Create issue ticket

15 Possibili cause per Emorragia ombelicale dopo la nascita

Mostra risultati in: Español

  • Carenza di protrombina acquisita

    […] trombofilia Condizione clinica caratterizzata da una predisposizione al tromboembolismo venoso ( ). Tale predisposizione può determinare un aumento del rischio trombotico, senza una causa apparente o, più frequentemente, dopo un trauma, un intervento chirurgico, una gravidanza o una terapia estroprogestinica come[…][treccani.it]

  • Carenza del fattore XIII

    I sintomi di carenza congenita FXIII comprendono sanguinamento dal cordone ombelicale dopo la nascita, ridotta guarigione delle ferite, aborti, emorragie sottocutanee ed eccessivo[malattierare.xagena.it] Il sanguinamento ombelicale, che avviene pochi giorni dopo la nascita, è riportato nell’80% dei casi ed è altamente suggestivo per la patologia; altre manifestazioni emorragiche[pharmastar.it] […] comprendono ematomi muscolari (32%), emorragie intracraniche (30%), emartri (24%), sanguinamenti dopo interventi chirurgici e traumi, ecchimosi e sanguinamenti mucosi post[pharmastar.it]

  • Sepsi ombelicale

    Come faccio ad evitare che venga tagliato il cordone ombelicale al mio bebè alla nascita Come fare per assicurarsi che il cordone non venga reciso per almeno un’ora dopo la[genitorichannel.it] Anzi essa è inserita anche nelle linee guida dell’organizzazione mondiale della sanità (OMS) per prevenire l’emorragia post partum .[genitorichannel.it]

  • Anemia post-emorragica del neonato

    Le emorragie, che compaiono di solito due o tre giorni dopo la nascita, interessano il tubo digerente.[letteradonna.it] Più raramente sono ombelicali, cutanee, congiuntivali o sottoperiostee.[letteradonna.it]

  • Emofilia

    Come si manifesta Come abbiamo detto la malattia è caratterizzata dalla facilità di emorragie, che possono manifestarsi già poco dopo la nascita, per esempio dal cordone ombelicale[prevenzione-cardiovascolare.it] A volte la malattia viene scoperta in seguito a grandi emorragie in occasione della perdita di un dentino o di una tonsillectomia.[prevenzione-cardiovascolare.it]

  • Idrocefalo

    Anche dopo la nascita, in caso di dubbi, andrebbe eseguita un’ecografia e, ove necessario, anche una TAC, una risonanza, l’angiografia o l’elettroencefalogramma.[aiutomalasanita.it] . somministrare la vitamina K a tutti i neonati per prevenire emorragie cerebrali e altri problemi.[aiutomalasanita.it] […] la madre in una struttura adeguata e con una TIN di III livello prima che il bambino nasca evitare il travaglio attendere almeno 30 secondi prima del taglio del cordone ombelicale[aiutomalasanita.it]

  • Disturbo piastrinico ereditario

    Nei casi gravi, i sintomi della carenza di fattore II possono comprendere: sanguinamento dal moncone ombelicale alla nascita lividi ingiustificati sanguinamento anomalo dopo[msn.com] […] il parto, un intervento chirurgico o una lesione sanguinamento dal naso gengive che sanguinano ciclo mestruale abbondante o prolungato emorragie interne a carico di organi[msn.com]

  • Carenza di fattore XIII acquisita

    Nei casi gravi, i sintomi della carenza di fattore II possono comprendere: sanguinamento dal moncone ombelicale alla nascita lividi ingiustificati sanguinamento anomalo dopo[msn.com] […] il parto, un intervento chirurgico o una lesione sanguinamento dal naso gengive che sanguinano ciclo mestruale abbondante o prolungato emorragie interne a carico di organi[msn.com]

  • Deficit congenito del fattore XIII A

    I sintomi di carenza congenita FXIII comprendono sanguinamento dal cordone ombelicale dopo la nascita, ridotta guarigione delle ferite, aborti, emorragie sottocutanee ed eccessivo[malattierare.xagena.it] Il sanguinamento ombelicale, che avviene pochi giorni dopo la nascita, è riportato nell’80% dei casi ed è altamente suggestivo per la patologia; altre manifestazioni emorragiche[pharmastar.it] […] comprendono ematomi muscolari (32%), emorragie intracraniche (30%), emartri (24%), sanguinamenti dopo interventi chirurgici e traumi, ecchimosi e sanguinamenti mucosi post[pharmastar.it]

  • Carenza del fattore V

    Nei casi gravi, i sintomi della carenza di fattore II possono comprendere: sanguinamento dal moncone ombelicale alla nascita lividi ingiustificati sanguinamento anomalo dopo[msn.com] […] il parto, un intervento chirurgico o una lesione sanguinamento dal naso gengive che sanguinano ciclo mestruale abbondante o prolungato emorragie interne a carico di organi[msn.com]

Altri sintomi