Create issue ticket

68 Possibili cause per comportamento ripetitivo

Mostra risultati in: Português

  • Disturbo ossessivo-compulsivo

    CHE COS'È Il Disturbo ossessivo-compulsivo o DOC è una malattia neuropsichiatrica caratterizzata da pensieri ossessivi associati a compulsioni ( comportamenti ripetitivi o[ospedalebambinogesu.it] (programmi televisivi, conversazioni sul tema, ecc.) e comportamenti ripetitivi di richiesta di rassicurazione e di controllo (visite mediche, analisi cliniche, ecc.), che[aidoc.it] A volte può essere utile capire che è del tutto normale avere pensieri ossessivi e comportamenti ripetitivi, ma solo se questi non risultano essere esagerati.[psicologo.napoli.it]

  • Disturbo d'ansia

    Le compulsioni sono comportamenti ripetitivi che la persona si sente costretta a compiere per alleviare l'ansia.[it.wikipedia.org] Le ossessioni sono pensieri o immagini angoscianti e ripetitivi che l'individuo spesso considera essere senza senso.[it.wikipedia.org]

  • Autismo

    ripetitivi e stereotipati e un quadro ristretto di interessi.[treccani.it] Durante il secondo anno, i comportamenti stravaganti e ripetitivi e l’assenza di giochi abituali diventano più evidenti.[studicognitivi.it] Pertanto, una persona autistica è un soggetto che fatica a inserirsi nel contesto sociale, risulta ripetitivo in alcuni suoi comportamenti ed è privo di interessi e della[my-personaltrainer.it]

  • Comportamento compulsivo

    Disturbo da comportamento ripetitivo focalizzato sul corpo.[claudiabartocci.it] Ciò che caratterizza invece le compulsioni sono i comportamenti ripetitivi. Per esempio lavarsi le mani, mettere in ordine, dover controllare tutto.[benessereitalia360.it] Non tutti i comportamenti ripetitivi e ritualistici sono compulsioni.[itcc.it]

  • Distimia

    Di seguito, sono elencati alcuni comportamenti controproducenti tipici delle persone che manifestano disturbo depressivo persistente: Ruminazione mentale : continuo e ripetitivo[studicognitivi.it]

  • Disturbo da stress post-traumatico

    Con il terapeuta, allora, non si va tanto a identificare presunti conflitti inconsci, ma a sbloccare quei comportamenti ripetitivi che, come visto, tengono i sintomi e il[lostudiodellopsicologo.it] Infine, nella fascia di età dai 2 ai 6 anni si aggiungono comportamenti e produzioni (disegno e gioco) ripetitive che riprendono alcuni aspetti del trauma, comportamenti di[crsp.it] […] ed irragionevole, e spesso i comportamenti compulsivi sono finalizzati a neutralizzare l’ansia provocata dai pensieri ossessivi.[paginemediche.it]

  • Demenza

    […] verbali, insonnia, cambiamento nell’appetito, comportamenti ripetitivi senza uno scopo preciso).[trainingcognitivo.it] I sintomi psichici che compaiono maggiormente sono: ansia, depressione, deliri, allucinazioni, irritabilità o aggressività, insonnia, apatia, tendenza a comportamenti ripetitivi[igeacps.it] ripetitivi e senza uno scopo apparente, riduzione dell’appetito e modificazioni del comportamento sessuale.[psicoterapia-bologna.org]

  • Malattia di Alzheimer

    […] ossessivi e ripetitivi, disturbi del sonno, incontinenza.[salute.gov.it] , tra cui la sospettosità e le fissazioni (come credere che la persona che l’assiste sia un’imbrogliona) oppure comportamenti incontrollabili o ripetitivi, come torcersi le[stateofmind.it] , ladrocinio, gelosia, abbandono), alterazioni dell’appetito e del comportamento sessuale.[aimaparma.it]

  • Ansia mista e disturbo depressivo

    Le compulsioni, invece, sono comportamenti ripetitivi e stereotipati e, in genere, sono connesse alle ossessioni.[psicologo.napoli.it] Nelle forme più gravi i pensieri e i comportamenti ripetitivi possono durare anche molte ore al giorno causando intenso malessere, notevole perdita di tempo, e compromissione[psicologo.napoli.it]

  • Bruxismo

    ripetitiva del muscolo mascellare consistente nello stringere o digrignare i denti serrando e/o spingendo la mandibola (Lobbezoo, 2016 _Congresso_GSID_2.pdf ).[studiodentisticomasiero.it] […] legati al sonno, come il russare, la... patologia-orale 16 Maggio 2017 Secondo la definizione proposta da Lobbezoo e altri nel 2013, il bruxismo è un'attività ripetitiva[odontoiatria33.it] Per “ bruxismo ” si intende essenzialmente una “ parafunzione ”, ovvero un comportamento più o meno involontario o compulsivo a seconda dei casi, caratterizzato da un’attività[studiodentisticomasiero.it]

Altri sintomi