Create issue ticket

14 Possibili cause per Anemia, infezione broncopolmonare cronica

Mostra risultati in: English

  • Linfoma non Hodgkin

    È una patologia tipica del paziente anziano (età mediana di incidenza 70 anni) e viene diagnosticata in seguito al riscontro di linfocitosi, anemia, piastrinopenia e splenomegalia[it.wikipedia.org] Ciò indica un ruolo dell’infezione cronica da HCV nella genesi di questi linfomi.[web.archive.org] L’infezione cronica da virus dell’epatite C ( HCV ) è un fattore di rischio per lo sviluppo di linfomi non-Hodgkin.[web.archive.org]

  • Schistosomiasi

    Verrebbe voglia di curare anche tutte le polmoniti, congiuntiviti, anemie e quanto altro scorre sotto i nostri occhi.[web.archive.org] In caso di Infezione cronica si possono manifestare complicazioni gastrointestinali, epatiche, polmonari e vescicali.[paginemediche.it]

  • Cirrosi epatica

    Può riscontrarsi anemia in seguito dell'aumento dell'emolisi e del verificarsi di emorragie.[it.wikipedia.org] Nei paesi occidentali una pregressa infezione da HBV (presenza di antigene HBsAg e/o di anticorpi anti-HBs) è riscontrabile in 20% della popolazione, mentre l'infezione cronica[it.wikipedia.org] […] soppressione di quest'ultimo indotta da virus, alcol e tossine, il sanguinamento dalle varici sono le cause principali delle anormalità ematologiche (piastrinopenia, leucopenia e anemia[it.wikipedia.org]

  • Leucemia mieloide cronica

    La diminuzione ( linfopenia ) può essere dovuta ad immunodeficenza ereditaria o acquisita (AIDS), linfomi, anemia aplastica, collagenopatie e Tubercolosi in fase attiva.[paginemediche.it] Per approfondire guarda anche: “Leucemia mieloide cronica” Leggi anche: L'anemia mediterranea è una malattia genetica non infettiva che si trasmette per via ereditaria e i[paginemediche.it] L' aumento dei linfociti ( linfocitosi ) avviene in seguito a malattie infettive virali acute, infezioni croniche e leucemie linfatiche, epatiche.[paginemediche.it]

  • Artrite reumatoide

    croniche e in circa il 10% della popolazione sana, quindi il test non è considerato molto specifico.A causa di questa bassa specificità, sono stati sviluppati nuovi test[it.wikipedia.org] […] presenza del fattore reumatoide può essere riscontrato anche in altre malattie, ad esempio nella sindrome di Sjögren, nell'epatite C, nel lupus eritematoso sistemico, nelle infezioni[it.wikipedia.org]

  • Epatite B

    L’infezione da epatite B che colpisce un a donna in gravidanza può essere una malattia grave per la madre e un’infezione cronica per il neonato.[web.archive.org] Perché vaccinare gli adolescenti soltanto e non tutti se l’infezione cronica può avere conseguenze così gravi? Questo screening è complicato da realizzare?[paginemediche.it] La prevalenza dell'infezione cronica da HBV nelle aree di alta endemicità è almeno l'8%.[it.wikipedia.org]

  • Mononucleosi infettiva

    Questo tipo di anemia immunoemolitica insorge sovente tra la 3ª e la 4ª settimana, con regressione spontanea dopo circa 2 mesi.[it.wikipedia.org] cronica attiva (CAEBV) di cui si conoscono forme molto gravi o severe (SCAEBV).[it.wikipedia.org] Leucemia acuta, che tuttavia si associa a manifestazioni emorragiche, a grave anemia e leucopenia e uno striscio periferico a cellularità monomorfa.[it.wikipedia.org]

  • Fibrosi cistica

    Soggetti con fibrosi cistica possono sviluppare crescita eccessiva del tessuto nasale (Poliposi naso-sinusale) a causa di infiammazione da infezioni croniche dei seni.[it.wikipedia.org] Antibiotici sono prescritti per trattare le infezioni croniche e acute. Dispositivi meccanici di inalazione e farmaci vengono utilizzati per eliminare il muco ispessito.[it.wikipedia.org]

  • Sindrome da immunodeficienza acquisita

    […] e di emergenza/urgenza; in molti interventi chirurgici e trapianti di organo e di midollo osseo; nella cura delle malattie oncologiche ed ematologiche; in varie forme di anemia[avis.it] È dimostrato il ruolo di tutte le occasioni di stimolazione del sistema immunitario e, in primo luogo, degli antigeni virali liberati nel corso di varie infezioni croniche[treccani.it] HIV è un retrovirus del genere lentivirus, caratterizzato cioè dal dare origine a infezioni croniche, che sono scarsamente sensibili alla risposta immunitaria ed evolvono[it.wikipedia.org]

  • Malaria

    La malattia, in genere, si presenta con febbre, brividi, cefalea, sudorazione diffusa, dolori muscolari, anemia, problemi gastrointestinali, vomito e dolori addominali.[paginemediche.it] L'infezione cronica può verificarsi, una forma di immunodeficienza acquisita, dove il sistema immunitario è anche meno sensibile alla Salmonella e al virus di Epstein-Barr.La[it.wikipedia.org] Questo meccanismo è la causa dell'aumento dei parassiti nel sangue e delle gravi anemie emolitiche provocate dalla malattia.[cesmet.com]

Altri sintomi

Sintomi simili