Create issue ticket

73 Possibili cause per Aumento dei leucociti, Mialgia

Mostra risultati in: Español

  • Infezione delle vie respiratorie superiori

    […] anziani è caratterizzata dall’insorgenza brusca di febbre con temperatura 38,5 C e di almeno un sintomo respiratorio (tosse e/o dispnea e/o rinorrea) e/o generale (cefalea e/o mialgie[farmaciaeuropa.eu] I sintomi tipici sono febbre, cefalea, mialgia, stato di prostrazione, rinorrea, tosse sinusite: la mucosa infiammata aumenta il proprio volume determinando un restringimento[sonoconte.over-blog.it]

  • Influenza

    […] prolungarsi per una/due settimane: febbre, che si manifesta bruscamente, accompagnata da brividi, dolori ossei e muscolari, mal di testa, grave malessere generale, astenia, mialgia[epicentro.iss.it] Le reazioni sistemiche più frequenti (ad esempio malessere generale, febbre, mialgie) si manifestano generalmente entro 6-12 ore dalla somministrazione del vaccino ed hanno[asst-fbf-sacco.it]

  • Toxoplasmosi

    […] l’infezione dopo la nascita la patologia decorre in maniera asintomatica e solo in rari casi possono verificarsi sintomi come: febbre ingrossamento dei linfonodi cefalea mialgia[professionegenitori.it]

  • Pielonefrite acuta

    Gli esami del sangue comunemente evidenziano un aumento dei leucociti e degli indici di flogosi (come VES e PCR).[urologiagemelli.it] Due pazienti hanno interrotto il trattamento con Ciprofloxacina a causa di mialgia con 7 giorni di trattamento e per esantema con prurito nel trattamento di 14 giorni.[ginecologia.net]

  • Polmonite da pneumococco

    Ulteriori rilievi di frequente riscontro sono nausea, vomito, malessere e mialgie.[erboristeriacn.altervista.org] Molto meno frequenti sono altri sintomi di carattere generale, quali nausea, vomito, diarrea, rash cutanei, mialgie, artralgie.[chirurgiatoracica.org] Circa il 50% dei pazienti vaccinati sviluppa eritema e/o dolore in corrispondenza del sito dell'iniezione; circa l'1% sviluppa febbre, mialgie o una grave reazione locale[erboristeriacn.altervista.org]

  • Polmonite batterica

    Ulteriori rilievi di frequente riscontro sono nausea, vomito, malessere e mialgie.[erboristeriacn.altervista.org] Circa il 50% dei pazienti vaccinati sviluppa eritema e/o dolore in corrispondenza del sito dell'iniezione; circa l'1% sviluppa febbre, mialgie o una grave reazione locale[erboristeriacn.altervista.org]

  • Angioedema

    Sintomi prodromici aspecifici quali malessere, affaticabilità, mialgie, febbre e dolore addominale possono precedere di qualche ora/giorno la fase di shock.[giornaledicardiologia.it]

  • Morbo di Crohn

    Grave mialgia associata al trattamento con Adalimumab in un paziente con malattia di Crohn Un caso di grave mialgia, associato ad Adalimumab ( Humira ), è stato riportato[crohnonline.net]

  • Malattia di Addison

    Il cortisolo esercita normalmente un'azione stimolante l'eritropoiesi e influenza il traffico dei leucociti tra il compartimento intravascolare e i tessuti, inducendo aumento[it.wikipedia.org]

  • Endocardite infettiva

    […] endocardite possono essere generali di tipo sistemico: febbre elevata, sudorazione notturna, malessere generalizzato con debolezza, perdita di appetito e dimagramento, artro-mialgie[valorinormali.com] DISPNEA 40 SUDORAZIONE 25 ANORESSIA 25 PERDITA DI PESO 25 MALESSERE 25 TOSSE 25 LESIONI CUTANE 20 SINTOMI % PAZIENTI COLPO APOPLETTICO 20 NAUSEA/VOMITO 20 MAL DI TESTA 20 MIALGIA[slideshare.net] Il calo ponderale (diminuzione del peso corporeo) è frequente così come la cefalea (mal di testa), mialgie (dolori muscolari).[almaconlus.it]

Altri sintomi

Sintomi simili