Create issue ticket

129 Possibili cause per Carcinoma duodenale

Mostra risultati in: English

  • Carcinoide

    La sindrome da carcinoide è una sindrome paraneoplastica causata dalla sregolata secrezione di ormoni (come serotonina, istamina, callicreina) da parte di cellule neoplastiche. I tumori che possono causare questa sindrome sono quelli neuroendocrini, in particolare quelli originanti dall'ileo. Presuppone la presenza di[…][it.wikipedia.org]

  • Carcinoma duodenale

    Il carcinoma duodenale primitivo è una malattia relativamente rara e rappresenta lo 0.04-0.5% di tutti i tumori del tratto gastrointestinale.[it.answers.yahoo.com] Gentile Marta l'utilizzo del bevacizumab in associazione alla chemioterapia nel carcinoma duodenale metastatico non costituisce ancora una pratica clinica consolidata. le[forum.corriere.it] Inoltre il carcinoma duodenale ulceroso ed il carcinoma gastrico ulceroso hanno il loro relè e con ciò il loro focolaio di Hamer quasi nello stesso posto.[nuovamedicinagermanica.it]

  • Colelitiasi

    ) disseminazione ematogena Carcinoma della colecisti (Infiltrante) Carcinoma della colecisti (Vegetante) Adenoma paipllare Drenaggio Biliare Puntura ed opacizzazione VB dilatate[federica.unina.it] (20-30%) vegetazione endo-luminale (15-25%) Patterns di diffusione: infiltrazione locale per contiguità (35-85%) metastasi linfonodali (Ilari, porto-cavali, pancreatico-duodenali[federica.unina.it]

  • Ulcera duodenale

    […] e in percentuali tra il 70% e l'80 ... o in un'ulcera gastrica e/o duodenale oppure in carcinoma gastrico ... www.sofarfarm.it Gastroenterologia ... 90-100% dei pazienti[wind.surfreport.it] Esso è inoltre strettamente associato alla patologia ulcerosa peptica e, particolarmente, alla malattia ulcerosa duodenale, al carcinoma gastrico e sembra essere coinvolto[tesionline.it] […] peptica: ulcera dello stomaco, duodenale e prepilorica[ulcera-peptica.iannetti.it]

  • Cancro colorettale ereditario non poliposico

    In questa sindrome si possono anche manifestare anomalie dentarie, e carcinomi tiroidei e duodenali.  Sindrome di Turcot: poliposi adenomatosa associata a tumori del sistema[docsity.com]

  • Neoplasia gastrointestinale

    (carcinoma in situ).[chirurgiapancreasverona.it] […] del piccolo intestino è attualmente in uso il seguente schema (settima edizione AJCC, 2010): Stadio 0: La neoplasia è confinata allo strato più superficiale della mucosa duodenale[chirurgiapancreasverona.it]

  • Demenza alcolica

    […] pancreatica e pancreatite; steatosi epatica e cirrosi; miocardiopatie; miopatie e nevriti periferiche; carcinoma esofageo.[treccani.it] Dall’azione diretta dell’alcol e dei suoi metaboliti, e dall’ipovitaminosi associata, derivano alterazioni somatiche: gastrite, ulcera gastrica e duodenale; insufficienza[treccani.it]

  • Coledocolitiasi

    ) disseminazione ematogena Carcinoma della colecisti (Infiltrante) Carcinoma della colecisti (Vegetante) Adenoma paipllare Drenaggio Biliare Puntura ed opacizzazione VB dilatate[federica.unina.it] (20-30%) vegetazione endo-luminale (15-25%) Patterns di diffusione: infiltrazione locale per contiguità (35-85%) metastasi linfonodali (Ilari, porto-cavali, pancreatico-duodenali[federica.unina.it]

  • Neoplasia della pelle

    In generale, la percentuale di sopravvivenza a cinque anni di carcinomi isolati è pari al 50% circa, in caso di metastasi cala purtroppo al 15% circa.[asdaa.it] […] unendo la parte alta dello stomaco al duodeno (primo tratto dell’intestino) o, se è stato rimosso tutto lo stomaco, attraverso una anastomosi tra l'esofago e il primo tratto duodenale[asdaa.it]

  • Adenoma

    Le varianti istologiche più rappresentate sono l’adenoma villoso e tubulo-villoso , a origine dall’epitelio duodenale o dall’epitelio della papilla di Vater.[chirurgiapancreasverona.it] Sebbene gli adenomi siano lesioni benigne, hanno potenziale capacità di trasformazione maligna secondo la sequenza adenoma carcinoma, tipica delle neoplasie del tratto gastrointestinale[chirurgiapancreasverona.it]

Altri sintomi