Create issue ticket

26 Possibili cause per Dolore addominale ricorrente, Infezione delle vie urinarie, Proctite

  • Malattia infiammatoria pelvica

    […] del tratto urinario, la sindrome dell’intestino irritabile, il dolore pelvico funzionale. ll ritardo nella diagnosi e nell’inizio del trattamento contribuisce probabilmente[medtopics.it] […] addominali inferiori in una giovane donna include una gravidanza ectopica, l’appendicite acuta e la colecistite acuta, l’endometriosi, una complicanza di una cisti ovarica, infezioni[medtopics.it]

  • Malattia di Crohn

    Segni e sintomi ci possono includere: diarrea ricorrente ; dolori addominali e crampi (il dolore di solito peggiora dopo aver mangiato); sangue e/o muco nelle feci ; affaticamento[pazienti.it] In caso di reazione allergica è necessario consultare immediatamente un medico infezioni virali e/o batteriche delle vie aeree e dell’ apparato urinario manifestazioni cutanee[issalute.it] Le persone con malattia di Crohn accusano periodi cronici ricorrenti di acutizzazione dei sintomi e periodi di remissione.Il dolore addominale può essere il sintomo iniziale[it.wikipedia.org]

  • Appendicite cronica

    […] delle vie urinarie .[farmacoecura.it] Un dolore intermittente può essere definito dolore addominale ricorrente. Il dolore addominale acuto è discusso altrove.[msdmanuals.com] […] delle vie urinarie).[studocu.com]

  • Prurito anale

    Sono stati osservati stretti rapporti tra infezioni da candida albicans e la torulopsis glabrata la più frequente a trovarsi nelle vie urinarie e nelle infezioni da cistite[roma.corriere.it] addominali ricorrenti, tosse secca e stizzosa, agitazione che si può manifestare con il bruxismo notturno (digrignare i denti).[meyer.it] […] la perdita di liquidi in regione ano-perianale: le emorroidi (con eventuale prolasso mucoso associato), la ragade anale, le fistole, le papille ipertrofiche, l’anite, le proctiti[centromedicobuonarroti.it]

  • Corpo estraneo nella vescica

    Il diabete è un fattore di rischio per infezioni ricorrenti alle vie urinarie.[iltuouniversodonna.it] La madre mi riassume tutto l'iter con: dolori addominali “causati dalla vescica”, disturbi frequenti/ricorrenti per le terapie antibiotiche (“le fa male tutto![medicoebambino.com] Pelvi e Inguine Annessi : cisti, endometriosi, torsione, ascesso tubo-ovarico Utero : endometrite, ostruzione, rottura Colon Rettosigmoideo : colite/proctite, ischemia, diverticolite[iltuoesame.it]

  • Angina addominale

    Infezione delle vie urinarie ( cistite ) : si presenta con dolore in sede ipogastrica, a insorgenza graduale, di tipo continuo e gravativo; si associa a difficoltà ad urinare[valorinormali.com] […] alimentari Ipertiroidismo Malaria Malattia infiammatoria pelvica Mollusco contagioso Morbo di Addison Morbo di Crohn Morbo di Graves – Basedow Peritonite Polipi intestinali Proctite[ccocatania.it] […] del tratto urinario, colica neonatale, appendicite, indigestione, calcoli alla cistifellea, ulcera peptica, giardìasi, gastroenterite batterica, pancreatite acuta, diverticolite[ciboedisturbiaddominali.it]

  • Dolore nel retto

    Dolore addominale È difficile considerare il dolore addominale come un sintomo del tumore.[viverepiusani.it] I batteri sono gli agenti eziologici più comunemente responsabili delle infezioni del tratto urinario, che però possono essere causate anche da funghi e virus.[pharmastar.it] Questo è anche il caso della rettite, nota anche come proctite.[fabiosa.it]

  • Ulcerazione rettale

    Ai sintomi diretti del disturbo, bisogna affiancare quelli secondari: irritazione e infezioni della pelle, del retto e delle vie urinarie; stress psicologico, causato dalla[humanitas.it] Fra questi, i più comuni sono: diarrea ricorrente più o meno abbondante con o senza sanguinamento; emissione di muco rettale; diarrea spesso accompagnata da dolori addominali[calprotectina.com] Come si diagnostica la proctite In molti casi la proctite è particolarmente fastidiosa e invalidante in quanto accompagnata da manifestazioni anche molto dolorose e da perdita[nathura.com]

  • Dolore pelvico

    Possono partecipare a provocarla un' infezione delle vie urinarie, un intervento chirurgico , una malattia virale .[humanitas-care.it] […] origine non ginecologica troviamo: la sindrome dell’intestino irritabile, caratterizzata da dolore addominale ricorrente, alterazioni di frequenza e consistenza dell’alvo[asciuttissimi.it] Queste ultime spaziano notevolmente tra diverse patologie: ginecologiche (prolassi, endometriosi, vulvo-vaginiti, dispareunia e vaginismo, fattori iatrogeni), anorettali (proctiti[medicinadeldolore.org]

  • Candidosi perianale

    Le infezioni da Candida a livello delle vie urinarie possono evolvere in cistite, i cui sintomi sono dolori al basso ventre, bruciore, pollachiuria, disuria.[pharmamedix.com] addominali ricorrenti, tosse secca e stizzosa, agitazione che si può manifestare con il bruxismo notturno (digrignare i denti).[meyer.it] Io le consiglierei di seguire le indicazioni del Proctologo e di curare innanzitutto la proctite nonche' di trovare una soluzione per le emorroidi.[medicitalia.it]

Sintomi simili