Create issue ticket

44 Possibili cause per aumento dello, zinco

Risultati per: aumento dello, zinco
Cerca invece: aumento dello zinco

  • Iperplasia prostatica benigna

    Anche se entrambe le condizioni comportano un aumento volumetrico globale, il termine ipertrofia indica l'aumento di volume delle singole cellule componenti un organo, che[it.wikipedia.org] I semi di zucca esercitano un forte potere benefico per l'organismo: sono ricchi di vitamine, proteine e zinco.[paginemediche.it] Tale aumento è chiamato ipertrofia prostatica benigna, o BPH, e non causa alcun disturbo fino a età più avanzate.[paginemediche.it]

  • Carenza di ferro

    Un aumento della ferritina può essere indice di sindromi emolitiche, talassemia, stati flogistici, neoplasie, epatite, etilismo, cirrosi, malattie autoimmuni.[paginemediche.it] Sono presenti Oligoelementi come lo zinco, il ferro, il rame, lo zolfo, il molibdeno, e naturalmente le vitamine come la vitamina A, vitamina H, vitamina B6, vitamina C e[paginemediche.it] E ancora, i ceci assumono una serie di funzioni preventive a tutela dell’organismo: si spazia dalla protezione per le ossa (ferro, calcio, magnesio, zinco, solo per fare alcuni[paginemediche.it]

  • Ileo

    La peristalsi aumenta di intensità ma è inefficace perché irregolare e disordinata.[it.wikipedia.org] La composizione delle feci è: acqua per il 75%; batteri; sostanze inorganiche come ferro, zinco ed altri minerali; proteine; grassi e altri materiali ingeriti; Data ultimo[paginemediche.it] L'insorgenza di un ileo meccanico determina inizialmente un aumento della peristalsi.[it.wikipedia.org]

  • Sindrome di Cronkhite-Canada

    G4, la presenza di anticorpi antinucleo e l'aumento della frequenza delle malattie autoimmuni.[orpha.net] […] comprendono le integrazioni alimentari, gli antibiotici, i corticosteroidi, gli steroidi anabolizzanti, la soppressione dell’acidità, il cromolin, la somministrazione di zinco[imalatiinvisibili.it] Dati eziologici La patogenesi della CCS non è nota ma è stato ipotizzato un processo immuno-mediato, come dimostrerebbe l'aumento, nei pazienti, dei livelli sistemici di immunoglobulina[orpha.net]

  • Balanite

    Negli ultimi decenni - con l'aumento medio della cura dell'igiene intima, capita che una delle cause maggiormente diffuse di balanite sia, paradossalmente, un'igiene del pene[it.wikipedia.org] Altri fattori di irritazione possono essere: l'utilizzo di ossido di zinco, che impedisce la traspirazione e sudorazione della pelle; dismicrobismo iatrogeno: l'utilizzo di[it.wikipedia.org]

  • Carenza di zinco

    Zinco, un alleato contro l’influenza Diverse ricerche negli ultimi anni hanno dimostrato che una carenza di zinco aumenta la propensione a sviluppare sindromi influenzali[paginemediche.it] Zinco, il minerale per combattere l'influenza Lo zinco è un alleato del nostro organismo in caso di influenza ma migliora la vista rinforza la memoria e rallenta l’invecchiamento[paginemediche.it] Zinco, un alleato contro l’influenza Diverse ricerche negli ultimi anni hanno dimostrato che una carenza di zinco aumenta la propensione a sviluppare sindromi influenzali[paginemediche.it]

  • Dermatite atopica

    È una Patologia molto diffusa, con un'incidenza in costante aumento, soprattutto nei paesi avanzati. È più diffusa tra le persone di razza bianca e negli uomini.[paginemediche.it] […] misure preventive si procede nel seguente modo: sostituire con urea le parti lavate proteggere la parte colpita con sostanze non assorbibili (p. es. vaselina, ossido di zinco[it.wikipedia.org] Quando la dermatite è particolarmente diffusa si può notare una linfoadenpoatia, ovvero un aumento delle dimensioni dei linfonodi.[paginemediche.it]

  • Eritema solare

    Per chi viaggia vale la regola che più ci si avvicina all'equatore più bisogna considerare un aumento proporzionale di tutti i fattori di protezione.[paginemediche.it] […] dall'esposizione solare comporta l'invecchiamento precoce della cute, quindi sono molto utili gli integratori alimentari a base di sostanze antiossidanti (beta-carotene, zinco[paginemediche.it] Nel caso della lucite polimorfa l'aumento dei livelli cutanei di heat shock protein e l'attivazione di alcune molecole di adesione determinano la formazione intorno ai piccoli[paginemediche.it]

  • Emorroidi

    A volte, un aumento della pressione nel retto provoca un rigonfiamento dei vasi sanguigni dell'ano; tale aumento di pressione può essere dovuto a stitichezza, diarrea, gravidanza[paginemediche.it] Questi possono includere una crema come vaselina oppure ossido di zinco, un analgesico come la lidocaina e un vasocostrittore come l'adrenalina.[it.wikipedia.org] […] tra gli individui nell’età matura; sembrano causate sia da una componente costituzionale, consistente nell’ipoplasia delle pareti venose, sia da fattori contingenti quali l’aumento[treccani.it]

  • Ipertensione

    E' frequente nei soggetti anziani ed è provocata da un aumento delle resistenze periferiche vasali o da un aumento della gittata cardiaca o da una ridotta elasticità delle[paginemediche.it] […] antocianine; sono massivamente presenti inoltre le Vitamine A, B, C e PP, minerali quali ferro, calcio, fosforo, zolfo, magnesio, sodio, potassio ed oligoelementi quali zinco[paginemediche.it] Questo rischio aumenta con l’età poiché il corpo è più lento nell’adattarsi ai cambiamenti esterni.[paginemediche.it]

Altri sintomi

Sintomi simili