  • Iperglicemia

    […] come le anfetamine in genere causa iperglicemia subito dopo l'assunzione, mentre somministrazioni ripetute nel tempo portano frequentemente a condizioni caratterizzate da ipoglicemia[it.wikipedia.org]

  • Ipopituitarismo

    Inoltre provoca gli spiacevoli sintomi dell'ipoglicemia.[it.wikipedia.org] Se il problema è cronico, i sintomi comprendono stanchezza, perdita di peso, ritardo di crescita (nei bambini), pubertà ritardata (negli adolescenti), ipoglicemia (bassi livelli[it.wikipedia.org]

  • Malattia di Alzheimer

    […] scoperta condotta dal CNR di Palermo che ha studiato e dato vita a un farmaco in grado di veicolare l’ormone direttamente al cervello attraverso uno spray nasale, per evitare l’ipoglicemia[paginemediche.it] I pazienti fanno fatica a trovare le parole giuste per esprimere un pensiero o molto spesso dimenticano ciò che vogliono dire.[paginemediche.it] Questi fattori – miglior cibo, maggiore igiene e minor fatica fisica – sono, assieme alle terapie antibiotiche e alle pratiche vaccinali, considerati i principali fautori[paginemediche.it]

Altri sintomi

Sintomi simili