Create issue ticket

18 Possibili cause per Aumento della saturazione di ossigeno arterioso

  • Malattia mieloproliferativa

    Cercare ICD-10-GM 2018 : Malattia mieloproliferativa cronica Hierarchie ICD10-GM-2018 capitolo II D37-D48 D47 D47.1 Inclusiva Leucemia neutrofilica cronica Malattia mieloproliferativa non specificata Exclusiva Leucemia mieloide cronica atipica, BCR/ABL-negativa { C92.2 -} Leucemia mieloide cronica [CML], BCR/ABL-positiva {[…][medcode.ch]

  • Policitemia vera

    La policitemia vera, anche nota come morbo di Osler-Vaquez o malattia di Di-Guglielmo, è un'emopatia mieloproliferativa cronica a carico delle cellule staminali del midollo emopoietico che si dividono in modo incontrollato provocando un aumento totale delle cellule del sangue. Il nome policitemia significa appunto "più corpi[…][it.wikipedia.org]

  • Sindrome del cuore di vacanza

    […] di ossigeno nel sangue arterioso (saturazione O2 intorno al 90-93%).[gennarinoborrello.jimdo.com] Le più im-portanti variazioni fisiologiche comprendono un aumento della stimolazione catecolaminica,un au-mento della pressione arteriosa,soprattutto a li-vello del circolo[gennarinoborrello.jimdo.com] […] parziale di O2 che si ottiene dopo il decollo dell'aereo, induce mo - ficazioni fisiologiche che comprendono una mode-sta ipossiemia che, purtuttavia consente una buo-na saturazione[gennarinoborrello.jimdo.com]

  • Transitoria tachipnea del neonato

    Con i primi atti respiratori, si verifica l’ aumento del flusso ematico polmonare in quanto i polmoni si espandono, la saturazione arteriosa dell’ossigeno aumenta e si riducono[mammastobene.com]

  • Adenoma basofilo

    E 0,5 l Dom. 407 La cianosi e' dovuta a: Ris.XA aumento di emoglobina ridotta nel sangue capillare Ris. B diminuita saturazione in ossigeno del sangue arterioso Ris.[infermiereonline.altervista.org]

  • Shock cardiogeno

    […] infatti per la riduzione della portata aumenta l’estrazione periferica e si riduce la saturazione venosa che bisogna monitorare • Pressione arteriosa adeguata 80 mmHg Dopamina[docsity.com] […] dissecante dell’aorta Edema polmonare o congestione ma non in fase acuta • TRATTAMENTO • Ventilazione e ossigenazione efficace cioè PaO2 70 mmHg Monitori i livelli di consumo di ossigeno[docsity.com]

  • Tossicità dell'ossigeno

    […] aumentando quindi la FiO2 (frazione inspirata di ossigeno), con conseguente aumento della saturazione dell'emoglobina (SpO2) e del contenuto di O2 nel sangue (PaO2).[nurse24.it] Ossigenoterapia: Indicazioni alla somministrazione terapeutica di ossigeno L'obiettivo dell' ossigenoterapia è quello di aumentare l’ossigeno a livello alveolare ed arterioso[nurse24.it]

  • Embolia aerea arteriosa

    A tale quota la pressione arteriosa di ossigeno (PaO2) scende a 58 mm di mercurio e la saturazione si attesta sul 90% complicando le condizioni cliniche di passeggeri affetti[medicitalia.it] […] contestualmente alla quota della cabina) e con una bassissima umidità relativa (in genere sui 10-12%) che favoriscono la disidratazione dei tessuti dovuta alla perdita di fluidi per aumento[medicitalia.it]

  • Malattia di Kuskokwim

    arterioso, ma aumenta il lavoro respiratorio e ostacola l'azione cardiaco; è quindi sopportabile solo per tempi brevi da soggetti sani ed allenati.[ristorantesemplicemente.com] L'erogazione di ossigeno a pressione leggermente superiore a quella della cabina, come in alcuni veicoli militari, migliora diffusione alveolo-capillare e saturazione me sangue[ristorantesemplicemente.com] Negli aerei di linea la maschera d'ossigeno è disponibile appena la pressione della cabina scende per cause accidentali al di sotto del valore minimo prestabilito.[ristorantesemplicemente.com]

  • Edema in malnutrizione

    […] di agitazione, ansia e fame d’aria. 4) Monitorare i valori della saturazione arteriosa dell’ossigeno e dell’Emogasanalisi, se appropriato. 5) Monitorare la capacità della[dimensioneinfermiere.it] . 2) Monitorare i modelli di respirazione: bradipnea, tachipnea, iperventilazione, respiro di Kussmaul, respiro di Cheyne-Stokes. 3) Monitorare per rilevare un eventuale aumento[dimensioneinfermiere.it]

Altri sintomi