Create issue ticket

135 Possibili cause per Dismenorrea

Mostra risultati in: Español

  • Cisti ovarica

    […] del tipo di contenuto e dell’origine stessa della cisti, le pazienti lamentano irregolarità nel ciclo mestruale o amenorrea (interruzione del ciclo durante l’età fertile), dismenorrea[lasaluteinpillole.it] LEGGI ANCHE Alleviare i sintomi della dismenorrea con il massaggio aromaterapico Immagine Womenshealth.gov[cure-naturali.it]

  • Cistite

    La cistite è una infiammazione a carico della vescica, dovuta ad agenti batterici. Le cause sono diverse, c'è una varietà chiamata 'cistite da luna di miele' che è un disturbo che colpisce le donne poco dopo la fine di un rapporto sessuale. I sintomi sono tipici, e durano circa un paio di giorni: nel giro di un'ora dalla[…][paginemediche.it]

  • Stipsi

    […] lunedì 14 ottobre 2013 — Scritto da Dott. Mauro Basilico Per STIPSI CRONICA(o stitichezza) si intende comunemente un’alterata condizione dell’alvo che comporta una ridotta e talora difficoltosa defecazione. Secondo i più moderni criteri scientifici ( Criteri di Roma III; Longstreth GF et all. Gastroenterology 130,1480,[…][maurobasilico.it]

  • Salpingite

    Il dolore provocato dalla salpingite è spesso a esordio improvviso, di forte intensità (specie nella forma acuta) ed è accompagnato da febbre, dismenorrea di vario genere[it.wikipedia.org]

  • Endometriosi

    Purtroppo il dolore è spesso taciuto dalla paziente stessa e sottovalutato dai medici, interpretato come dismenorrea (mestruazioni dolorose) o di origine psichica: così le[ondaosservatorio.it] Mestruazioni dolorose (dismenorrea). Dolore durante i rapporti sessuali (dispareunia). Irregolarità dei cicli mestruali con sanguinamenti anomali.[clinicafornaca.it] I sintomi dell'endometriosi sono vari: - Dolore pelvico, soprattutto in fase pre-mestruale; -Dismenorrea, ovvero mestruazioni dolorose; - Dispareunia, fastidio durante i rapporti[ilgiornale.it]

  • Gravidanza

    Si definiscono gestosi condizioni patologiche che compaiono con la gravidanza ed in genere si risolvono col termine della stessa. Si possono distinguere in gestosi del primo trimestre e gestosi del terzo trimestre. Le gestosi del primo trimestre sono : la scialorrea: molto comune soprattutto nel primo trimestre di[…][paginemediche.it]

  • Malattia infiammatoria pelvica

    Malattia infiammatoria pelvica L'apparato riproduttivo femminile è formato dalle ovaie, dalle tube di Falloppio, dall'utero e dalla vagina. Questi organi possono andare incontro a infezioni da batteri, dovute a scarsa igiene personale o a trasmissione sessuale.Le infezioni da Clamidia e da Gonorrea, per esempio, sono[…][paginemediche.it]

  • Disturbo d'ansia

    I disturbi d'ansia sono un insieme di disturbi mentali che rappresentano diverse forme di paura e di ansia anormale o patologica. Secondo i differenti sistemi nosografici, come DSM e ICD, esiste un'ampia varietà di disturbi d'ansia. I più comuni sono il disturbo d'ansia generalizzato (DAG), il disturbo di panico (DP),[…][it.wikipedia.org]

  • Fibroma uterino

    Si possono presentare fenomeni di dismenorrea (ossia dolori mestruali molto forti dovuti alle contrazioni continue dell'utero che cerca di eliminare il fibroma) oppure di[alfemminile.com] I sintomi associati a questa tipologia di fibromi sono sanguinamento più abbondante della norma durante il ciclo mestruale, senso di peso e dismenorrea cioè dolore pelvico[ok-salute.it] I grandi fibromi, invece, possono causare mestruazioni dolorose (dismenorrea), con flusso più abbondante del normale (menorragia), più raramente metrorragie, sensazione di[meteoweb.eu]

  • Adenomiosi uterina

    Purtroppo il dolore è spesso taciuto dalla paziente stessa e sottovalutato dai medici, interpretato come dismenorrea (mestruazioni dolorose) o di origine psichica: così le[ondaosservatorio.it] Mestruazioni dolorose (dismenorrea). Dolore durante i rapporti sessuali (dispareunia). Irregolarità dei cicli mestruali con sanguinamenti anomali.[clinicafornaca.it] Ancor più significativa è la dismenorrea atipica , ovvero il dolore mestruale che non compare i primi giorni di mestruazione, ma tra la terza e la quarta giornata dall’inizio[blogunisalute.it]

Altri sintomi