Create issue ticket

66 Possibili cause per Assenza di segni neurologici focali, Vomito

  • Meningite batterica

    La meningite batterica può insorgere in modo improvviso, accompagnata da febbri molto alte, mal di testa acuto e vomito.[corriere.it] Ugualmente, le persone venute a diretto contatto con il malato devono porre attenzione all’eventuale insorgenza di sintomi come febbre alta, cefalea intensa, vomito, rigidità[settesere.it] A circa 15 ore dal contagio, possono poi comparire sonnolenza, alterazione dello stato di coscienza, macchie rosse sul collo, convulsioni ed episodi di vomito.[studiodiagnosticopantheon.it]

  • Edema cerebrale

    Solitamente, insorgono in modo repentino, tuttavia è possibile notare i seguenti sintomi: mal di testa nausea o vomito e getto mattutino vertigini dolore al collo o rigidità[pazienti.it] I sintomi di ipertensione endocranica secondaria ad edema cerebrale includono una triade classica con cefalea, vomito e papilledema cui si possono associare calo della vista[it.wikipedia.org] I sintomi dell'edema cerebrale d'alta quota sono estremo affaticamento, conati di vomito e, a volte, un violento mal di testa sul quale le aspirine non hanno effetto.[adm-moglianoveneto.it]

  • Meningite meningococcica

    4 settimane successive all’ultimo contatto con il malato di porre attenzione alla comparsa di febbre con intenso malessere, forte mal di testa, rigidità nucale, nausea, vomito[bologna2000.com] Si ricorda che la meningite è una malattia batterica caratterizzata da esordio brusco di febbre, cefalea intensa, nausea, spesso vomito; la trasmissione avviene esclusivamente[umbriajournal.com] Febbre, mal di testa fortissimo, nausea, vomito, rigidità nucale e delle giunture degli arti, piccole macchie violacee in rilievo su tutto il corpo sono i sintomi che si manifestano[lapetitexuyen.com]

  • Meningite pneumococcica

    Successivamente si presentano vomito violento con una violenta cefalea, convulsioni e stati deliranti accompagnati da una febbre elevatissima.[abilitychannel.tv] […] del tutto passeggeri: dopo la somministrazione del vaccino potranno presentarsi reazioni transitorie a livello del punto di iniezione (rossore, dolore, gonfiore), febbre e vomito[auxologico.it] Nelle 48 ore successive, la situazione clinica è drasticamente precipitata con peggioramento della cefalea, comparsa di vomito e febbre con puntate fino a 39 C.[cesmet.com]

  • Sindrome di Reye

    Di solito il Vomito diventa sempre più severo nell'arco di 8-12 ore.[paginemediche.it] I pazienti affetti da questa malattia presentano febbre, vomito e una variazione dello stato mentale.[pazienti.it] La sindrome di Reye è una malattia che si manifesta nei bambini ed è di grave entità; la patologia si caratterizza per la nausea ed il vomito persistente, associati a sintomi[stetoscopio.net]

  • Meningite da listeria

    Due uomini friulani si sono recati al pronto soccorso dell’ospedale di Udine con gli stessi sintomi: febbre alta, mal di testa intenso, disturbi della sfera sensoriale e vomito[assomicroimprese.it] In 2 giornata compariva vomito, rigor nucalis, fontanella anteriore pulsante.[iris.unife.it] I sintomi sono uguali a quelli dell’avvelenamento da cibo o ad altre cause e includono: febbre; brividi; dolori muscolari; nausea e vomito; diarrea.[salutelab.it]

  • Meningite da Hemophilus

    […] la chemioprofilassi La meningite batterica è una malattia acuta, quasi sempre ad esordio improvviso, caratterizzata da febbre, cefalea intensa, rigidità nucale, nausea, vomito[aulss5.veneto.it] La meningite batterica è una malattia acuta, quasi sempre ad esordio improvviso, caratterizzata da febbre, cefalea intensa, rigidità nucale, nausea, vomito.[rovigoindiretta.it] La meningite batterica è una malattia acuta, quasi sempre ad esordio improvviso, caratterizzata da febbre, cefalea intensa, rigidità nucale, nausea, vomito .[vvox.it]

  • Meningite leptospirale

    […] agli 8 giorni: esordisce con un inatteso e brusco aumento della temperatura basale (39-40 C), accompagnato da forte mal di testa , brividi, malessere generale, nausea , vomito[my-personaltrainer.it] , lamenta malessere generale sempre accompagnato da una marcata alterazione della temperatura basale ( febbre elevata di tipo settico); frequenti anche cefalee, brividi, vomito[my-personaltrainer.it] […] clinica La forma subclinica della leptospirosi - nota anche come paucisintomatica - esordisce il più delle volte con febbre , dolori a livello del basso ventre, mal di testa, vomito[my-personaltrainer.it]

  • Meningite da Staphylococcus Aureus

    Successivamente si presentano vomito violento con una violenta cefalea, convulsioni e stati deliranti accompagnati da una febbre elevatissima.[abilitychannel.tv] Le enterotossine stafilococciche sono essenzialmente degli emetici che agiscono sui visceri addominali, da dove lo stimolo raggiunge il centro del vomito attraverso i nervi[slideplayer.it] Alcuni ceppi di Staphylococcus aureus producono tossine responsabili di due tipiche sindromi cliniche: a) la sindrome da shock tossico , caratterizzata da febbre , vomito[my-personaltrainer.it]

  • Meningite da Tularemia

    I problemi più frequenti causati dall’ Escherichia Coli sono di tipo gastrointestinale, come diarrea e vomito, ma se il batterio va a finire nel sangue o nel liquor può dare[autismovaccini.org] […] pensiero di alcuni esperti - sembra che gli effetti collaterali possano rivelarsi molto spiacevoli, talvolta gravi (affaticamento, nausea, dolore muscolare, febbricola , vomito[my-personaltrainer.it]

Altri sintomi

Sintomi simili